Grinder Kids realizza #SaremoAncoraBambini, un docufilm durante il lockdown con un gruppo di bambini

#SaremoAncoraBambini è un momento condiviso di pensieri, belli e brutti, veri e impossibili, geniali e tristi, mai banali e con qualcosa di unico, in ogni parole.

Bambini di terza e quarta elementare hanno raccontato le loro giornate, i pensieri, le sensazioni, tutto vissuto forzatamente in casa. I protagonisti sono loro, troppo piccoli per vivere male questa esperienza, ma già grandi per non rendersi conto e riflettere.

I bambini sono stati stimolati con domande e argomenti, in modo che potessero ragionare sulle risposte da dare e condividere le loro riflessioni nei video. Continua a leggere

Fenomeno microcar in espansione. Sinaptica propone il crash test virtuale.


Un po’ auto e un po’ moto, come vengono definite dalla stampa specializzata, le microcar (o minicar o miniauto) sono un mercato in forte espansione in Italia. In città come Roma sono diventate un mito del trasporto urbano e un must per la generazione dei millennials e per la generazione Z. Chissà che cosa diventeranno le microcar per la generazione “coronavirus” che si sta affacciando sullo scenario della storia: in questi giorni i mezzi pubblici, fino a pochi giorni fa protagonisti indiscussi degli spostamenti in città, sono guardati con sospetto per l’impossibilità di mantenere in pratica al loro interno le distanze prescritte dalle norme di sicurezza anti-coronavirus. Continua a leggere

#nonpossoparlare, il progetto che nasce da una donna per le donne in difficoltà

In epoca di coronavirus è nata una nuova applicazione digitale contro la violenza domestica, uno strumento di aiuto “silenzioso” “intelligente”, sicuro per tutte le donne che sono impossibilitate a denunciare al telefono i maltrattamenti che subiscono, vivendo con soggetti pericolosi e abusanti. L’idea è stata quella di SPX Lab e in primis di Rosella Scalone, un’altra delle donne eccezionali che mi capita di incontrare ne mio cammino personale e professionale. Con lei l’empatia è stata spontanea, subito ho fatto amicizia con questa donna eclettica, dalle idee innovative e da una generosità d’animo che è ormai merce rara.

Si chiama #NONPOSSOPARLARE il nuovo chatbot gratuito ideato in collaborazione con Dotvocal, i due centri antiviolenza Pandora di Genova, Insieme Senza Violenza di Imperia, la Cooperativa Agorà e specialisti di settore. Lo strumento digitale, sviluppato da questa straordinaria sinergia tra tecnologi e operatori del settore privato sociale, permette di ovviare all’isolamento che l’emergenza coronavirus impone, consentendo alle donne di poter chiedere e ricevere aiuto, senza la chiamata telefonica. Negli ultimi anni ci si è abituati ad interfacciarsi con “assistenti virtuali” su molti siti che spiegano, ad esempio, come interagire con un’azienda per l’acquisto di un prodotto o capire come funziona un servizio, chiamati chatbot.#NONPOSSOPARLARE èun chatbot speciale, utilizzabile con smartphone, tablet o computer, che risponde alle domande delle donne accedendo a un sito specializzato, simulando una conversazione con un assistente di un centro. Continua a leggere

La natura nel cuore di Rigoni di Asiago sposa l’hasthag #unasceltaalgiorno

RIGONI CELEBRA LA GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA CON EDOARDO STOPPA, UNO DEI SIMBOLI DEL PENSIERO GREEN.

Compie 50 anni, il 22 aprile, l’Earth Day, la giornata mondiale dedicata alla terra

“ Nessun uomo è un’isola,” scriveva John Donne, poeta  religioso inglese vissuto tra la fine del ‘500 e i primi del ‘6oo. “Completo in se stesso, ogni uomo è un pezzo del continente, una parte del tutto… e, dunque non chiedere mai per chi suona la campana, suona per te”.

Sono passati secoli, ma guerre, calamità disastrose, epidemie, sembrano aver insegnato agli abitanti della terra poco o nulla. L’individualismo e il profitto continuano a dominare la nostra vita, portando avanti un processo di distruzione sempre più grande. E la terra, quella terra che è la nostra casa, la nostra fonte di vita, è ormai allo stremo, complici le scelte scellerate e l’indifferenza dell’essere umano. E pensare che, anticamente, era venerata e celebrata come una Dea. Una grande madre che, ogni giorno, nutriva gli uomini con i suoi frutti, li dissetava con le sue acque, donava loro l’aria per respirare. Poi, in nome di un malinteso progresso, questo meraviglioso pianeta è stato saccheggiato in ogni sua risorsa. Continua a leggere

Coronavirus. Valvole Charlotte: lo sport a servizio della medicina d’emergenza

In questo momento di emergenza il Covid-19 non perdona nessuno. La protezione attraverso le norme di sicurezza e gli strumenti preposti come mascherine e guanti è fondamentale per evitare il contagio, ma che dire dei già contagiati, che nelle terapie intensive degli ospedali devono combattere col virus in mancanza di respiratori adeguati?

La soluzione l’ha trovata un gruppo di lavoro determinato a fare la differenza in questo stato di crisi sanitaria. Ne abbiamo parlato con Rudy Belotti, Administrator & Technical Manager di TECNOHIT, e con Marco Ruocco, Project Officer & Analyst di ISINNOVA. Continua a leggere

Il Coronavirus non lo ferma Filippo Pezzini lancia l’album “Flemmatico”

Filippo Pezzini, classe 1987, musicoterapeuta milanese e artista della musica, dopo anni passati a intrattenere musicalmente amici, conoscenti e clienti che anelavano le sue varianti della grande musica d’autore per eventi, feste e spettacoli teatrali, si lancia nel cantautorato e compone personalmente il suo primo album: Flemmatico.

