Mettere le Mani in Pasta non è mai stata un’esperienza migliore!

Mani in Pasta, una realtà in crescita a Milano apre il suo terzo locale. Andrea Villani, 42 anni di Milano, è l’ideatore di Mani in Pasta, www.pizzamaninpasta.it, pizzeria che ha già aperto due punti vendita a Milano, in via Padona 205 e in via Pisacane 47 <<L’obiettivo è aprire altre due pizzerie a Milano e poi valutare l’espansione nel resto d’Italia e all’estero, passando prima da Londra>>. Dice Andrea…

Alle parole seguono i fatti:

Villani, affiancato sino dal 2016 nell’apertura di via Pisacane da Redi Shijaku (cliente dapprima affascinato dal mondo dell’alimentazione sana e salutare e seguace delle linee di pensiero di Pharmacy, brand di oltremanica, che associa una cucina salutare e divertente ad ambienti piacevoli e di design), a fine novembre aprirà assieme al socio il nuovo locale di Mani in Pasta in viale Monza al 258, con oltre 500mq di spazio al coperto ed altrettanti all’aperto, ed un giardino riservato ad ospiti e clienti. Continua a leggere

Mettere le Mani in Pasta non è mai stata un’esperienza migliore!

La pizza digeribile e farcita su misura di gusti, fantasie e allergie di ognuno. Andrea Villani, 42 anni di Milano, è l’ideatore di “Mani in pasta, www.pizzamaninpasta.it, pizzeria che ha già aperto due punti vendita a Milano, nel 2014 in  via Padova 205 e nel 2016 in via Pisacane 47, aperta sempre, anche nel mese di Agosto. La scelta dell’ impasto è la caratteristica più innovativa e stimolante di Mani in Pasta, le farine, di altissima qualità, arrivano dal Molino Quaglia (in provincia di Padova), uno dei più innovativi d’Europa.Due le scelte d’impasto, una miscela di tre farine macinate a pietra, integrale con spremitura a tutto chicco, grano duro e farina zero, lievito madre e 72 ore di lievitazione; la seconda a base di acqua di mare purificata (-50% di sodio), farina integrale, di soia e di segale, semi interi di girasole, sesamo, lino, miglio, lievito madre, 36 ore di lievitazione. L’impasto tre farine costa 4 euro, quello con acqua di mare 5. 

Ogni ingrediente costa 1 euro, e per ordinare la pizza dei propri gusti si colorano i pallini indicati sul foglietto di carta dell’ordinazione. Una scelta molto ampia, dunque, che spazia dai formaggi alla frutta e verdura, salumi e pesce. Continua a leggere