Alessandra Basile incanta il suo pubblico al teatro “Factory 32”di Milano

“La voce Umana” di Jean Cocteau, ambientato nella Parigi degli anni ’30, rivive magicamente nell’interpretazione delicata e struggente di Alessandra Basile. Non solo un monologo, o uno spettacolo, ma un’esperienza teatrale totalizzante, coinvolgente, quella che è andata in scena giovedì 6 giugno al Teatro Factory32 (Via Watt, 32) di Milano e si ripeterà anche stasera. Attrice, e in questo caso anche regista, Alessandra Basile ha affascinato e convinto il pubblico che gremiva la sala.  Continua a leggere

Tendenze e un pizzico di gossip dal mondo del wedding super vip

giacca militareI capelli oggi si bloccano con fasce, laccetti in plastica, bande, come detta la tendenza delle sfilate; si chiama hair cable, per esempio, il laccio di plastica per i capelli lunghi, sempre in plastica è la banda che tiene in ordine i capelli ribelli e fa da contorno alle frangette corte, è ispirata agli anni 20, invece, la fascia da portare sulla fronte, perfetta per il carre’. Continua a leggere