Lifestyle della ristorazione e della moda firmati Alessandro Marro

Le attività sono finalmente ripartite e, tra ristorazione e lusso, l’imprenditore Alessandro Marro continua a essere protagonista.

Per l’Autunno Inverno si viaggerà firmati Ale Marro, con travel bag elegantissime, portadocumenti, 24 h, tutto secondo il mood del gentleman moderno, curato nei minimi particolari.

Tra i colori tendenza, il brown terra, il rosso testa di moro.

La sua linea di accessori lusso è ideale per un uomo ambizioso, indomabile per l’energia che possiede.

 

E l’attenzione per i dettagli c’è anche all’interno dei ristoranti di Alessandro Marro, che raccontano un vero e proprio lifestyle, dalla mise en place, alla qualitù degli ingredienti, sapientemente selezionati. Continua a leggere

La ristorazione che fa tendenza è firmata da Alessandro Marro

L’Art week che fa da contorno a Miart dal 16 al 19 settembre sarà colma di eventi organizzati da collezionisti privati e aziende, tutto in onore degli artisti.
Ha anticipato tutti inaugurando la settimana del Salone del Design Brendan Becht, collezionista olandese, che ospita nel suo ristorante la mostra di Thomas Berra, giovane artista italiano che ha creato nel locale un wall painting dal sapore fiabesco. Anche Alessandro Marro è amante dell’arte, della moda e del bello, concetti che mixa all’interno dei suoi ristoranti. Da Imprenditore della ristorazione-è titolare di due ristoranti, uno specializzato in pesce e uno in carne e pizza-è sempre attento alle ultime tendenze, soprattutto in una città come Milano, antesignana di tutto quello che avrà successo nel settore della nightlife.

“Possiamo dire di essere sicuramente in linea con l’idea di unire quella che è la moda al concept del locale, in questo caso nella ristorazione”-dice Marro-“e perché no, a tratti, riprendere anche nel design stesso, con sedie e tavoli che riprendano lo stile del brand”. Continua a leggere

BuyU, l’app Italiana a sostegno dei negozi di abbigliamento fisici

La moda è stata uno dei settori più colpiti dal Covid 19, specialmente se si pensa al retail fisico.

Difatti, l’emergenza Covid in Italia ha messo in ginocchio il retail del settore moda, il quale già soffriva di una crisi pregressa.

Secondo il report “Fashion High Street 2021 post pandemia 2020”, realizzato da World Capital con Federazione Moda Italia Confcommercio, il settore del retail in Italia ha subito un forte calo prevedendo una perdita complessiva di 20 miliardi di euro di consumi nel solo dettaglio moda nel 2020, su quasi 60 miliardi di euro complessivi; la chiusura definitiva di 20 mila negozi di moda in Italia su 115 mila punti vendita; e una ricaduta sull’occupazione per oltre 50 mila addetti su 310mila. Continua a leggere

Il matrimonio di Marco Bollani

Il famoso DJ e organizzatore di eventi e importanti matrimoni Marco Bollani ha sposato la sua compagna Lisa Bedin e, questa volta, lo sposo era lui!

Il sound era quello più bello della sua vita, che ha scandito il giorno del suo sì, in una splendida location. Completo blu impeccabile per lui, elegantissimo e sontuoso abito bianco lungo per lei, che aveva scelto un’acconciatura raccolta e raffinata.

Allievo di grandi maestri, Bollani ha sempre coltivato la passione da DJ, esibendosi in importanti discoteche del Veneto e in una serie innumerevole di locali, spesso in affiancamento ad ospiti del mondo dello spettacolo e del cinema. DJ resident del famoso Borrachito di Rovigo, si è specializzato in Happy Music. Dal 2008 è uno dei DJ ufficiali di Radio Stereocittà, una delle radio più importanti in Italia nel target dance – house diretta artisticamente da Tommy Vee, dove tutt’oggi presenta e seleziona la musica del programma Abbeceradio, un viaggio musicale basato su una parola chiave o un concetto in onda la domenica mattina. Continua a leggere

Le bollicine colorate sbarcano su Mediaset, così tre imprenditori coronano un sogno

Le bollicine colorate Aviva Wines alla conquista di Mediaset. Infatti, è in onda in questi giorni uno spot sulle tre Reti del Biscione: si tratta di un vero colpaccio, senza precedenti, per la start up che è nata lo scorso anno ed ha praticamente conquistato tutti. Su Amazon, ad esempio, si posiziona ancora una volta sul podio tra le bottiglie più vendute. E le previsione per il futuro sono frizzanti, piene di colore ed entusiasmanti: tra le parole più cliccate in Rete, ancora una volta, c’è Aviva spumante. Continua a leggere

Roberta Torres, alias Madame Betty apre a Forte dei Marmi il “Forte Jazz”!

