Il cocktail si sposa con i dolci; è tempo di Pastry Pairing al Just Love

L’appuntamento è in corso di Porta Ticinese a Milano, al bistrot pasticceria Just Love, dove mi aspettano Monica e Nicole, amiche e colleghe. “Non puoi non conoscere Nicolo’ Moschella!”mi dicono.

Il giovanissimo chef è il re della tendenza Pastry Pairing, l’arte di abbinare i dolci ai cocktail, in un nuovo approccio qualitativo nell’accostamento dei sapori. Si tratta di un percorso sensoriale che valorizza l’accostamento tra drink e dolce e nasce dalla grande passione di Moschella per la ricerca e la contaminazione. Continua a leggere

A Bardolino volontariato fa rima con movida!

Nella prestigiosa cornice dell’Hollywood DanceClub di Bardolino Alta, si è svolta una serata con il Comune di Bardolino e la Fondazione Bardolino Top. E’ stata la festa delle associazioni di volontariato bardolinesi che sono 42 e lavorano tutto l’anno nelle svariate attivita’ e feste che si svolgono a Bardolino. La serata è iniziata con una cena esclusiva per i Presidenti delle Associazioni, il sindaco Ivan De Beni, il presidente della fondazione Bardolino Top Fernando Morando. Dopo cena, alle 23 si sono aperte le porte anche ai volontari. L’ Hollywood ha regalato a tutti una maglietta polo commemorativa. Le 42 Associazioni di Volontariato Bardolinesi, con il loro lavoro (252 appuntamenti l’anno) hanno portato Bardolino ad essere la prima cittadina del Lago di Garda. Onore a loro.  Continua a leggere

Just Cavalli, tra star della musica, signature cocktail e cene raffinate

E’ una stagione ricca di appuntamenti esclusivi e dj internazionali al Just Cavalli, all’ombra della Torre Branca.Il giardino è stato ristrutturato e ci sono anche i nuovi arredi firmati Roberto Cavalli.L’8 Giugno protagonista sarà SEAN PAUL, che si esibirà dal vivo in un live show.. 

Cantante e rapper giamaicano, ha firmato grandi successi come “Get Busy” e collaborato con artisti come Beyoncé, Rihanna ed Enrique Iglesias.

 

 

 

 

 

Il 15, invece, arriverà BOB SINCLAR, per una serata con i suoni del dj numero uno al mondo, tra i suoi successi Rock This Party, Love Generation o la hit che ha spopolato l’Italia, quella di Raffaella Carra’, ma non mancherà Stand Up.
Continua a leggere

Il guru del bartending internazionale

Dario Comini è figlio d’arte e bartender da tre generazioni, Il nonno ha cominciato la carriera a New York ai primi del secolo; mixologist e consulente delle maggiori case liquoristiche, è pluripremiato e socio AIBES da oltre 30 anni, vanta esperienze di lavoro internazionali ed è patron del Nottingham Forest di Milano e del Gazebo di Nottingham a Parma. I suoi cocktail sono presenti nei migliori bar della Cina alle Americhe. Il Financial Times annovera il Nottingham Forest tra i 5 migliori” molecular bar” del mondo e, dal 2007 il Nottingham Forest è nei “50 best bar in the world”. Nel libro “Mix & Drink, come preparare cocktail con le tecniche del Barchef”, Kowalski editore-invita i lettori e il pubblico del Nottingham  a visitare il suo laboratorio, a impugnare uno shaker, guardare sferificare una molecola, addensare un jelly, disidratare l’assenzio e sorbire un Unami, perche’ Comini è anche profondo conoscitore delle leggi chimiche e fisiche  e i suoi cocktail sono diventati veri e propri cult. La tendenza del momento è il cocktail organico, senza sostanze chimiche che sfruttano le proprietà di erbe e germogli naturali, come i boccioli di Sechuan, ad azione piu’ forte e immediata, che dà un senso di freschezza sulla lingua, oppure Oister Leaves, con foglie di ostrica, un cocktail stimolante servito nell’ostrica con pepe fresco macinato; “Barchef sta diventando parte integrante di ogni mixology” dice Comini-nottingham-forest.com-“che integra le tecniche del bar con quelle della cucina, con infusioni, centrifugazioni, cottura a bassa temperatura, riduzioni di liquore e applicazione ai cocktail. Tutti i mixologist usano erbe, aromi, infusioni, riduzioni di cocktail da sperimentare con pentole da cucina anche a casa. Un cocktail cool nasce a

Il nuovo tempio della musica e dell’arte a 360 gradi

L’ 11 Aprile inaugura, a Milano, il BLevel di via Alserio 3, Lounge Club su due livelli per il tempio della musica live e diffusa.

Titolare è Paride Sansò, figlio d’arte e da due generazioni esperto di bartending, figlio di Marcello Sansò, figura mito degli anni 70, creatore di cocktail innovativi. Due livelli di divertimento per un locale che a Milano non esisteva. Vintage anni 60 le lampade, anni 30 per la carta da parati, lungo bancone al piano superiore per aperitivo deliziato dalla musica live del grande compositore e artista Giulio Di Dio, al pianoforte, alla tromba, alle tastiere, propone un aperitive time con piattini retro’-no all’happy hour a buffet qui-reinterpretati in chiave moderna su linea mediterranea a cura di Marcello Sanso’. I cocktail sono italiani e internazionali, da gustare tutti i giorni dal martedì alla domenica dalle 18,30 alle 2-costo €.7-dopo le 22 €.10 prima consumazione-8 euro seconda comunicazione. BLevel è una costola del progetto atmosphere live.com-Info prenotazioni BLevel: 338/ 6477658-Paride.sanso@hotmail.it. L’inaugurazione prevede dalle h.20 alle h.22 il Maestro Giulio Di Dio al pianoforte, un Royal Aperitif e dalle h.22 una Special Guest Night presentata da Manuel Manima. Gli ospiti della serata saranno Adam Clay, The Voice of Babilonia, Yaya KonakovaDj, Anita Sancez Voce e cantante, con le sue performance dal vivo, Sissi voice del brano dal titolo “Ibiza”, hit internazionale e performer direttamente dal Chiambretti Night, DJ Jessie Diamond, Mauriziotto dj, Faber j, Melania Dalla Costa con le sue performance in stile Burlesque e, come speciali ospiti, Dedalo con DJ Pif e DJ Toma Large, Randy Norton dj e il mago Sangiu, che deliziera’ il pubblico con spettacoli di micromagia.