Massimo Alparone, il nuovo trend si chiama Luxury Wellness Club

E’ nato un nuovo concetto di benessere, il Luxury Wellness Club.

Palestre iper moderne, programmi di corsa al millimetro open air, cronometri e calibratori di calorie, macchinari del cardio in door, pedane vibranti….tutto sorpassato, quasi giurassico.

Lo sa bene Massimo Alparone, ideatore di un nuovo trend del Fitness; definito il “bodytailor” per il suo metodo riconosciuto a livello internazionale e unico nel suo genere, Docente Accademico, Athletic Trainer, Technical CONI, Luxury Wellness Consultant, creatore di un concetto di Fitness rivoluzionario. Manager del movimento e grande motivatore, Alparone punta sempre al benessere della persona. I suoi Luxury Wellness Club-riduttivo chiamarle palestra-non sono luoghi di noiosa ripetizione di rituali di sofferenza programmata; il concetto di allenamento di Alparone è ambientato in un luogo dove esaltare le proprie potenzialità, fisiche e mentali, per mezzo di programmi studiati per le singole esigenze della persona, in un ambiente elegante, dove tutto, nei minimi particolari, è legato al benessere e all’esclusività. 

La nuova Luxury Palestra di Alparone, già a Viareggio, presto anche a Milano, Lugano ed altre rinomate località, sarà innegabilmente il trend del prossimo futuro, anche se riservata a poco più di 300 iscritti a cui dedicarsi a tuttotondo. Continua a leggere

La fortuna di un noleggio “Tranquillo”

Tranquillo Rent, innovativo servizio di noleggio a breve e lungo termine, nasce dall’unione tra due realtà, Dominanza Digitale e Giordano Falloni, imprenditore del mondo bancario e assicurativo. Dominanza Digitale si occupa di Performance Marketing cioè incremento di fatturato mediante la digitalizzazione delle aziende, dando particolare attenzione ai Social Media, che oggi hanno rivoluzionato il modo di comunicare, ma anche di vendere; Dominanza Digitale ha messo l’accelleratore all’idea di Falloni, che ha capito la potenzialità del mondo on line. Insieme stanno aprendo numerosi point su tutto il territorio italiano, che mettono insieme mondo digitale-caratterizzato dalla velocità e dall’on line-e mondo della vendita diretta e della tradizionale stretta di mano, che, nel lungo termine, soprattutto a livello di grandi competitors , privilegia al rapporto personale quello telefonico, anche nel post vendita. Continua a leggere

Dietro il lusso c’è di più

Ha ricevuto il Masaniello, una vera sorpresa per lui, riservata ai napoletani protagonisti nei vari settori e meritevoli a livello nazionale; parliamo di Fabio Palazzi che, come si dice nella motivazione del Premio, fa cose che gli altri non fanno, vince perché osa e in ogni suo evento sono scintille di intelligenza, in ogni prova anche difficile ci sono coraggio e vivacità che crea amozione e consenso. Una delle sue creature è la società Jet Set Capri Luxury Management,  dedicata ai servizi del lusso per tutti coloro che arrivano nella meravigliosa isola di Capri, l’isola mediterranea che ha visto nel tempo transitare intellettuali, artisti e scrittori, tutti rapiti dalla sua magica bellezza. Un mix di storia, natura, mondanità, cultura, eventi, che qui si incontrano tutti i giorni e che hanno dato vita al Mito di Capri, un mito senza eguali nel mondo. Qui lo staff di Palazzi prepara soggiorni indimenticabili, perfetti da ogni punto di vista, ma Palazzi non è solo il re delle serate scintillanti, dietro il lusso, infatti, c’è di più. Continua a leggere

Gianluca Bernardi e Cigno, una bicicletta unica ed inimitabile

Cigno è il marchio impresso dal 1952 sulla maggior parte dei lucchetti per biciclette al telaio. Dal 2007, il marchio Cigno è divenuto sinonimo di biciclette di design di alta gamma, grazie ad una visione di Gianluca Bernardi, CEO di BRN Bike Parts, che in quell’anno decidere di investire e di scommettere su Cigno.

