Il Keyman del futuro, Salvatore D’Amelio

Il famoso imprenditore Salvatore D’Amelio, noto al mondo del fashion e del web, per i suoi famosi marchi Italiani Minimal Couture e Make Money Not Friends, ha iniziato il 2020 con tre novità.
Dopo svariate proposte, ha accettato l’irrifiutabile offerta da parte di una società americana e venduto il marchio Make Money Not Friends a New York City. La firma del contratto è avvenuta in terra USA e MMNF è stata venduta dallo showroom in Fifth Avenue. La direzione del brand Minimal Couture dopo 10 anni è stata affidata allo storico Direttore Commerciale Antonio Oliva. Salvatore D’Amelio ha aperto una nuova società: Salvatore D’Amelio New Era 2047 che si occupa di consulenza conto terzi per direzione creativa, stilistica e di produzione di abbigliamento ed accessori e di investimenti nel mercato immobiliare, nel mercato automobilistico e del lifestyle di lusso in genere.

D’Amelio ha investito a 360° nel segmento lusso, dedicandosi a tutto ciò che da sempre ha ispirato le sue collezioni di moda. La sua abilità da Cool Hunter si traduce, quindi, in business. All’attivo ha già in atto una collaborazione di consulenza internazionale con il brand DI streetwear di un ricchissimo sceicco arabo, KA-1, e ha appena aperto il suo primo B&B di lusso a Napoli, sua città natale. Il progetto NEW ERA è appena iniziato e vedrà la sua consacrazione con l’apertura di uno spazio di consulenza in Fifth Avenue, NYC per i suoi nuovi progetti.
Salvatore D’Amelio è il KEYMAN ( uomo chiave ) del futuro.  Continua a leggere

Le feste del week end

Urban e fashion party a Milano, Fatboy Slim a Firenze

L’invasione urban non conosce freni. Dopo l’esplosione del fenomeno musicale dei Major Lazer e della loro hit mondiale “Lean On”, i locali di tutto il mondo ne sono ormai stregati. Hip hop, reggaeton, r’n’b, salsa, bachata, moombahton sono il sale di tanti top party, tra queste segnaliamo una al 100% italiana, che va sempre più forte a tutte le latitudini. E’ I Am a RichBitch di Ale Zuber, show pieno di colori, bella musica e grandi performer. Dopo l’immenso Privilege di Ibiza e lo Shoko di Madrid, tra i locali più importanti d’Europa e non solo, domenica 29 gennaio farà ballare addirittura New York. Ale Zuber è infatti dj guest al Cliff per il birthday party di Flipstar, dj che negli USA e non solo è una vera star. “Sono anni che Rich Bitch fa scatenare il mondo, ma continuiamo comunque a fare base a Milano”, racconta Zuber, che presto pubblicherà un remix con Designer. Il party infatti sabato 28 gennaio prende vita comunque al Tocqueville, in zona Corso Como.

Restando a Milano, che probabilmente per la qualità dei party il prossimo weekend è la città più hot d’Italia, esplode con stile col Just Cavalli. Giovedì 26/1 ecco Soirèe con il top dj duo Ernest & Frank: di casa nei top club di Ibiza e in locali come Muretto o Peter Pan, incantano il pubblico con una ricetta sonora ogni notte inedita. Venerdì 27 torna Welcome to Paradise, tra i must del locale. Il 28 spazio a Shangai Calling, si parte alle 19.00 con l’aperitivo, dalle 19.30 c’è il ristorante mentre il party decolla alle 23.00. Domenica 29 ecco Special Sunday con la stessa formula, solo che il party inizia alle 22.30. Chi ha voglia di essere romantico, può già iniziare a pensare a San Valentino. Solo al Just Cavalli ci si potrà fotografare sulla Torre Branca, il belvedere più alto di Milano.
Continua a leggere