Due giorni di impegno sociale

Valentina Murgia

Le donne, spesso, sono capaci di grandi cose; venerdì e sabato, tra Milano e Bologna, saranno proprio alcune donne a promuovere iniziative per la tutela e prevenzione degli adolescenti, contro le dipendenze, il bullismo, il cyberbullismo e anche contro la violenza sulle donne. Venerdì 16, dalle ore 18,00, la giovane imprenditrice Valentina Murgia, titolare del centro Princi Chic di piazza Grandi 1 a Milano e grande esperta del settore estetico, organizza un aperitivo aperto alla sua clientela, ma non solo, dedicato alla presentazione del libro dell’Ingegnere Informatico Vincenzo De Feo, “…prima del CLICK”, giunto alla seconda edizione. All’ora dell’aperitivo si parlerà dei pericoli della vita degli adolescenti, approfondendo le tematiche sociali tanto a cuore ad una larga parte di genitori e famiglie, in un’atmosfera e in un ambiente dedicato alla cura, alla bellezza e alla salute di tutte le donne.Princi Chic, infatti, è un piccolo salotto nel quale le donne di tutte le età si ritrovano per prenotare i trattamenti all’avanguardia del centro, come le estensions delle ciglia, massaggi relax di qualità, manicure estetica o pedicure curativo sentendovi sempre coccolate. Non mancano le comodissime poltrone con idromassaggio plantare e massaggio cervicale, i trattamenti ringiovanenti per il viso, solo per citare alcune proposte del centro di Valentina Murgia.

Sabato 17, invece, all’Hotel Europa di Bologna, in via Cesare Bordini 11, UNAVI Unione Nazionale Vittime, in occasione dell’efferata e atroce uccisione della ragazza di Macerata, Pamela Mastropietro, organizza un convegno sul tema “E’ giusto parlare anche di legittima difesa?”. La conferenza stampa è organizzata dal coordinatore regionale UNAVI per l’Emilia Romagna Lina Amormino, consigliere provinciale Forlì-Cesena; interverranno l’Onorevole Annamaria Bernini, il consigliere regionale dell’Emilia Romagna Galeazzo Bignami, il Presidente UNAVI Paola Radaelli, il Professore Alessandro Meluzzi, l’attore Edoardo Sylos Labini, fondatore del movimento CulturaIdentità, l’avvocato Gianmarco Cesari. Continua a leggere

“Non sei solo”, contro le dipendenze, bullismo e cyberbullismo

Presso la Sala Opportunità, Nucleo 1, al Tredicesimo piano, Palazzo della Regione Lombardia in via Galvani 27, è stato presentato il Comitato “Non Sei Solo” e il programma di difesa degli adolescenti e preadolescenti da dipendenze, bullismo e cyberbullismo.Presenti Vincenzo De Feo, ingegnere informatico, presidente del Comitato ed esperto di problematiche giovanili, bullismo e cyberbullismo, Fabrizio De Pasquale, consigliere del Comune di Milano, Rosanna Chifari Negri, neurologa, Mauro Schiavella, psicologo e psicoterapeuta. I relatori hanno illustrato il quadro della situazione attuale e le criticità, dal punto di vista medico neurologico e psicologico, derivanti dai comportamenti a rischio, utilizzando come punto di partenza e spunto di riflessione il libro scritto dall’Ingegner Vincenzo De Feo, dal titolo  “…prima del CLICK” giunto alla seconda edizione. Ha partecipato all’incontro l’Avvocato Giulio Gallera, assessore al Welfare della Regione Lombardia. Era inoltre presente la signora Nicoletta Chiara Pol, altro membro del Comitato Civico “Non sei solo”, come Roberto Jonghi Lavarini. Continua a leggere

Hugo: la semplicità di un grande uomo

Hugo Style

Oggi vi parlo di Hugo, un hair stylist gettonatissimo dalla normal people e dalle signore chic di Milano, ma non solo, che ha avuto come maestro e grande amico Rolando Elisei, il parrucchiere delle dive. Hugo ha lavorato 30 anni per San Remo, come per gli Awards della Musica a Montecarlo, pettinando le più belle donne del mondo, da Sharon Stone a Olivia Newton John, solo per citarne alcune.
“Nel 2014, dopo la scomparsa di Rolando, con cui ho iniziato a lavorare negli anni 80, diventando anche suo socio, sia nel negozio di Milano, sia per le produzioni tv, mi sono messo in proprio”-dice Hugo, caratterizzato dalla semplicità, qualità dei veri grandi.  Continua a leggere

