Successo per la Ciociaria alla Milan Fashion Week

L’andirivieni dei curiosi e degli appassionati di moda, in tre giorni, non si è mai fermato. L’ingresso di Spazio Solferino 40, nel noto quartiere Brera a Milano, è stato movimentato come una sorta di passerella permanente, e non solo in occasione degli eventi in calendario nello show-room. La Milano Fashion Week si è conclusa con un risultato esaltante per la provincia di Frosinone: le otto aziende arrivate nel capoluogo lombardo, affiancate da Aspiin/Camera di Commercio, grazie al progetto“Moda: la grande bellezza italiana”, cofinanziato da Unioncamere Lazio, hanno avuto la possibilità di mettersi in mostra nella capitale della moda, dal 21 al 23 febbraio, all’interno di uno degli eventi fashion più seguiti a livello internazionale. Sono riuscite ad attirare l’attenzione di curiosi, esperti di moda, artisti e blogger tra i più conosciuti, che hanno preso parte, in veste di ospiti, a molti degli eventi in programma nel temporary showroom di Aspiin/Camera di Commercio. Continua a leggere

“Fare qualcosa che ti piace: questa è la definizione di felicità” : Jackie ispira Giada Curti

Segni Particolari: “EFFORTLESS STYLE”.Capri 1970, Jackie sul panfilo, Jackie in piazzetta, Jackie che passeggia in via Camerelle.Lo stile minimal lanciato in quegli anni diventa subito simbolo dell’isola, un look che strizza l’occhio all’etnico in chiave chic. Lei non era soltanto un abito o un cappello o lo stretto giro di perle a tre fili. Era un atteggiamento, un sentimento, una capacità innata di stare sulla scena con naturalezza.Sulla scia di quel sogno nasce la nuova collezione Giada Curti Resort 2019.Chic e dégagée. Essenzialità che cede solo alla vanità di un fiocco. Fantasie geometrico floreali, incastri di pizzo su strati di voile. Delicate trasparenze, impalpabili georgette si sovrappongono alle gonne in mikado e duchesse che esaltano il punto vita.Capi couture completano la collezione pensando alla grand soirée. Continua a leggere

La grande bellezza Italiana: le aziende di Frosinone alla Milan Fashion Week

Fitto il calendario di sfilate ed eventi legati alla settimana della moda, ai quali si aggiungono le esposizione delle creazioni delle aziende e degli istituti di Frosinone affiancate da Aspiin/Camera di Commercio di Frosinone.

Sino al 23 febbraio, in Via Solferino 40, nel prestigioso quartiere Brera a Milano, si accenderanno le luci sul temporary showroom da 440 mq, ideato e disegnato da Aspiin, che ospiterà le preziose installazioni delle nostre aziende. Un palcoscenico eccezionale, quello voluto dall’Ente Camerale, che nasce dal progetto “Moda: la grande bellezza italiana”, iniziativa cofinanziata da Unioncamere Lazioper la qualificazione e promozione delle imprese del settore. Continua a leggere

Benvenuti a Maiori

Jackie Kennedy fuggiva dall’America per andare a Capri, Positano, Amalfi e Sorrento. La sua meta era la nostra Italia, la Costiera Amalfitana, che sa di casa, limoni e pesce fresco. Anche Settembre, che è alle porte, è un mese ideale per fare un salto in zona; io vi consiglio Maiori, dove anche Anna Magnani e Roberto Rossellini hanno girato le scene del famoso film “Paisà”, un ritratto della Seconda Guerra Mondiale vista dal cinema italiano e dal celebre regista. Sempre a Maiori, bisogna salire tanti scalini per arrivare alla chiesa di S.Maria a Mare, Patrona della città.

 

Prima di entrare, ai lati, si notano alcune foto tratte dal famoso film. La sabbia, qui, è più scura, di origine vulcanica e la spiaggia è la più lunga dell’intera costa d’Amalfi e il mare più vivace e subito più profondo rispetto alla costa Gaetana. Stando sulla spiaggia di Maiori, siamo di fronte a Ravello, città della musica, ma anche vicino a Paestum e a Pompei, da visitare per goderne la bellezza, come quella delle isolette che caratterizzano la costa campana, da visitare affittando barche e gommoni.

A 50 metri dalla spiaggia, ho scoperto il Reginna Palace, sul lungomare, dove l’hospitality è un concept di vita da ben tre generazioni e si respira ovunque, nell’ambiente, nei dettagli, nei proprietari, in tutto lo staff. Nell’ampio giardino, con vegetazione mediterranea ed esotica e coltivazioni di limoni succosi, ci si può rilassare nella piscina alimentata con acqua di mare e con vasca idromassaggio al centro e la sera ordinare gli ottimi piatti della tradizione locale, facendo tardi ascoltando la musica live. Come mi ha raccontato Tiziana, una delle proprietarie, negli anni passati era inconcepibile creare una piscina a pochi metri dal mare, un’idea del padre, rivoluzionaria e simbolo di grande lungimiranza e di qualità nel settore turistico, apprezzabilissima ancora oggi. Tra le altre scelte di soggiorno, si puo’ optare anche per il residence La Dolce Vita, o Tizi Apartments.  Continua a leggere