Per il proprio benessere ci vuole…Ingegno!

IL MODELLO INGEGNO, TESTIMONIAL DEL BENESSERE E DEL RELAX A 360 GRADI

Il divano è stato ed è il grande protagonista della nostra vita; questo lockdown ha dato un nuovo significato al divano e abbiamo capito che non tutti i divani sono uguali.  Molti, tra noi, hanno scoperto di avere in casa un divano scomodo, sul quale abbiamo guardato la tv, mangiato e bevuto un aperitivo, dormito, con conseguenze sulla postura, sulla schiena, su collo, testa e parte lombare.

Abbiamo scelto di intervistare gli affiliati di Lombardia e Piemonte del brand Divani&Divani by Natuzzi che fa la differenza, da sempre per la sua grande attenzione all’innovazione tecnologica, ma anche al comfort e al relax e che ha creato la “Capsule Relax”;  al centro c’è il benessere del cliente e abbiamo puntato su tecnologia, bellezza e salute”-dicono gli affiliati di Lombardia e Piemonte, da cui parte questa iniziativa, Marzio Sala, affiliato di Castelletto Ticino, Crema, Cremona, Piacenza, Gravellona Toce, Lodi, Novara, Massimo Moraghi per Pavia, Voghera, Alessandria, Federica Salvatori per Orio, Bergamo, Brescia-“sul benessere, infatti, non si deve mai risparmiare. Continua a leggere

Il plogging, il nuovo trend chiama: Max Bertolani risponde

E’ nata una nuova tendenza nel settore dello sport, l’allenamento al rispetto dell’ambiente, in una parola il plogging; nasce in Svezia e consiste nel raccogliere rifiuti che si trovano per strada mentre si corre o, dato il periodo e le regole da osservare, ci si allena, o si cammina nel vicinato, mixando esercizio fisico e cura della Terra. Il termine deriva dalle parole svedesi PLOCKA APP-RACCOGLIERE e JOGGING ed è stato inventato da Erik Ahlstrom, un runner svedese di Stoccolma, messo a dura prova dalla inciviltà di molti esseri umani. In questo periodo di emergenza Covid 19 si sta, purtroppo, diffondendo la cattiva abitudine di buttare per strada guanti e mascherine usati, ma chi è sensibile all’ambiente non può cedere e bisogna continuare a sensibilizzare le coscienze alle regole, al rispetto di se stessi, della Terra, degli altri. Lo sa bene Max Bertolani , che ha immediatamente messo in pratica questa tendenza. Continua a leggere

#UnaSceltaalGiorno

Quindici giorni fa, in 36 ore il nostro “pensare” è cambiato, il nostro modo di vivere è cambiato, siamo costretti a fare SCELTE diverse. La società negli ultimi 40 anni ha vissuto secondo un modello individualistico, consumistico e materialistico, oggi di fronte ad una grande difficoltà, ha scoperto che non può vivere a prescindere dagli altri, che la sua salute e benessere dipendono dagli altri, che la ricchezza economica dipende dalle scelte degli altri, che la nostra voce e il nostro sentire possono arrivare lontano e saper comunicare agli altri è fondamentale perché ciò che diciamo “contamina” il cuore e la mente del mondo e porta gli altri a compiere “scelte” di conseguenza. Continua a leggere