Ritratti di Donne

Viene da Vigevano ma la sua vita è ovunque e aperta sempre a diverse esperienze, che stimolano il suo desiderio di sfida; parlo di un’altra donna eccezionale, Maria Barbato. Un giorno-era il 2004- ha incontrato il suo amore, poi diventato suo marito, chef rinomato, precursore dei tempi, Rico Guarnieri, che aveva viaggiato ovunque portando in Italia le sue idee rivoluzionarie. “Nel 2005 abbiamo aperto il ristorante Teatro 7 a Milano, con cucina a vista, web cam che andava in streaming, foto che si aggiornavano, proponendo i primi team building, le lezioni di cucina, con la prima scuola nel 2006 che sembra nuova anche oggi”-dice Maria Barbato-“era un personaggio eclettico, poi un incidente in moto l’ha portato via e io mi sono trovata sola. Nel 2008 ho iniziato a fare catering con Armani SPA e continuo anche oggi, gestendo tutto il food&beverage degli spazi in zona Tortona, il ristorante interno e tutti i servizi relativi a showroom, sfilate e presentazioni. Con me da 12 anni ci sono 30 dipendenti che lavorano; dal signor Armani ho imparato –e sono le cose che ammiro-che è lui il primo lavoratore della sua azienda, un perfezionista e che ogni giorno equivale a mettersi in gioco” Continua a leggere

Olivia Bistrot, “le cose fatte bene”

LA BELLA E BRAVA TITOLARE DI OLVIA BISTROT

In un angolo verde della Milano operosa, c’è un locale unico per gestione e design, curato nei minimi dettagli. Stiamo parlando di Olivia Bistrot, in via Primaticcio 34 angolo Largo Brasilia, che ha mantenuto e perseguito nel tempo un’unica filosofia, quella di offrire ai propri clienti il meglio, suscitando emozioni intense, condividendo il piacere di fare le cose “fatte bene”. 

ALCUNE DELLE SPECIALITA’ FIRMATE OLIVIA BISTROT

In questo angolo di “paradiso” è possibile godersi, in tutto relax, colazioni bio e vegane, yoghurt di alta qualità e gelati realizzati con soli ingredienti naturali, centrifughe golose e detox, caffè selezionati accompagnati da brioches di pasticceria appena sfornate.E ancora deliziosi pranzi, aperitivi e serate a tema. L’11 ottobre, dalle 19 alle 21, proprio Olvia Bistrot presenta il libro di Vincenzo De Feo “…prima del CLICK”, che approfondisce le tematiche sociali tanto a cuore a una larga parte dei genitori e famiglie; discende da una storia vera che lo scrittore ha vissuto 4 anni fa con suo figlio. Al termine dell’incontro, special appetizer by Olivia Bistrot e lancio del nuovo cocktail “Click”, a cura dell’esperto bartender Mauro Chessa, in versione alcolica e analcolica.  Continua a leggere

Libri, temi sociali, solidarietà world wide

Lunghi applausi hanno accompagnato il convegno organizzato a Milano sul cyberbullismo in un istituto superiore di periferia, il Lagrange-Brera. L’incontro, promosso dall’associazione Haziel onlus, di cui è Presidente Rossana Rodà, ha coinvolto un migliaio di studenti nella scuola in via Litta Modignani, alla Comasina. Una periferia difficile come l’eta’ e l’irruenza dei ragazzi, che sono rimasti ammutoliti di fronte al racconto del maggiore Carmine Mungiello, comandante della Compagnia Duomo di Milano. “Voi vedete la divisa ma ricordatevi sempre che noi siamo al vostro fianco”, ha sottolineato. Sul palco, tra i relatori, Vincenzo De Feo, ingegnere Informatico esperto di problematiche legate agli adolescenti e autore del libro ‘…Prima del CLICK’-www.primadelclick.it- e il giornalista e Direttore Peter Gomez. Continua a leggere