Il mondo della moda non si arrende-Intervista ad Alessia Schepis e Patrizia Gaeta

La notte di Capodanno 2019 è stata per me ricca di incontri; oltre a Marianna Bonavolontà, alla quale ho dedicato un’intervista alcuni giorni fa, ho conosciuto anche Alessia Schepis e Patrizia Gaeta, altre due donne-come Marianna- per i miei “ritratti eccezionali”.

E’ un piacere e un dono per me conoscere donne di questo tipo e livello umano e professionale, con le quali sviluppare amicizia sincera, progetti, collaborazioni e aiuto reciproco, perché mai come adesso bisogna restare uniti, anche se fisicamente distanti.

“Come manager nel settore del fashion crediamo che questo periodo segnerà un vero e proprio cambiamento nel mondo della moda e della digitalizzazione”-dicono Alessia Schepis e Patrizia Gaeta.

“I buyers sono per loro natura abituati a guardare con un occhio al futuro, i loro acquisti  si compiono con 6 mesi di anticipo rispetto alla data in cui le collezioni verranno poi consegnate, ed infatti, anche in questo momento stanno dimostrando una grande attitudine al cambiamento; stiamo aprendo l’era della digitalizzazione.

Proprio per questo crediamo che le nostre Pmi Made in italy dovrebbero vivere questo periodo come cambiamento volgendo lo sguardo verso l’oriente dove ad oggi stanno ricominciando a fare business sviluppando progetti con il mondo occidentale che si deve trovare pronto ad accogliere e recepire nuove interazioni”. Continua a leggere

Il Keyman del futuro, Salvatore D’Amelio

Il famoso imprenditore Salvatore D’Amelio, noto al mondo del fashion e del web, per i suoi famosi marchi Italiani Minimal Couture e Make Money Not Friends, ha iniziato il 2020 con tre novità.
Dopo svariate proposte, ha accettato l’irrifiutabile offerta da parte di una società americana e venduto il marchio Make Money Not Friends a New York City. La firma del contratto è avvenuta in terra USA e MMNF è stata venduta dallo showroom in Fifth Avenue. La direzione del brand Minimal Couture dopo 10 anni è stata affidata allo storico Direttore Commerciale Antonio Oliva. Salvatore D’Amelio ha aperto una nuova società: Salvatore D’Amelio New Era 2047 che si occupa di consulenza conto terzi per direzione creativa, stilistica e di produzione di abbigliamento ed accessori e di investimenti nel mercato immobiliare, nel mercato automobilistico e del lifestyle di lusso in genere.

D’Amelio ha investito a 360° nel segmento lusso, dedicandosi a tutto ciò che da sempre ha ispirato le sue collezioni di moda. La sua abilità da Cool Hunter si traduce, quindi, in business. All’attivo ha già in atto una collaborazione di consulenza internazionale con il brand DI streetwear di un ricchissimo sceicco arabo, KA-1, e ha appena aperto il suo primo B&B di lusso a Napoli, sua città natale. Il progetto NEW ERA è appena iniziato e vedrà la sua consacrazione con l’apertura di uno spazio di consulenza in Fifth Avenue, NYC per i suoi nuovi progetti.
Salvatore D’Amelio è il KEYMAN ( uomo chiave ) del futuro.  Continua a leggere

Capodanno esclusivo all’Armani Bamboo nel cuore del glam milanese

 

Qui l’imprenditoria internazionale si è data appuntamento per celebrare in modo elegante e raffinato l’ultima Notte del 2019. È stato il capodanno delle Donne, tutte belle, affermate, internazionali, capaci di fare network in modo elegante.

75 gli ospiti, selezionatissimi, come la principessa Iraniana Fariba Hachtroudi, Hillary Recordati, Irene Pivetti, il Notaio Michele Ferrario Ercolani, lo stilista Antonio Riva, l’artista Aristide Najean,  Nathalie Verdeille di Cartier, Vincenzo De Feo (Presidente Associazione Mai Piu’ Solo ed esperto di bullismo e cyberbullismo), il Direttore Humanitas Fabrizio Camesasca con la moglie Silvia Berri, il Professor Andrea Mezzadri dell’Università Cattolica, la stilista Ana Pires, il noto gioielliere milanese Giorgio Nicola Cusi, i commercialisti Paolo e Mariella Colli, lo stilista Antonio Tarantino, e tanti altri imprenditori e imprenditrici internazionali, come Maximilian Danishevski, Tiziana Rosa Polimeno (Wellness & Nourishment) e le newyorkesi Dody Chang, Melinda Ganeles, Cindy Spera, le saudite  Shatha e Nada Alsaid.  L’evento è stato organizzato e magistralmente coordinato da Michela di Vico, di Magic Escapes Holiday, che ha indossato uno splendido abito firmato Antonio Riva e proveniente dalla collezione privata del couturier. 