Ritratti di Donne

Viene da Vigevano ma la sua vita è ovunque e aperta sempre a diverse esperienze, che stimolano il suo desiderio di sfida; parlo di un’altra donna eccezionale, Maria Barbato. Un giorno-era il 2004- ha incontrato il suo amore, poi diventato suo marito, chef rinomato, precursore dei tempi, Rico Guarnieri, che aveva viaggiato ovunque portando in Italia le sue idee rivoluzionarie. “Nel 2005 abbiamo aperto il ristorante Teatro 7 a Milano, con cucina a vista, web cam che andava in streaming, foto che si aggiornavano, proponendo i primi team building, le lezioni di cucina, con la prima scuola nel 2006 che sembra nuova anche oggi”-dice Maria Barbato-“era un personaggio eclettico, poi un incidente in moto l’ha portato via e io mi sono trovata sola. Nel 2008 ho iniziato a fare catering con Armani SPA e continuo anche oggi, gestendo tutto il food&beverage degli spazi in zona Tortona, il ristorante interno e tutti i servizi relativi a showroom, sfilate e presentazioni. Con me da 12 anni ci sono 30 dipendenti che lavorano; dal signor Armani ho imparato –e sono le cose che ammiro-che è lui il primo lavoratore della sua azienda, un perfezionista e che ogni giorno equivale a mettersi in gioco” Continua a leggere

Olivia Bistrot, “le cose fatte bene”

LA BELLA E BRAVA TITOLARE DI OLVIA BISTROT

In un angolo verde della Milano operosa, c’è un locale unico per gestione e design, curato nei minimi dettagli. Stiamo parlando di Olivia Bistrot, in via Primaticcio 34 angolo Largo Brasilia, che ha mantenuto e perseguito nel tempo un’unica filosofia, quella di offrire ai propri clienti il meglio, suscitando emozioni intense, condividendo il piacere di fare le cose “fatte bene”. 

ALCUNE DELLE SPECIALITA’ FIRMATE OLIVIA BISTROT

In questo angolo di “paradiso” è possibile godersi, in tutto relax, colazioni bio e vegane, yoghurt di alta qualità e gelati realizzati con soli ingredienti naturali, centrifughe golose e detox, caffè selezionati accompagnati da brioches di pasticceria appena sfornate.E ancora deliziosi pranzi, aperitivi e serate a tema. L’11 ottobre, dalle 19 alle 21, proprio Olvia Bistrot presenta il libro di Vincenzo De Feo “…prima del CLICK”, che approfondisce le tematiche sociali tanto a cuore a una larga parte dei genitori e famiglie; discende da una storia vera che lo scrittore ha vissuto 4 anni fa con suo figlio. Al termine dell’incontro, special appetizer by Olivia Bistrot e lancio del nuovo cocktail “Click”, a cura dell’esperto bartender Mauro Chessa, in versione alcolica e analcolica.  Continua a leggere

Libri sulla spiaggia

Vincenzo De Feo con Umberto Cocco

Tra Gaeta e Sperlonga è tempo di vacanza, sport all’aria aperta, ma anche di presentazioni di libri.

Al Summit di Gaeta, struttura alberghiera con spiaggia privata e vero e proprio paradiso immerso nel verde, l’Ingegnere Informatico Vincenzo De Feo è stato il protagonista della promozione del libro “…prima del CLICK”-http://www.primadelclick.it/-autoprodotto e frutto di un’esperienza personale, come genitore e tecnico della Rete.
Continua a leggere

Prevenzione e informazione a tutela del nostro futuro

L’’Associazione Haziel International , nella persona della dottoressa Rossana Rodà presenta, il giorno 19 giugno, il libro dell’Ingegner Vincenzo de Feo “prima del CLICK”, alle ore 18,00, Presso il Museo d’Arte e Scienze,Via Q.Sella,4, MILANO. Saranno presenti all’incontro : l’autore Vincenzo de Feo, il Prof.Luca Bernardo, il giornalista ,membro del CDA RAI Giancarlo Mazzuca , Ivano Zoppi, Pres.Pepita ONLUS e membri delle istituzioni.

L’evento è organizzato con il sostegno dell’Associazione per lo Scambio Economico Italo Euro-Asiatico, perché il business aiuta il volontariato e le cause sociali. Il ricavato della vendita del libro sara’ utilizzato per le attivita’ sociali della costituenda Associazione di cui De Feo è Presidente e che si occupa di contrasto del micro spaccio nei paraggi delle scuole-Quota di partecipazione Euro 16,00. Continua a leggere