Alle star hollywoodiane piace mangiare la pasta… in tutti i formati!

Positano, la città più glamour della Costiera Amalfitana, ospita ogni anno centinaia di star internazionali: si incontrano un po’ ovunque, dalle spiaggette alle stradine dove sono situate le boutique più importanti, dagli yacht che galleggiano a pochi metri dalla costa ai ristoranti e alle discoteche più in. Tra giugno e luglio sono già stati paparazzati: Sofia Vergara e Joe Manganiello, la cantante e attrice Lovi Poe, l’inviato di “Striscia la Notizia” Vittorio Brumotti, l’attore australiano Eric Bana con la moglie Rebecca Gleason. La storica discoteca “Music on the Rocks”, dell’imprenditore Giuseppe Russo (figlio di Salvatore, che al ristorante Chez Black, posto tanto caro a Franco Zeffirelli, di vip ne ha ospitati tantissimi), è uno dei locali preferiti dai personaggi famosi (comprese star hollywoodiane) e, ovviamente, dai vip watchers. Al piano superiore è ubicato il “Rada”, sempre di proprietà di Peppe, che offre a tutti i vip che prima di scatenarsi in pista hanno voglia di mangiare qualcosa di buono piatti esclusivi ed al contempo ottenuti con ingredienti della tradizione che possono degustare in tutta tranquillità al riparo dal caos che spesso interferisce con la naturale bellezza di Positano. Continua a leggere

Le stelle della cucina si vestono di sogni

Stasera  il Fiftyfive di Milano ospiterà una serata misteriosa, ricca di stelle della cucina che si esibiranno insieme a musicisti e designer. Un evento mondano con una finalità molto seria e che vedrà coinvolti molti ospiti d’eccezione per fare beneficenza in maniera speciale.

 Ideata e capitanata dalla chef Ljubica Komlenic, in collaborazione con Giovanni Macrì e Paolo Quadrini, rispettivamente patron e manager del Fiftyfive di Milano. Tra i protagonisti in cucina insieme a chef Ljù anche altri chef: Igles Corelli, Francesco Sposito, Massimo Fezzardi. Anche il pane sarà realizzato dal campione mondiale dei panificatori Ezio Marinato. Continua a leggere

Lanciata in Italia la birra giapponese No1 Asahi Super Dry

la vostra Francesca Lovatelli Caetani

Asahi Super Dry, la birra super premium più venduta in Giappone, che ha rivoluzionato il panorama birrario internazionale grazie alla sua caratteristica “dry”in giapponese “Karakuchi”, èstata presentata ieri sera alla presenza di numerosi ospiti. Asahi Super Dry è stata prodotta la prima volta nel 1987 definendo nuovi standard produttivi pensati per creare il gusto super dry, un gusto pulito, secco e rinfrescante in grado di essere perfettamente abbinato con il cibo giapponese ma anche con la piùraffinata cucina internazionale. Questa particolare caratteristica ne ha decretato il successo in Giappone e nel resto del mondo. Continua a leggere

Scocca ufficialmente l’ora della trendy toast experience

È la chef Paola Bogataj, una ventennale esperienza nella cultura gastronomica italiana, esperta conoscitrice della materia prima e delle tradizioni regionali, la creatrice del menu di Bello Tosto, il migliore toast di Milano, che ha aperto il suo primo punto in via Falcone 1 angolo via Mazzini, a pochi passi da piazza Duomo a Milano. Continua a leggere

Il trend del food è il toast gourmet!

I tempi sono cambiati e parlare di toast non equivale più a un prodotto “da bar”, da consumare di fretta, con un ripieno di una triste sottiletta e una fetta di prosciutto anemico. Oggi il toast ha cambiato volto-o fetta-ed è scoppiata una vera e propria trendy toast experience, ovvero un’esperienza di gusto fatta di prodotti di eccellenza, per vivere anche un pasto veloce secondo i canoni della tradizione italiana.

Un esempio su tutti è Bello Tosto, aperto da pochi giorni, in via Mazzini angolo via Falcone, dove protagonista e’ ovviamente, il toast nelle sue varianti tradizionali e gourmet ispirate dalla tradizione italiana e farcito con ingredienti d’eccellenza. Continua a leggere