11-12 settembre: Cortina è pronta ad ospitare la quinta edizione del The Queen Of Taste.

 Cortina For Us e lo Chef Team Cortina trasformano la Regina delle Dolomiti  in una sala ricevimenti a cielo aperto.

Mission del noto “food” festival è valorizzare il territorio, promuovendo la tradizione culinaria ampezzana grazie al coinvolgimento dei migliori protagonisti della ristorazione locale in un “dialogo” d’eccellenza con diversi Chef stellati di fama internazionale.

Quest’anno la selezione degli Chef ospiti è stata portata avanti insieme all’associazione CHIC, Charming Italian Chef. Una realtà che riunisce un centinaio di grandi professionisti (oltre cinquanta stelle Michelin) tutti fautori di una cucina creativa, che rispetta le materie prime di cui è ricco il nostro Paese. Continua a leggere

Cortina, Regina non solo delle Dolomiti ma anche di gusto con The Queen of Taste

THE QUEEN OF TASTE

Il 12 e 13 settembre 2020, The Queen Of Taste: due giornate dedicate alla cucina gourmet e ai prodotti enogastronomici del territorio.

Ormai giunto alla sua quarta edizione, il The Queen of Taste è l’appuntamento dedicato al mondo food, principe della stagione estiva di Cortina d’Ampezzo. Un vero e proprio festival, organizzato dall’Associazione Cortina For Us, con l’obiettivo di promuovere la tradizione culinaria ampezzana, rivisitandola in chiave gourmet grazie alla partecipazione dei migliori Chef locali e non solo. Anche quest’anno non mancherà il tanto amato StrEat Chef, combinazione dei concetti “street” e “eat”, in grado di fondere il tema, sempre di tendenza, dello street food, ma con la classe l’eleganza tipica della Regina delle Dolomiti. L’appuntamento è per sabato 12 settembre, ore 17.30, presso la pasticceria Alverà (P.zza Fratelli Ghedina 14). Qui i partecipanti alla manifestazione riceveranno i braccialetti identificativi e verranno divisi in gruppi. Navette esclusive condurranno gli ospiti in un vero e proprio viaggio di sapori le cui prestigiose tappe saranno: Baita Fraina, Villa Oretta e Lago Scin, per riportarli poi alla pasticceria Alverà dove verrà servito il dessert. Continua a leggere