Come è nata lidea di “Flemmatico”? E soprattutto perché “Flemmatico”?

Lalbum, devo precisare, parte alla fine de 2017. Volevo un titolo che mi rappresentasse. Io credo che sia il termine più vicino a Filippo Pezzini, che è proprio “flemmatico”. Ho sviluppato queste tracce tra il 2017 e il 2019, collaborando con diversi musicisti che mi hanno aiutato molto e hanno arricchito con la loro tecnica i miei arrangiamenti. Il lavoro è stato triplice,perché ho scritto i testi, le musiche e composto tutti gli arrangiamenti, ma l’anima di questo album è la sinergia che si è creata tra me e i validi musicisti. Continua a leggere

Maurizio, uno dei nostri eroi Italiani

Credo valga la pena di condividere tutti questo messaggio, quello di un piccolo e grande eroe dei nostri tempi, che ho l’onore di conoscere e che ha superato, tempo fa, una malattia molto difficile.

In tempi di Covid 19, ha voluto parlare a tutti, trasmettendo forza, coraggio, motivazione, amore, riconoscenza…tanto altro, tutto il bello possibile, tutto ciò che un’anima pura come la sua, innocente, ma anche così matura ed evoluta, possa dire.
Maurizio, che ho l’onore di conoscere, è un esempio per tutti. Un bambino bello, felice, intelligente, gioioso, affettuoso, spontaneo, simpatico e molto amato dalla sua famiglia e dai suoi amici. Continua a leggere

300 Robiole di Roccaverano DOP in donazione

Poche parole, tanta speranza! E’ questo fondamentalmente il concetto che accompagna la decisione del Consorzio di Tutela della Robiola di Roccaverano DOP di donare 300 Robiole all’Ospedale “Mons. Galliano” di Acqui Terme e alle case di riposo del territorio. L’unità ospedaliera con il suo personale è in prima linea per contrastare l’avanzata del Coronavirus/Covid-19.

In questo frangente storico che ci ha assaliti senza avvisare, che ci ha avvolto in timori che non conoscevamo, che ha stravolto le nostre abitudini, anche un piccolo gesto ha la sua valenza. Le Robiole di Roccaverano DOP vengono prodotte da piccole realtà agricole, da famiglie, e quelle 300 forme, anche se non sono molte, siamo certi che regaleranno un sorriso. Per le donne e gli uomini del Consorzio rappresentano un abbraccio alla propria terra e un sospiro di speranza.

È un gesto che mostra quanto il nostro territorio sia al fianco dell’ospedale di riferimento. Sono convinto che da questa dura prova usciremo più forti di prima. La solidarietà messa in campo rappresenta un’autentica ventata di speranza in questo momento difficile per tutti”. Queste le parole del primo cittadino di Acqui Terme Lorenzo Lucchini.

Sono trascorsi soltanto 18 giorni da quando vi abbiamo comunicato il Progetto “Rob-In”, una iniziativa dedicata proprio allo sviluppo territoriale che si dovrà sviluppare con i prodotti, i produttori e gli eventi di questa porzione di terra piemontese. Un progetto in cui crediamo molto anche se in queste due settimane la situazione è mutata; ma di sicuro non è cambiata la nostra voglia di continuare a lavorare come sempre realizzando un formaggio buono e sano. La nostra piccola donazione è la conferma di quanto crediamo nel futuro e nella nostra gente.

Il mondo della Robiola di Roccaverano DOP è al fianco del personale sanitario di tutti gli ospedali del nostro paese e ringrazia profondamente tutti coloro che stanno lavorando per garantirci un futuro.

 

 

Oltre 200 concerti “casalinghi” annunciati e più di 25.000 euro di donazioni raccolti #IOSUONODACASA

Oltre 200 concerti “da casa” annunciati e più di 25.000 euro di donazioni raccolti: è il primo bilancio dell’attività di #iosuonodacasa, l’iniziativa congiunta avviata da otto siti di informazione musicale (Allmusicitalia, Frequenzaitaliana, Musicadalpalco, Newsic, Ondefunky, Onstage, Optimagazine, Rockol) e sostenuta da altri sei (bellacanzone.it, fourzine.it, ilmohicano.it, rocknation.it, spettacolo.eu, spettacolonews.com) per dare la massima visibilità alle iniziative spontanee che si moltiplicano da parte di artisti della musica, che realizzano concerti “casalinghi” da diffondere via social per sostituire, per quanto possibile, i concerti dal vivo che sono attualmente sospesi in tutta Italia. Continua a leggere

Intervista agli avvocati Massimiliano Bettoni e Angelo Visco dello Studio legale M.A.B.E. & Partners

Lo Studio legale M.A.B.E. & Partners, con sedi a Milano, Roma ed Isernia, è strutturato per effettuare Due Diligence Legali sui Non Performing Loans e attività di supervisione in Data Room. I professionisti dello Studio hanno maturato esperienza in diverse Due Diligence Acquisitive e di valutazione per conto di Servicer nelle operazioni di acquisizioni di portafogli immobiliari corporate e retail, attraverso l’analisi e la valutazione e l’attività di assistenza alla gestione e al recupero dei crediti in sofferenza, con capacità di intervento e “presidio” su tutto il territorio nazionale. Oggi è particolarmente attivo nel settore degli UtP nell’intento di anticipare, ove possibile, le situazioni di difficoltà ed evitare di portare i debitori al default.

Avv. Bettoni, la situazione “ai tempi del corona virus” sta peggiorando pericolosamente? Continua a leggere