Continua a leggere

The Italian Mentalist: Luca Volpe

Lo vediamo in tv come Tutor Mentalist della trasmissione “Detto Fatto” condotta da Bianca Guaccero-è la prima volta che hanno un tutor mentalist! Il suo compito, oltre a presentare esperimenti di mentalismo, è quello di dare dei consigli pratici su come usare il linguaggio del corpo. Parliamo di Luca Volpe, The Mentalist! Lo avevo perso di vista da un po’ di tempo, perché il mio amico vive a Londra, è di origine napoletana, ma è cittadino del mondo. Ci siamo conosciuti tempo fa, in occasione di un suo show-ovviamente io ero quella più resistente ai suoi esperimenti!-e insieme abbiamo rallegrato una serata colma di giornalisti ed esperti del food and beverage. Luca è spesso sui media, come nel programma Stasera tutto è possibile, o a La vita in Diretta e numerosi sono i riconoscimenti, come il Merlin Award “Mentalist of the Year Europe”, Nostradamus Award “Best Mentalist Europe” , Annemann Award “Contribution to the Art of Mentalism in the World” , Robert Houdin D’Or “Best Mentalist in Europe”. Luca è considerato “World’s Top Luxury Performer” per il suo stile elegante e originale. Alcuni giorni fa è stato mandato in stampa il suo nuovo libro “MAGHI DELLA VENDITA”, frutto di un anno di duro lavoro e studio. Il 2 Aprile ci sarà il lancio web e a maggio la presentazione a Milano.

Come nasce un mentalista e come sei nato tu come mentalista?
“Ho iniziato un pò come tutti i Mentalisti, come prestigiatore. Infatti il mentalismo è una branca dell’illusionismo, ma non ha che niente a che vedere con i “trucchi” da prestigiatore. E’ un mix di psicologia, linguaggio del corpo, tecniche di persuasione e intuizione, che messe insieme, creano quelle che io definisco “illusioni della mente”. Come prestigiatore ho iniziato a studiare che avevo poco più di 8 anni e poi con il tempo sono stato affascinato dal mentalismo, infatti credo che sia l’arte che consente davvero di entrare nella mente e sopratutto nelle emozioni delle persone”. 
Continua a leggere

La vostra Luxury Consultant

La vostra Francesca Lovatelli, Luxury Consultant, ha guidato il collega Andrea Scazzola, per il servizio andato in onda su la 7, a Di Martedì, di Giovanni Floris, tra i regali dedicati al lusso, tra le vie del centro, Montenapoleone, corso Venezia, pasticcerie esclusive, macchine luxury, show room milanesi che sono in realtà veri e propri salotti esclusivi per le private sell, all’interno dei quali è possibile trovare prodotti totalmente Made in Italy e tutti totalmente personalizzabili, come Hyper Room di corso Venezia.

Qui si viene accolti da aperitivi di benvenuto a base di bollicine e tartufi Urbani con la sommeliere personale Stefania Turato, ideatrice del metodo Mind Full Tasting, ma da Hyper Room si fanno anche incontri con persone speciali, come Valerio Costantini, visual di importanti personaggi, o veri e propri guru del social media management, come Roberto Buzzatti, al quale dedicherò a breve un’intervista. 

Continua a leggere

Il nuovo salotto di via Manzoni

DI CAPUA

Lo stilista Pierre Prandini GP JEWELS&FUR ha organizzato nel suo atelier di via Manzoni 25 a Milano, un luxury cocktail di Natale e la presentazione di alcuni capi della sua collezione

In occasione dell’evento il Maestro di Tango Gianluca Giadima di Maulo, si è esibito, insieme alla ballerina Daniela Fazzina in una performance di Tango, coinvolgendo e incantando le signore presenti.Tra le piu’ appassionate di tango, anche Marina Cicogna.Presenti Valeria Marini, il make up artist delle dive Pablo Ardizzone, Marinella Di Capua, lo scrittore di successo Marco Rettani, autore di Non Lasciarmi Mai Sola, edizioni Mondadori, Marina Cicogna, la vostra trend setter Francesca Lovatelli Caetani, Daniela Azzola, il medico estetico Olivia Muraglia, Serena Biella e Chiara Giudici di Double Malt, Paola Boscolo con il marito Davide Bertellini, Pinuccia Negri con suo marito Adelio, Raffaello Tonon, Santo Pirrotta. Continua a leggere