Andrea Piovan, The Voice

Oggi vi parlo di Andrea Piovan, voce ufficiale di Rete 4 Mediaset , nonché doppiatore e voce narrante italiana dei documentari BBC Planet Earth 2 e voce shock di “Live-Non è la D’Urso”, che ha recentemente  interpretato, grazie alla sua sensibilità creativa e al suo timbro inconfondibile che penetra nell’anima e nei sentimenti, una poesia di Khalil Gibran,”La Terra”, uno dei testi piu’ belli scritti sul nostro Pianeta.

Andrea è anche uno dei personaggi-tra tv, giornalismo, musica-che hanno aderito con entusiasmo al progetto ideato da Green & Glam, di Nicoletta Bucci Ferrari-www.greenandglam.it-in occasione dell’Earth Day del 22 Aprile, lanciando il loro messaggio, per celebrare questa giornata speciale, in collaborazione con l’hashtag Una Scelta al Giorno, che dà voce ai sentimenti, agli stati d’animo alle emozioni della gente al tempo del Coronavirus e  testimonia un cambiamento sociale nelle abitudini e nelle “scelte”, perché sono e saranno proprio le scelte consapevoli e responsabili di ogni singolo individuo che contribuiranno alla guarigione dell’uomo e del nostro Pianeta.   Continua a leggere

“Quasar e Subliminazione”: il Maestro Tommaso Dognazzi @ VS Arte

VS Arte di Via Ciovasso 11 a Milano è lieta di ospitare, nel suo salotto dell’Arte, nel cuore di Brera, “Quasar e Subliminazione”, la nuova personale dell’artista cremonese Tommaso Dognazzi, a cura di Francesco Galli e Alberto Gerosa, con vernissage giovedì 20 Febbraio 2020 dalle 18:30mostra dal 21 Febbraio 2020 al 28 Marzo 2020.

Da sempre attenta a selezionare opere inedite e ardite sperimentazioni, con un occhio di riguardo alle nuove generazioni di artisti e a progetti di respiro internazionale, valorizzando in particolare la pittura, con le opere di Tommaso Dognazzi VS Arte ha voluto offrire al suo pubblico un nuovo esempio di artista talentuoso capace di stupire attraverso il fascino del passaggio dal figurativo all’informale e un utilizzo di materiali ed effetti visivi inedito e sorprendente. Continua a leggere

Capodanno 2020: party da vivere in tutta Italia… e non solo!

 
Abbiamo selezionato solo alcune delle infinite scatenate feste di Capodanno che può vivere chi ha voglia di far tardi con il sorriso in Italia o in giro per il mondo ballando con stile tutto italiano. Buon divertimento a tutti. Che il 2020 porti a ognuno un bel po’ di sogni & felicità. 
 
In Piazza Duomo si alternano sul palco star giovanili come Myss Keta e lo Stato Sociale. E nei locali? Partiamo con il super esclusivo Just Cavalli, che propone un dinner & dance da mille e una notte dedicato al Grande Gatsby. Chi vuol vivere al massimo sa che come il Just Cavalli, a Milano e non solo c’è solo il Just Cavalli.

Continua a leggere

Tàscaro, in via Sirtori 6 a Milano è un atto d’amore

Sandra ha realizzato Tàscaro per lei e suo padre, ma anche per raccontare la sua regione d’origine e soprattutto la cucina veneziana, per ricordare la nonna paterna Edera che oggi è comunque con lei in tutte le piccole edere che arredano il locale. Da Tàscaro il clima è giovane e informale e Sandra punta molto anche sugli eventi sociali per sensibilizzare le persone su tematiche diverse. Le piace sposare progetti che mirano ad aiuti concreti e tangibili, organizzando appuntamenti, come un aperitivo per una raccolta fondi. L’ha fatto con Elephant Gin per la salvaguardia degli elefanti per esempio, o per Students for Humanity, per una borsa di studio a un ragazzo in Tanzania. Il giorno 12 Dicembre, dalle ore 18,00, fino a tardi, invece, Tàscaro di via Sartori 6 a Milano-tel. 02 4770 1682-vi aspetta per un aperitivo Natalizio che non dimentica la solidarietà, come è, appunto, nello stile di Sandra. 