Nato a Treviso e di proprietà della famiglia Dalla Pace, sin dalle sue origini Cigno è stato un marchio immediatamente associato al mondo delle due ruote e alla sicurezza. I lucchetti al telaio prodotti in quello stabilimento – negli anni di picco di produzione, ogni giorno ne venivano stampati oltre 1 milione – divennero nel tempo una parte integrante della maggior parte delle bicilette vendute in Italia, tanto da divenire un vero e proprio sinonimo della parola “Lucchetto”. Continua a leggere

Live In, “il salotto” delle eccellenze

Oggi vi presento Joseph Ralph Fraia, Editore e Direttore di Live In, molto conosciuto anche negli States; come spesso mi è accaduto, in questi ultimi mesi, ho conosciuto anche Joseph da remoto e la simpatia e la professionalità sono apparse subito come alcune delle sue caratteristiche. Anche lui, per me fa parte di un gruppo di persone “eccezionali”, per le quali vale il claim “uniti si può'”.

Come è nato il tuo magazine?

“Il magazine nasce 10 anni fa a Padova (abbiamo festeggiato l’anniversario proprio alcuni mesi fa con un numero speciale contenente una selezione dei migliori articoli e interviste e una copertina speciale con tutte le copertine dei numeri pubblicati sino ad ora) dall’iniziativa di Matteo Tornielli, che è il fondatore e l’editore in Italia, per presentare e promuovere il life style italiano in modo nuovo e originale”-dice Joseph.

“Quello che ha reso speciale la nostra iniziativa sin da subito è stato il concentrarsi sulle eccellenze che la produzione artigianale o di lusso hanno da offrire.

La nostra e’una piattaforma che nel tempo ha aggiunto alla rivista cartacea gli indispensabili strumenti digitali di oggi (website e social media) e che, cinque anni fa, ha fatto il grande salto di aprire l’ufficio di New York che ho il piacere e l’onore di dirigere. Continua a leggere

Bellezza, lusso e benessere; il mondo del beauty Made in Italy vede protagoniste le donne

Oggi vi presento ILAIRE, una linea cosmeceutica creata da Ilaria Prandelli, una donna per le donne che, in tempi di pandemia, ho scoperto tramite i social network. Armonia, amore per se stesse, materie prime preziose tratte dalla natura sono alcune caratteristiche di ILAIRE.

Come nasce l’idea del marchio ILAIRE?

“ILAIRE nasce dalla mia passione, passione per la bellezza e per la cura di se stessi ed essendo farmacista, ho deciso di creare la mia linea cosmeceutica viso. Mi sono laureata in Farmacia 4 anni fa,  volevo iscrivermi al master in cosmetologia, ma dopo due mesi dalla laurea, ho saputo di aspettare il mio bambino. Nonostante questa fantastica notizia che cambia radicalmente la vita di noi donne, ho deciso di continuare con la mia passione e ho iniziato a creare la mia linea cosmeceutica. Ho passato 3 anni alla ricerca degli attivi da utilizzare, dell’azienda ideale nel supporto della realizzazione delle formule, tutti i vari test e la scelta di tutto quello che comporta la realizzazione, il packaging, il brand eccetera e dopo notti e notti ( perché noi donne non abbiamo orari)ad Aprile 2019 ho iniziato la distribuzione. Ho sentito il desiderio di creare qualcosa per me al di fuori dell’essere mamma e moglie, una realtà tutta mia, una soddisfazione dipendente solo dalle mie capacità; la voglia che ogni donna ha per sentirsi completa ovvero la propria realizzazione personale”. Continua a leggere

Il mondo della moda non si arrende-Intervista ad Alessia Schepis e Patrizia Gaeta

La notte di Capodanno 2019 è stata per me ricca di incontri; oltre a Marianna Bonavolontà, alla quale ho dedicato un’intervista alcuni giorni fa, ho conosciuto anche Alessia Schepis e Patrizia Gaeta, altre due donne-come Marianna- per i miei “ritratti eccezionali”.

