Fine estate in relax

 
E’ un’estate strana, complicata per chi ha voglia e soprattutto bisogno di rilassarsi un po’. Ma fare un po’ di sana ri-creazione con gli amici non è impossibile. Se ballare in questo momento non si può, è invece sempre possibile far tardi con gli amici ascoltando ottima musica. Non si può  ballare, ma gustare un aperitivo, o una cena con un sottofondo musicale e in relax è possibile. Ad esempio, al Just Cavalli, a Porto Cervo. Lo spazio in Costa Smeralda rinnova l’appuntamento per la stagione estiva 2020 e arricchisce il suo concetto di nightlife approdato in Costa Smeralda in un luogo unico, in cui le tre eccellenze italiane Fashion, Food e Design si ritrovano per dare vita al suo progetto di hospitality e di entertainment di lusso. Anche Just Cavalli Milano è aperto ogni sera ed è il luogo perfetto in cui chiudere ogni giornata nella metropoli.
 
Anche Villa Bonin Club & Restaurant punta su una formula analoga e diventa ogni weekend anche Music Bar. Chi cena qui, mentre si gode scatenati dinner show, gusta poi piatti d’eccellenza: si parte con un aperitivo servito al tavolo e sfiziosi finger food da gustare nel verde. Subito dopo, ecco un mix di carne e pesce, gustosi primi e secondi piatti…  Dalle 23 prende poi vita il Music Bar targato Villa Bonin. I dj suoneranno tanta buona musica, sarà possibile divertirsi, al tavolo con gli amici, passeggiare nel verde nei grandi giardini esterni, oppure recarsi al banco bar dove poter sorseggiare cocktail d’eccellenza. 
 
Cene animate e tutte da vivere in sicurezza anche ai Golden Beach di Albisola Superiore (SV). Sui social lo storico staff ligure presenta la serata del 22 agosto serata così: “Rispettosi delle ultime linee guida, questo sabato apriremo con la nostra cena animata. Potrete mangiare, cantare e divertirvi con noi e con Marcello Dolcevita”. Da sempre infatti qui si mangia molto bene e poi ci si diverte. Dopocena Golden Beach diventa music bar con ingresso esclusivamente su prenotazione fino ad esaurimento posti a sedere. Senz’altro appuntamenti di questo tipo continueranno. 
 
E chi fa il dj cosa sta facendo in questo periodo? “Togliere ad un dj la possibilità di esibirsi in console è come togliere ad un bambino il suo giocattolo preferito. Nel frattempo può concentrarsi sulle produzioni, proporre dei mixati sul proprio canale SoundCloud / Mixcloud, riproporre delle dirette…”, racconta Stefano Pain, che da questo periodo difficile sa di aver imparato molto. “Ho imparato ad apprezzare tutte le cose belle che la Musica mi ha regalato in questi anni. Ho pensato e ripensato ai sacrifici fatti per ottenere le opportunità e le soddisfazioni che  sono arrivate nella mia carriera da Dj /Producer”. 
 
Decisamente scatenato anche Luca Guerrieri, che mentre porta avanti il suo Meet Music, il cui MINI meets Music Contest sta per entrare nella fase decisiva, sta producendo un nuovo album, “Nightmares” e sta dando vita ad un progetto multimediale davvero innovativo, “Naturale”, che prenderà vita ad ottobre, per cui è presto per parlarne… Nel frattempo chi ne ha voglia su Bandcamp può ascoltarsi “Rolling Roll”, un brano pieno di energia e ritmo… e ovviamente seguire sui social tutti gli sviluppi di Meet Music, che è ormai una community musicale decisamente attiva.
 
E che succede in Sardegna, nel Sud dell’isola soprattutto? Sandro Murru Kortezman è decisamente attivo, tra cene musicali e situazioni simili. “La possibilità di divertirsi in sicurezza c’è, seguendo ogni normativa”, racconta il dj producer sardo. Tra i tanti spazi in cui si esibisce, ecco Blufan (Sarroch),  American Beach Maddalena Spiaggia Lido di Capoterra (Ca) e la Terrazza del Lazzaretto a Cagliari. “Sono riuscito, dopo tanti anni di professione a reinventarmi, ad usare il microfono in console come faccio in radio”, spiega.
 
Ben Dj è altrettanto scatenato, soprattutto al Twiga Forte dei Marmi ma non solo. Tra vip, splendide girls, cibo d’eccellenza e dinner show che sanno emozionare, la sua estate è quella di chi ha la fortuna di godersi la vita anche in un periodo difficile, rispettando le regole. “Curo la parte musicale di dinner show da sempre, sembra facile ma non lo è affatto”, spiega l’artista, che è di casa a Milano da sempre.  “Good Life”, il suo nuovo singolo, già disponibile nella versione Deep Chills Remix, è poi uscito su EGO in versione originale e in versione acustica.
 
