Tra tradizione e creatività, vince la Colomba made in Italy

A Torino consegnati i premi di Una Mole di Colombe.

Si è tenuta, giovedì 4 marzo, la terza edizione del concorso Una Mole di Colombe, organizzato dall’agenzia Dettagli, nota per l’ideazione del concept Una Mole di.

I lavori si sono tenuti dalle 9.30 alle 15.00, presso l’Hotel Principi di Piemonte, in centro a Torino. La giuria tecnica, che ricordiamo composta da: il Presidente, Giovanni Dell’Agnese, titolare di pasticceria, lievitista, Vice Presidente Associazione Pasticceri di Torino e provincia, Fabrizio Galla titolare di pasticceria, lievitista, eletto Pasticcere dell’Anno 2020 dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani (AMPI), Atenaide Arpone, responsabile Magazines di Italian Gourmet, già collaboratrice del Richemont Clubitaliano e di Iginio Massari,Leo Rieser giornalista, collaboratore presso La Repubblica Torino, responsabile eventi SLOW FOOD Piemonte e Valle d’Aosta, Andrea Maffia, Product Specialist Molino Casillo e Alessandra Giovanile,food & travel blogger di ricettedicultura.com; ha lavorato senza sosta, analizzando e assaggiando i prodotti (oltre 70 colombe, tra tradizionali e creative) arrivati da tutta la penisola. Continua a leggere

Alessandro Sallusti e Patrizia Groppelli protagonisti del Presepe di San Gregorio Armeno

Il cuore di Napoli batte sempre forte.

Nonostante la pandemia, a San Gregorio Armeno si accendono le luci delle botteghe degli artigiani e nessuno, per tradizione, rinuncia al Presepe, ogni anno ricco di novità, personaggi dell’attualità, vip, icone.

Sin dai primi del Settecento i Maestri scultori di questo luogo cult di Napoli intagliavano con dovizia di particolari i personaggi religiosi, volti a ricreare l’atmosfera della notte della nascita di Gesù, dando vita a una delle tradizioni più conosciute al mondo, l’arte del presepe.

Fino all’Epifania nelle vetrine e sugli scaffali, oltre alle canoniche figurine, spiccano i volti della tv, dello sport, dello spettacolo, della cultura e della politica.

 

Quest’anno non manca la statuetta di Maradona e tra le tante personalità di questo 2020, con grande sorpresa, spicca la coppia formata dal direttore de Il Giornale, Alessandro Sallusti e la sua compagna, la giornalista Patrizia Groppelli. Continua a leggere

Grande successo per la prima edizione del Campionato Italiano Vespa Piaggio, organizzato dal Vespa Club Rho

NEL GIRO DIREZIONE MOTOR VILLAGE DI ARESE, PER IL CONTROLLO TIMBRO, FERMATA CON SPEGNIMENTO MOTORE E PASSERELLA A PIEDI CON VESPA PER PIAZZA SAN VITTORE E VIA MADONNA-CENTRO RHO- ZTL

 

La vittoria Nazionale è andata a Matteo Pilati del Vespa Club Rovereto, il premio storico, invece, è stato vinto da Emanuela Selva, Maurizio Acquistavate e Lucnai Moneta del Vespa Club Milano; la prima edizione del Campionato Italiano delle Vespa Piaggio organizzato dal Vespa Club Rho con il Patrocinio del Comune è stato un vero successo.

 

LE PREMIAZIONI

 

Tra i partecipanti alcuni modelli d’epoca e modelli meno ricercati ma comunque amatissimi; la Vespa è una vera icona e dal 1946 ad oggi continua a portare avanti tradizione e modernità. Continua a leggere

Tàscaro, in via Sirtori 6 a Milano è un atto d’amore

Sandra ha realizzato Tàscaro per lei e suo padre, ma anche per raccontare la sua regione d’origine e soprattutto la cucina veneziana, per ricordare la nonna paterna Edera che oggi è comunque con lei in tutte le piccole edere che arredano il locale. Da Tàscaro il clima è giovane e informale e Sandra punta molto anche sugli eventi sociali per sensibilizzare le persone su tematiche diverse. Le piace sposare progetti che mirano ad aiuti concreti e tangibili, organizzando appuntamenti, come un aperitivo per una raccolta fondi. L’ha fatto con Elephant Gin per la salvaguardia degli elefanti per esempio, o per Students for Humanity, per una borsa di studio a un ragazzo in Tanzania. Il giorno 12 Dicembre, dalle ore 18,00, fino a tardi, invece, Tàscaro di via Sartori 6 a Milano-tel. 02 4770 1682-vi aspetta per un aperitivo Natalizio che non dimentica la solidarietà, come è, appunto, nello stile di Sandra. 

SANDRA CON IL SUO STAFF

Questa volta parte del ricavato della serata andrà all’Associazione Mai Più Solo, presieduta da Vincenzo De Feo e i fondi raccolti verranno utilizzati per regalare il libro sul tema del bullismo e le problematiche dei giovani agli studenti dell’Istituto Torricelli di Milano. Partecipate numerosi, per gustare le delizie di Tascaro e contribuire a una buona causa!  Aperto sino al 23 Dicembre, chiuso dal 24 al 26, in occasione delle Feste, Tascaro propone il Drink di Natale, cocktail Select e Leone da abbinare al baccalà mantecato in versione Natalizia. Il 31 sarà aperto su prenotazione-chiuso dal 1 al 5 Gennaio. Le caratteristiche del locale dal punto del vista del design non rispecchiano ancora del tutto cio’ che Sandra voleva trasmettere ma, come dice lei stessa, “ci sto lavorando, per renderlo ancora più personale, intimo e autentico!” Arredi più rustici, atmosfera sempre più informale, calda e accogliente, proprio come in un vero bacaro veneziano, questa è l’anima di Ascaro! L’atmosfera che Sandra vuole ricreare è proprio quella di casa, di un ambiente accogliente dove ci sente coccolati da tutto lo staff, dalla sala alla cucina.

“Mi piace chiacchierare con chi viene nel mio locale, conoscere i loro gusti e avere i loro pareri, perchè questo rappresenta per me una crescita professionale ma soprattutto personale”-sottolinea Sandra-“sicuramenteTàscaro è un posto dove ti puoi rilassare per un aperitivo a suon di cichéti, spritz e ombrette, per una cena divertente o per un pranzo gustoso e veloce”. Continua a leggere