E’ un piacere e un dono per me conoscere donne di questo tipo e livello umano e professionale, con le quali sviluppare amicizia sincera, progetti, collaborazioni e aiuto reciproco, perché mai come adesso bisogna restare uniti, anche se fisicamente distanti.

“Come manager nel settore del fashion crediamo che questo periodo segnerà un vero e proprio cambiamento nel mondo della moda e della digitalizzazione”-dicono Alessia Schepis e Patrizia Gaeta.

“I buyers sono per loro natura abituati a guardare con un occhio al futuro, i loro acquisti  si compiono con 6 mesi di anticipo rispetto alla data in cui le collezioni verranno poi consegnate, ed infatti, anche in questo momento stanno dimostrando una grande attitudine al cambiamento; stiamo aprendo l’era della digitalizzazione.

Proprio per questo crediamo che le nostre Pmi Made in italy dovrebbero vivere questo periodo come cambiamento volgendo lo sguardo verso l’oriente dove ad oggi stanno ricominciando a fare business sviluppando progetti con il mondo occidentale che si deve trovare pronto ad accogliere e recepire nuove interazioni”. Continua a leggere

Il Keyman del futuro, Salvatore D’Amelio

Il famoso imprenditore Salvatore D’Amelio, noto al mondo del fashion e del web, per i suoi famosi marchi Italiani Minimal Couture e Make Money Not Friends, ha iniziato il 2020 con tre novità.
Dopo svariate proposte, ha accettato l’irrifiutabile offerta da parte di una società americana e venduto il marchio Make Money Not Friends a New York City. La firma del contratto è avvenuta in terra USA e MMNF è stata venduta dallo showroom in Fifth Avenue. La direzione del brand Minimal Couture dopo 10 anni è stata affidata allo storico Direttore Commerciale Antonio Oliva. Salvatore D’Amelio ha aperto una nuova società: Salvatore D’Amelio New Era 2047 che si occupa di consulenza conto terzi per direzione creativa, stilistica e di produzione di abbigliamento ed accessori e di investimenti nel mercato immobiliare, nel mercato automobilistico e del lifestyle di lusso in genere.

D’Amelio ha investito a 360° nel segmento lusso, dedicandosi a tutto ciò che da sempre ha ispirato le sue collezioni di moda. La sua abilità da Cool Hunter si traduce, quindi, in business. All’attivo ha già in atto una collaborazione di consulenza internazionale con il brand DI streetwear di un ricchissimo sceicco arabo, KA-1, e ha appena aperto il suo primo B&B di lusso a Napoli, sua città natale. Il progetto NEW ERA è appena iniziato e vedrà la sua consacrazione con l’apertura di uno spazio di consulenza in Fifth Avenue, NYC per i suoi nuovi progetti.
Salvatore D’Amelio è il KEYMAN ( uomo chiave ) del futuro.  Continua a leggere

Il salotto del Lusso made in Milan

 

A CAPODANNO AL JUST CAVALLI MILANO sarà senz’altro una festa da mille e una notte. Dalle 19 e 30 all’alba, chi ha voglia di sentirsi una stella, almeno una volta nella vita, qui può farlo, tra Photo Call, red carpet e tutto ciò che serve per sognare. Gala Dinner dalle 20 con live music, dalle 23,30 club party, alle 24 fuochi di artificio per celebrare il Nuovo Anno, dalle 24,30 balli fino a tardi. Grandi dj e piatti d’eccellenza fanno il resto. Ma Just Cavalli Milano resterà aperto anche a Natale, per celebrare queste feste nell’esclusiva ed elegante cornice degli eventi piu’ glamour e delle cene di qualità. Continua a leggere

ART FLOWERS GALLERY, i Fioristi dell’Arte

ART FLOWERS GALLERY nasce dall’esperienza pluriventennale di Air Flower’s, realtà storica e affermata nel mondo dell’allestimento floreale, fondata a Porto Cervo negli anni ‘80. ART FLOWERS GALLERY vuole essere un’evoluzione del brand che tende ad una visione più futurista del fiore e ad un concept tutto nuovo degli store. Continua a leggere