Musica, cibo e divertimento con nuovi locali pronti a debuttare in centro nell’estate 2021. Roberta Torres, conosciuta come Madame Betty, titolare del frequentatissimo Sushi Jazz in via Stagio Stagi 34/36 a Pietrasanta (tel.058470398) ha raddoppiato :stavolta in via Stagi…a Forte dei Marmi. Nel fondo che ha ospitato il negozio di abbigliamento ’Il Bazar di Lungocanale’ arriverà infatti Forte Jazz (via Stagio Stagi 45, tel. 05841533309) con una formula ispirata al mood anni Venti, che tanta fortuna ha portato alla dj prediletta da Madonna e volto alla consolle del tour Campari e tour Playboy (pronta a fare addirittura il tris con Sushi Jazz Versilia che ha aperto in piazza XXIV Maggio 36, tel 05841532378, a Tonfano con maxi dehor e musica dal vivo) che dal 2018 ha conquistato il pubblico della della Piccola Atene.

Continua a leggere

House Royale a Riccione, Spaghetti Cocktail a Sorrento… un weekend tutto da vivere

 
Il weekend in riviera romangola inizia il giovedì sera, all’Opèra Beach Club di Riccione (RN) con House Royale ovvero il dj duo formato da Gary Caos e Peter Kharma. Sono professionisti del mixer che con Royale Events spesso portano la loro musica in giro per il mondo, da Miami per la Winter Music Conference a Ibiza, da Amsterdam a Seul. Con il progetto Italian Disco Mafia, proprio in questo periodo, stanno collezionando insieme milioni di visualizzazioni su YouTube. A Riccione con House Royale proporranno un mix vincente di sonorità di periodi diversi. “Metteremo insieme, nei nostri dj set, le hit di oggi e classici house anni ’90, per far divertire e rilassare chi viene a cena all’Opéra oppure vuol bere qualcosa dopocena in un’atmosfera particolare”, spiegano gli House Royal. 

Continua a leggere

La creatività al servizio della bellezza. Intervista a Sebastiano Nocera Charme Parrucchieri

I trend della prossima stagione saranno due secondo Sebastiano Nocera Charme Parrucchieri, una donna che curerà ogni dettaglio, non lasciando nulla al caso , dal colore, alla frangia, all’abbigliamento, e la donna wild, effetti di colore  o tagli un po’ vissuti e naturali.

Indicato come una delle eccellenze dell’hair styling, Sebastiano Nocera è giovane, eclettico, creativo e ha creato a Ragusa la sua attività, Sebastiano Nocera Charme Parrucchieri, sintesi tra moda e bellezza, non il solito parrucchiere, ma un salotto elegante basato sulla filosofia di una squadra con la stessa mentalità, formazione, lavoro. Continua a leggere

A scuola di restauro di auto d’epoca, per continuare a viaggiare nella storia

Mettersi al volante di un pezzo di storia dell’automobilismo regala sempre una profonda emozione. Dietro a ogni ruota classica c’è un lavoro e un mondo dove l’esperienza e la passione per la carrozzeria di settore sono un mestiere, che va tutelato e tramandato.

La carrozzeria dei Fratelli Schimmenti, a Santena, in provincia di Torino dal 1993, si prende cura e segue tutti i passaggi per il restauro delle vetture d’epoca, con particolare attenzione ai marchi italiani. Continua a leggere

“Disabile DesiderAbile”; grande successo di MySecretCase con la campagna che rovescia i tabù

Bisogna andare oltre per scoprire mondi nuovi, in cui l’espressione sessuale di una persona con disabilità e di una senza siano percepite allo stesso modo.

È  questa una delle 120 storie che prende voce attraverso “Disabile DesiderAbile”, la campagna oltre i tabù con cui MySecretCase, il brand che ha cambiato l’immaginario sulla sessualità in Italia e primo shop online per il piacere delle donne e delle coppie, vuole raccontare desideri, testimonianze e storie di persone con disabilità e caregiver; e lo fa attraverso un grido liberatorio, un invito alla riflessione, a vivere la sessualità oltre i pregiudizi, oltre l’ossessione di corpi perfetti e performanti, affinché il diritto al piacere diventi realmente inclusivo e universale. Continua a leggere