Il Rotary Club Milano International Net premia i Cittadini Meritevoli

FABIO DI VENOSA, PRESIDENTE ROTARY INTERNATIONAL NET E FRANZ MULLER, GOVERNATORE DISTRETTO 2041

LABARO ROTARY INTERNATIONAL NET

Service above selfservire al di sopra di ogni interesse personale, ecco il motto che fa da pilastro al noto club. Il Rotary nasce nel 1905, quando Paul Harris, allora giovane avvocato di Chicago, ebbe l’idea di dar vita ad un club di persone di differenti professioni, organizzando incontri regolari all’insegna dell’amicizia, per trascorrere un po’ di tempo in compagnia e allargare le conoscenze professionali. Oggi, le fondamenta sono sempre quelle. Il Club resta a tutti gli effetti un’associazione, ora mondiale, di imprenditori e professionisti, che prestano servizio umanitario e incoraggiano il rispetto di elevati principi etici impegnandosi a costruire un “mondo di amicizia e di pace”. Il servizio e l’amicizia – o almeno il suo riferimento ideale – sono la stessa ragione d’essere del Rotary. Nell’espressione di questi valori, l’11 di marzo, nei saloni nobili di Palazzo Cusani, in Via del Carmine 8, a Milano, verranno consegnati i premi ai Cittadini milanesi più meritevoli, cittadini che si sono distinti per azioni di coraggio civile, impegno personale ed altruismo. Si tratta di un’iniziativa avviata con successo nel 2004 in collaborazione con la Questura di Milano, portata avanti negli ultimi anni in particolare dal Colonnello Dr.ssa Chiara Ambrosio Vice Questore aggiunto,ed il Coordinamento dei Comitati Milanesi. L’operazione è mirata a sensibilizzare l’Opinione Pubblica di Milano sui temi di: senso civico e morale del cittadino, senso di appartenenza alla Comunità in cui si vive, esempi concreti e positivi di vita reale a Milano, servizi offerti dalla Polizia e collaborazione con i cittadini.  Continua a leggere