Ve la dò io la Puglia; #Lovatellitravel!

Mi voglio vestire di sole e di azzurro e sbarco in Puglia; sì, avete capito bene, perché voglio caricarmi di energia del cielo e delle onde. In fondo il 2017 è l’anno che l’ONU dedica al turismo sostenibile, con un approccio più interiore, semplice, ma sofisticato. Se la vacanza hippie style , più avventurosa di un road trip stile Thelma e Louise, due cuori e un furgone attrezzato è la tendenza, io preferisco spingere le mie vele in Puglia. Diversi anni fa, da antesignana quale sono sempre stata, avevo soggiornato per alcuni giorni a Gallipoli, ma il rientro da Miami del mio amico Aldo Dell’Anno-che, come ben sapete, è stato per anni e anni lo chef delle star internazionali, american style con misto di orecchiette-mi ha fatto virare a Villa Dell’Ulivo, a Campomarino di Maruggio, per lanciare #lovatellitravel, alla scoperta di luoghi esclusivi ma friendly per tutti, contraddistinti da privacy assoluta, prediletta dai grandi vip.

Madonna loves Puglia, ma ancora prima di lei, Ivanka Trump, che ha visitato la Puglia due anni fa e probabilmente sta convincendo papy Donald a venire qui quest’estate, magari per una sosta a Borgo Egnazia, un gelato a Polignano a Mare, o tra i trulli di Alberobello, per una date night con consorte. Continua a leggere

Come back to Italy!

Mi ero preparata a una settimana di Tutto Food all’insegna del duro lavoro tra stand affollatissimi, pochissimo tempo da perdere e neppure un momento di relax e, invece, lui è tornato da Oltreoceano, inaspettatamente, all’improvviso e per sempre-forse. 

L’amicizia che ci lega dura da anni ed anni; con lui ho lanciato tendenze, eventi, ho condiviso interviste e idee innovative. Parlo del mio amico Aldo Dell’Anno, lo chef che ha lavorato per 20 anni in USA e a Miami, avendo come clienti la famiglia Kennedy, Beyoncè, Ricky Martin, Barbra Streisand, solo per citarne alcuni, come per i migliori fotografi del mondo.

Continua a leggere