SANDRA CON IL SUO STAFF

Questa volta parte del ricavato della serata andrà all’Associazione Mai Più Solo, presieduta da Vincenzo De Feo e i fondi raccolti verranno utilizzati per regalare il libro sul tema del bullismo e le problematiche dei giovani agli studenti dell’Istituto Torricelli di Milano. Partecipate numerosi, per gustare le delizie di Tascaro e contribuire a una buona causa!  Aperto sino al 23 Dicembre, chiuso dal 24 al 26, in occasione delle Feste, Tascaro propone il Drink di Natale, cocktail Select e Leone da abbinare al baccalà mantecato in versione Natalizia. Il 31 sarà aperto su prenotazione-chiuso dal 1 al 5 Gennaio. Le caratteristiche del locale dal punto del vista del design non rispecchiano ancora del tutto cio’ che Sandra voleva trasmettere ma, come dice lei stessa, “ci sto lavorando, per renderlo ancora più personale, intimo e autentico!” Arredi più rustici, atmosfera sempre più informale, calda e accogliente, proprio come in un vero bacaro veneziano, questa è l’anima di Ascaro! L’atmosfera che Sandra vuole ricreare è proprio quella di casa, di un ambiente accogliente dove ci sente coccolati da tutto lo staff, dalla sala alla cucina.

“Mi piace chiacchierare con chi viene nel mio locale, conoscere i loro gusti e avere i loro pareri, perchè questo rappresenta per me una crescita professionale ma soprattutto personale”-sottolinea Sandra-“sicuramenteTàscaro è un posto dove ti puoi rilassare per un aperitivo a suon di cichéti, spritz e ombrette, per una cena divertente o per un pranzo gustoso e veloce”. Continua a leggere

Andy Liu invitato dal regista Zang Yimou per la Premiere di Shadow a Venezia

E’ arrivato alla 75° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia come una vera star del cinema Andy Liu, CEO Glory casa, leader nell’arredamento di lusso Made in Italy in tutto il mondo, lasciando il segno dell’eleganza per gli spazi più esclusivi del Festival del Cinema. Da Stefania Rocca, a Carlo Verdone, da Elisa Isoardi, fino a Mario Martone questi solo alcuni nomi che sulla Terrazza Biennale hanno potuto apprezzare lo stile inconfondibile, come anche nel Dinner Gala dedicato al film Driven, tra il regista Nick Hamm e i protagonisti Lee Pace ( Lo Hobbit ) e Jason Sudaikisc. Continua a leggere

La solidarietà sfila sul Red Carpet a Venezia

In occasione della 75° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, è sbarcata in Laguna la nuova linea di Matteo Evandro Manzini, giovane stilista emiliano che nel 2016 – sempre a Venezia – ha fatto parlare dei suoi capi grazie a una foto virale che ha fatto il giro del mondo. Ricordate gli abiti indossati di Giulia Salemi e Dayane Mello? Sicuramente sì, perché hanno scatenato tutti i media! Lo stilista ha dichiarato che non era sua intenzione intraprendere un’azione provocatoria: “Sono sempre concentrato su stile e prodotto, del gossip mi importa poco e nulla”-sottolinea-penso che le donne, nel 2018, possano permettersi di esprimere la loro personalità in tantissimi modi. Nelle cerimonie un tocco di estro nel proprio look è un modo per non prendersi troppo sul serio. L’eleganza non sta nel guardaroba, piuttosto è la somma di ciò che siamo e, certo, non si può acquistare in una boutique”. Continua a leggere

Con Trois Villes Pasqua a Cortina all’Hotel de la Poste

“Natale con i tuoi e Pasqua con noi”, questo l’invito di Trois Villes che il 31 marzo, presso lo storico Hotel de la Poste di Cortina d’Ampezzo, presenterà il terzo evento organizzato dall’Associazione.

La serata si articolerà in diversi momenti, abbracciando temi che vanno dalla cultura, alla moda, dal glamour, alla musica, fino alla gastronomia. Un appuntamento esclusivo che vedrà la partecipazione di alcuni rappresentanti istituzionali di Cortina, Venezia, e del Principato di Monaco, accanto a nomi prestigiosi dell’imprenditoria italiana e non solo, invitati, per l’occasione da Paola Mazzuccato, curatrice di eventi di altissimo profilo. Continua a leggere

Buon San Valentino !

 Il 14 Febbraio è diventato, paradossalmente in una ricorrenza molto gettonata da chi un partner non ce l’ha, per uscire e fare nuove conoscenze; è questo il risultato di un sondaggio legato a un noto sito di viaggi per single in cerca dell’anima gemella. Il periodo è ideale per fare un viaggio, un week end, o, magari, una crociera. Chi è in coppia, invece, si regala una cena romantica nel locale più glamour di Milano, come il Just Cavalli di viale Camoens c/o Torre Branca che, in occasione della Festa degli Innamorati, organizza il “Valentine’s’ Day Dinner” a 60 euro, con menu powered by Ruinart, ma ci si può’ dare appuntamento anche per l’aperitivo, tra calici di bollicine e segnature cocktail firmati Cavalli e Branca prima di andare a cena.  Continua a leggere