 
 
Mitch B., che è attivo soprattutto nella sua Romagna, fa divertire anche in questo periodo tante cene musicali ed eventi, in sicurezza. “A volte mi sembra che non sia mai partita, quest’estate”, racconta. “Una volta che sembrava tutto per il verso giusto, i locali sono stati fermati… E’ stato come una sorta di abbaglio purtroppo… ma In Riviera ci sono ancora situazioni di intrattenimento, molto contenute, e con tutte le precauzioni del caso, che propongono dal dinner show, spettacoli di performer, mangiafuoco, giocolieri, ecc… non è come ballare, ma è qualcosa!”.
 
Modus Dj, dopo un periodo rigenerante nella sua Puglia, è pronto per un settembre milanese come sempre pieno di musica. Il suo nuovo singolo “Come On And Go With Me”, interpretato dalla voce unica di Andrea Love ed uscito sulla mitica Purple Music di Jamie Lewis. Ed è in uscita un video davvero curioso girato al Dvca di Milano in cui viene messa a confronto la sua musica, ovviamente house, con la cucina di Manolo Terruzzi.

 

Weekend online in musica: Pseudospettri con Komatsu San, Meet Music live Online by Luca Guerrieri, Raffaele Rubinetto

 
Chi fa musica e fa ballare, oggi non può che rifugiarsi online. Se qualche settimana fa tra musica dei balconi e dirette parlate un po’ noiose c’era il rischio di annoiarsi un po’, finalmente, pian piano l’offerta musicale, sui social, cresce. Eccome. Ad esempio il 16 maggio, dalle 18 e 30 a mezzanotte, prende vita Pseudolive. E’ una serie di dj set online di molti degli artisti della scena italiana elettronica sospesa tra pop e sound alternativo, quella più internet based… ed è ancora un evento di gaming online. Ci si collega e si gioca da http://pseudospettrilive.aternos.me, mentre chi vuole “solo” ascoltare musica può farlo sui canali social di Pseudospettri. 
 

Continua a leggere

Un week end decisamente house con Luca Guerrieri-Homemade e UDJ 4 Italy

 
L’idea giusta per godersi un weekend strapieno di musica è quella di restare a casa e godersi la musica di uno dei dj italiani più originali. E’ quella del toscano Luca Guerrieri, dj producer toscano conosciuto in tutto il mondo per successi come “Tears” e “Harmony”, battezzata da Pete Tong nel suo programma su BBC Radio 1.
 
Luca è innanzitutto tra i protagonisti musicali  di un evento di beneficenza in streaming tutto da vivere, ovvero il secondo weekend di UDJ 4 Italy. Questo evento benefico arrivato alla decima edizione nella sua storia ha raccolto ben 500.000 euro. Quest’anno si incita a donare a favore della Protezione Civile con l’IBAN ufficiale ovvero: IT84Z0306905020100000066387 e la causale UDJ 4 ITALY.  L’appuntamento con Luca Guerrieri e tanti altri top dj, l’1 ed il 2 maggio dalle 18 alle 3 del mattino, è in streaming su: www.twitch.tv/UNITEDEEJAYS
 
Tra gli altri in console ci sono: The Cube Guys, Dj Katch, Big Fish, Michael Feiner, King Arthur, Dj Licious, Lady Bee, Mosimann, Mr Belt & Wezol, GET FAR FARGETTA, Alex Gaudino, Roberto Molinaro, Maurice West, BounceMakers, Paolo Rossato, Mr. Black, 22Bullets, DJ HELLEN, Ludovica Pagani, Rudeejay, Tigerlily, Cmc$, B Jones, Edmmaro, Dj Da Candy, Angemi, Jessie Diamond, Jay Hardway, Merk & Kremont, Mariana Bo, Julian Jordan, Nico & Tetta, Andy The Core (…)

Continua a leggere

UDJ 4 Italy, Luca Guerrieri, Samuele Sartini, Ben Dj… a fine aprile si balla, anche in casa!

 
Un antidoto alla noia per chi ha voglia di ballare nel weekend del 25 aprile e pure in quello successivo, ovvero l’1 e il 2 maggio? E’ senz’altro UDJ 4 Italy, maratona di dj set in diretta Facebook e Instagram organizzata da Marco Capacchietti ed Alberto Gobbi. Tra le decine di dj in console, in  Cristian Marchi, Federico Scavo, Mari Ferrari, Jas & Jay (nella foto) Benny Benassi e moltissimi altri. Lo scopo è benefico: raccogliere fondi per la protezione civile tramite l’IBAN ufficiale e la causale UDJ 4 Italy. 
 
