Ben Dj a Twiga, La vita è bella, la vita è ballo a Roma, Meet Music Live Online

 
Il Covid-19 ha bloccato l’attività live delle più grandi star mondiali della musica e dell’intrattenimento, finalmente, piano piano, si ricomincia ad uscire e far tardi con il sorriso nei locali. Venerdì 5 e sabato 6 giugno ad esempio Ben dj è protagonista  con il suo sound al Twiga Beach Club di Marina di Pietrasanta (LU). L’artista, a suo agio nei top club del pianeta, ad esempio La Bullona di Milano e i tanti party legati a Pirelli, dà energia con musica sempre ricca di ritmo e melodie.
 
Anche in un periodo così difficile, è possibile vivere con stile e sorridere, ogni giorno. E’ la filosofia Green & Glam. Più che un singolo progetto, è un contenitore di un contenitore di progetti di comunicazione e marketing creato da Nicoletta Bucci Ferrari. In questa filosofia confluiscono idee e contenuti la cui creatività e pensiero siano rivolti alla filosofia Green, al benessere del Pianeta e di tutti coloro che lo abitano.
 
 
Tra questi c’è “Ciao Terra”, poesia della vostra Francesca Lovatelli musicata da Mitch B e Van Der Kirche, che ha curato anche la produzione e l’editing del video. Diventata una canzone è disponibile su Spotify, iTunes, Amazon. 
 
In questa logica voglia di ripartire, finalmente in alcune regioni è stata già fissata una data ripartenza per discoteche e locali di intrattenimento.
Saranno riaperture in totale sicurezza.  “Purtroppo, in queste prime settimane di riapertura parziale ci sono stati non pochi problemi di assembramenti. In discoteca potremmo gestire invece questo tipo di problemi”, racconta Maurizio Pasca, presidente del SILB. “Stiamo comunque lavorando per poter riaprire le discoteche da luglio 2020”. Nel frattempo, mercoledì 10 giugno, manifestazione in Piazza Montecitorio, a Roma: La vita è bella, la vita è ballo, dalle 9 alle 13.
 
 
 
Un gran bel modo per pensare al futuro  dell’intrattenimento è senz’altro Meet Music Live On Line, che prenderà vita in diretta social il 29 e 30 maggio 2020. La manifestazione crea connessioni reali tra nuovi talenti, professionisti ed artisti affermati a livello internazionale. Tra gli ospiti confermati ai tavoli della prossima edizione ecco Tommy Vee e Federico Scavo, dj producer italiani affermati nel mondo. Confermati anche Matteo Fedeli (SIAE Musica) e Andrea Pellizzari, figura chiave del settore. Dj da sempre, oltre che personaggio tv, è tra i creatori del party Mamacita. Ci sarà anche Ralf, uno dei dj italiani più storici.
 
E che succede di bello in Sardegna? Finalmente, pian piano, Sandro Murru Kortezman sta tornando a far emozionare i locali della regione con il suo sound.  “E’ un bel periodo a livello musicale. Propongo da sempre sonorità black, soul, disco, nu disco e pure house tech e funk”, racconta. “Finalmente musica di questo tipo sta tornando di moda e la cosa mi riempie di gioia”. Tra le nuovi produzioni di Sandro Murru c’è “Respect”, una cover del classico di Aretha Franklyn prodotta tra gli altri con Mitch B.
 
Chiudiamo con due produzioni musicali italiani già conosciute nel mondo. Il dj producer italiano Storm il 5 giugno 2020 pubblica il suo nuovo singolo Never Run Dry su Smash Deep, la nuova sub label di Smash the House, l’etichetta di Dimitri Vegas & Like Mike, i dj al vertice della Top 100 di Dj Mag. ” ‘Never Run Dry’ nasce dal mio amore per la musica house, genere che mi rappresenta da quando ho iniziato il mio percorso musicale”, racconta Storm. 
 
Esce anche una nuova versione house di “Discoteca”, super classico del 2003 degli Exch Pop True. Torna in una nuova versione house decisamente hot ed attuale grazie a Stefano Pain & Tava insieme ai Gosts.  Stefano Pain & Tava già avevano collaborato nel progetto “Pump it Up”, un brano interpretato da Luciana pubblicato da Ego. “Lunedì sera la discoteca, martedì sera la discoteca, mercoledì che mal di testa ma sono andata alla discoteca…”. “Discoteca”, il super classico del 2003 degli Exch Pop True torna in una nuova versione house decisamente hot ed attuale grazie a Stefano Pain & Tava insieme ai Gosts.  
 