Chi ha voglia di muoversi a tempo può anche ascoltare e ballare con “Fun Beach” (Gipsy Remix), il nuovo singolo del dj producer romano Gabry Venus. “E’ un brano che ho prodotto per EGO l’anno scorso”, racconta Gabry Venus. “Un nuovo look tribal groove con un’energia pazzesca che ci proietta (per il momento chiudendo gli occhi..) sulle spiagge bianche”. “La cosa paradossale, in un periodo così strano, è che sono più attivo di prima tra interventi nei programmi, interviste radioshow e dj set live”, conclude l’artista.
 
Quando Ben Dj va in console, il sound è  vario e il ritmo cambia sempre… Per questo, al mixer dei party del jet set internazionale, c’è spesso lui. E che c’è di meglio, oggi che la voglia di ballare e muoversi a tempo  può davvero mancare… meno male che c’è Spotify! Si può anche ballare con questo sito specializzato in streaming musicale. Il link per rilassarsi e divertirsi ascoltando la musica di Ben Dj è questo: bit.ly/BenDjPlaylistaprile20. Tra i brani, versioni tutte da ballare di capolavori come “The Sound of Silence” di Simon & Garfunkel, “Purple Rain” di Prince e  “Wicked Game” di Chris Isak..
 
Chi cerca forza e stile cyberpunk può invece ballare al ritmo dell’universo musicale pop elettronico di “Switchblade”, il singolo scatenato di Komatsu San. E’ un brano pieno d’energia e mette insieme tante influenze diverse: electro clash, PC music, elettronica da ballo, EDM, pop elettronico alternativo. E il progetto Komatsu San non è solo musica.  “Una delle missioni di Komatsu San è anche quella di distruggere le barriere tra i generi per quanto concerne il vestiario e il make-up. Spesso sono fin troppo rigide. A volte addirittura sono innalzate da chi la moda la crea”, conclude, racconta. 
 
Sta prendendo forma il nuovo progetto musicale di Luca Guerrieri, dj producer maremmano che qualche giorno fa aveva pubblicato “Pulp”.
Un altro brano appena diffuso ha un titolo ottimista, divertente, che è tutto un programma: “Studio 54”. Perché pure staccare con la mente serve, è necessario. Si può iniziare a farlo su Bandcamp, godendosi il nuovo periodo musicale di Guerrieri, che è dannatamente funk & filtered house…
 
Chi invece adora la deep house e il funky, non può far altro che aspettare con gioia il nuovo singolo di Modus Dj,  “Come On and Go With Me “(Purple Music).
 
Purple Music è tra l’altro la label di riferimento in ambito house e dintorni. “E’ un brano importante per me e dopo ‘Get it right’ e ‘Saturday’, uscite nel 2019”, racconta Modus Dj. “Segna il mio approdo definitivo alla house music. Il disco è nato durante le mie vacanze lo scorso agosto (agosto 2019). Alle chitarre c’è il mio storico amico Franco Speciale, uno che ha già resto grandi e immensi numerosi dischi Purple”. 
 
Per ballare live la techno di Ross Roys su Radiohousemusic.it invece bisogna aspettare fino 16 maggio 2020.
 Insieme a dj come Mario Più e tanti altri colleghi, l’artista sta partecipando a DJs United to support the Emergency. Il 24 maggio invece per l’artista c’è un’altra bella notizia: esce su K-Noiz il suo nuovo singolo, “Liz”. “E’ la mia quarta release, la prima completamente realizzata da sola nel mio studio ‘Ross Roys Home Studio’. Il nome la traccia lo deve ad una lucertolina (Lizard ) che puntualmente ha cominciato a  presentarsi sul davanzale del mio studio da un certo punto della lavorazione…”. 
 
Chi è alla ricerca della storia house nel periodo 1998 – 2008 può cliccare sulle Instagram Stories di Samuele Sartini. Ogni 24 ore il top dj marchigiano pubblica un brano che fa parte a pieno titolo del suo percorso musicale. Sono i dieci anni in cui il mio percorso musicale ha preso forma”, racconta. C’è poi un’altra bellissima notizia: la sua “Love u Seek” è stata ascoltata ben un milione di volte su Spotify!
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Anticipazioni da Mitch B, ma anche tanti sound by Luca Guerrieri, Master Enjoy Talk Show, Samuele Sartini

 

MITCH B

Ci sono spazi e momenti per pensare, riflettere e pure per commuoversi… Sono tutte cose fondamentali, nella vita. Qui invece, per qualche minuto, vogliamo semplicemente farvi ballare, a casa, in cuffia, con il PC. 

Partiamo subito con una anticipazione dell’universo sonoro di Mitch B; mentre si aspetta una sua collaborazione davvero particolare, il 29 maggio è già in programma un’altra uscita su Jango Music. E’ una cover di “Respect”, brano storico interpretato da Aretha Franklin. “L’abbiamo prodotta io e Kortezman, ovvero Sandro Murru, bravissimo produttore sardo, artefice di molte hit anni 90, una tra tante ‘Everybody’s free’. Hanno partecipato alla produzione anche Fenu e Zen. La cantante è Abigail Burrowes. Originaria di Brighton, fu lei che cantò la nostra cover di “On The Radio”, una canzone che ci ha portato buoni risultati”-dice Mitch B.

Continua a leggere

Musica su Spotify e ristoranti: un weekend di relax, nonostante tutto

E’ un periodo non facile per chi ha voglia di rilassarsi, almeno nel weekend. In questo periodo, la necessità è quella di adeguare i comportamenti, non azzerare del tutto la socialità. Dopo avervi lasciato qualche idea la scorsa settimana soprattutto su ristoranti sparsi in giro per l’Italia (li trovate qui, sono scelte eccellenti anche questa settimana, OTIVM a Milano soprattutto – http://movida.tgcom24.it/2020/02/28/dinner-deluxe-al-nord-e-super-party-al-sud-i-party-del-weekend/), eccoci con un bel po’ di proposte virtuali piene di musica. Continua a leggere

Gennaio 2020; si balla con stile

 
Il 2020 inizia alla grande per chi ha voglia di far tardi con stile e divertirsi fino all’alba con gli amici. Ad esempio, Luca Guerrieri domenica 5 gennaio è al mixer di una serata importante al Vanilla di Siena. Luca Guerrieri è in console, mentre sul palco e in giro per il locale danno spettacolo gli artisti del Circo Nero. Lunedì 6 gennaio invece va in onda la prima puntata del suo nuovo radio show “Soul Remedy”. L’appuntamento è dalle 22:00, su One Dance FM Chi voglia di ascoltare Luca Guerrieri anche tra un radioshow e un dj set e l’altro, lo trova pure su Spotify, dove è disponibile la sua  Luca Guerrieri Spotify Selection: bit.ly/LucaGuerrieriSpotifySelection.

Continua a leggere

Apelungo e Bollicine a Brescia, Vida Loca in quattro città e Just Cavalli a Milano: è un weekend infinito

E’ un weekend decisamente pieno di party quello che inizia venerdì 22 novembre e per chi lo desidera continua fino all’infinito, magari fino a Natale ed oltre. Iniziamo con un bell’aperitivo lungo, lunghissimo, infinito… ovvero #Apelungo, che prende vita all’Area Docks di Brescia domenica 24 novembre. Chi partecipa ad #Apelungo, oltre a gustare cocktail d’eccellenza, se ne ha voglia, può sempre mangiare qualcosa di buono, fino a tardi. Al mixer c’è Dr.Space, uno degli artisti più stimati, in città e non solo. Ed Area Docks è da anni e anni uno dei must italiani. E’ uno spazio unico. Insomma, il connubio perfetto, tutto da vivere. Continua a leggere

Inaugurazioni tra Milano, Bergamo e Franciacorta: nel weekend si balla!

Settembre è già alla fine e l’autunno è ormai una realtà…  Per fortuna si balla forte, in tutta Italia. Partiamo con un bel party torinese in cui l’atmosfera è decisamente… milanese. Infatti dal Pick Up di Torino passa il Dj Tour di Fidelio Milano. Al mixer c’è Filippo Marchesini, lo stile è quello di Ale Big Mama. I milanesi stiano tranquilli: l’1 ottobre Fidelio torna a casa, ovvero al The Club di Milano. Lo stile Fidelio non cambia. Party people, addetti ai lavori dell’intrattenimento, nottambuli, ragazze e ragazzi in Erasmus, perditempo professionisti, modelle & attori in libera uscita… perdersi il Fidelio non è mai una buona idea.  Continua a leggere

A settembre si balla con stile! Dinner show e disco per tutti i gusti

 
Settembre è arrivato ma il bel tempo tiene in gran parte dell’Italia… per cui far tardi con il sorriso è ancora più bello. Ad esempio, si può optare per Villa Bonin, che è uno spazio aperto 12 mesi l’anno, all’aperto e al coperto. Venerdì 13 settembre 2019 qui torna l’evento degli eventi, 7.2. Chi ama ballare e scatenarsi in party immensi non può non conoscere un evento che negli anni ha fatto ballare migliaia e migliaia di persone, in spiaggia e altrove. Come è giusto che sia in questi casi, tutto è top secret. Non servono parole per descrivere tutto questo bastano solo due numeri e un punto. La sera dopo, il 14 settembre. il ritmo è ancora alto, grazie a Sheky, festival decisamente molesto. 

Continua a leggere