Stefano Pain & Tava già avevano collaborato nel progetto “Pump it Up”, un brano interpretato da Luciana pubblicato da Ego. Il brano  ha ottenuto ottimi risultati, ad esempio il primo posto nella Electro House Chart di Beatport ed è stato ascoltato oltre 1.600.000 di volte  su Spotify.  Li ritroviamo insieme ai Gosts, anche loro italiani in un brano che ha un messaggio chiaro e positivo: ballare dal lunedì alla domenica. 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

L’estate, pian piano arriva!

 
Arriva il weekend e si comincia a intravedere un’estate da vivere in spiaggia, nei locali e altrove. Soprattutto in certe regioni, tra cui c’è senz’altro la splendida Sardegna, il territorio di Sandro Murru Kortezman.  “Le sonorità che ho sempre amato, black, soul, disco, nu disco e pure house tech e funk, finalmente stanno tornando e la cosa non può non rendermi felice”, racconta. Sono in arrivo per lui nuovi remix uno dei suoi tanti successi, “La Rumba Latina”, tanti altri brani e qualche serata in cui proporrà, in tutta sicurezza, musica da ascoltare, non da ballare. Lunedì 1/06 @ Lazzaretto (Ca); venerdì 5/06 @Lazzaretto Ca; sabato 6/06 American Beach Capoterra Marina.

Mitch B., anche in questo periodo non facile, non si ferma di certo. Su Beatport ha pubblicato una bella chart, perfetta per muoversi a tempo ovunque, partecipa a Rise Up, un’operazione benefica che il Pineta fa il Comune di Cervia.  “Insieme al progetto benefico, cercheremo di parlare un po’ anche della ripartenza del mondo della notte e del turismo”-dice MitchB-“sono settori che non vanno dimenticati”. Infine pubblica guarda caso tra gli altri con Sandro Murru Kortezaman, una bella cover di “Respect”, il classicone di Aretha Franklyn.

I dj italiani si stanno facendo sentire nel mondo. Il dj producer veneziano BadVice Dj, sta crescendo a livello internazionale e ha remixato per beneficenza “I Need a Miracle”, il più grande successo di Tara McDonald. Il remix esce il 5 giugno e tutte le royalties sono destinate all’UNICEF.  Tara Mcdonald è davvero un personaggio di punta nell’ambito della musica dance e non solo. Oltre a tanti successi pubblicati con il suo nome, ha interpretato “Delirious” per David Guetta, “Feel the Vibe” per Axwell e “My My My” per Armand Van Helden. 

Belle notizie in ambito techno & dintorni. “Liz”, il nuovo singolo di Ross Roys è finalmente disponibile negli store digitali e nei siti di streaming musicale su K-Noiz. E’ un brano decisamente ipnotico, in cui l’armonia resta sospesa, mentre un ritmo sinuoso di batteria diventa più intenso o più leggero a seconda dei momenti: cassa, charleston, rullante, piatti, percussioni… tra battere e levare il groove non si ferma. Con il fluire del brano restare fermi diventa impossibile, perché quando si ascoltano techno, tech house e house che funzionano, non muovere almeno la testa a tempo sarebbe una tortura.

C’è da ballare e non solo anche per chi ama la trap toscana. Prodotto dall’esordiente H1tch, “Salto nel buio” è il secondo singolo di C0nel, giovane artista trap di Follonica. Il brano ha un sound ipnotico: insieme al testo e alla voce, come sempre in evidenza nella trap trap, si coglie un arrangiamento curato in ogni dettaglio, con un tappeto musicale pieno di atmosfere ed armonie che variano e si susseguono nei 2 minuti e 11 secondi che dura la canzone.”Salto nel buio” racconta l’evoluzione di un percorso emotivo dell’artista che si lascia andare per cadere nell’infinità del proprio io. 

 
Sta poi prendendo forma il calendario degli incontri in diretta Facebook di Meet Music Live Online, evento gratuito dedicato a dj, produttori, artisti e professionisti di oggi e di domani supportato da MINI Italia.  L’evento va in scena il 29 ed il 30 giugno. Il primo nome annunciato è il dj producer Tommy Vee, un grande sostenitore del Meet Music, che anche quest’anno parteciperà attivamente all’evento.  Non meno importante la presenza del secondo ospite, annunciato poche ore fa: sarà presente anche Matteo Fedeli, il direttore generale della sezione musica di SIAE, la Società Italian Autore ed Editori. Confermati anche Federico Scavo e Andrea Pellizzari, professionisti da cui c’è sempre molto da imparare. 

Infine, Samuele Sartini non si ferma un attimo. Con il suo approccio decisamente positivo, anche in un periodo così difficile, sta pubblicando nuova musica e sta riuscendo a portare a casa risultati importanti. Ad esempio, la label SJS Records colleziona il secondo numero uno su Traxsource in sole nove release. Ed il suo dj set con tanti performer di qualità assoluta per il RioBo, andato in scena lo scorso 23 febbraio, è stato davvero emozionante.