Il nuovo lifestyle del mondo della birra

Giovedì 10 Giugno, dalle 18 alle 24, inaugura ufficialmente Spiller Birreria con Cucina, in via Larga 8 a Milano.

Un nuovo concept e una nuova filosofia per degustare le migliori birre italiane in un ambiente di design e contemporaneo, curato nei minimi particolari.

Un locale ricco di fascino su due piani di fianco al Duomo, con dehor esterno e 200 posti a sedere.

Il pub old style? Roba vecchia!

Ora è tempo di Spiller, il nuovo mondo della birra.

L’arte della spillatura è fatta da mani esperte, per ottenere una perfetta corona di schiuma presentando ogni birra nel suo bicchiere dedicato.

Il risultato è un piacere garantito ad ogni sorso.

La cura dei dettagli passa anche attraverso un impianto di spillatura a freddo dove tutti i fusti vengono perfettamente conservati già alla corretta temperatura di servizio.

La birra puo’ essere declinata anche in versione drink, come lo Spiller, Spiced Forst VIP Pils, Forst 1857 Spritz, Forst 1857 Mojito, Digestivo Forst, Punch Caldo Forst.

La qualità è garantita dall’intera gamma Forst presente in locale. A partire dalla bionda  Forst VIP PILS, per proseguire con FORST KRONEN, corposa e dissetante, FORST FELSENKELLER, naturalmente torbida, FORST HELLER BOCK, doppio malto, la doppio malto molto scura FORST SIXTUS, MENABREA AMBRATA RISERVA marzen, WEIHENSTEPHAN weissbier.

Tra quelle in bottiglia non manca neppure la FORST 0.0 (molto più di un’analcolica) e la simpatica confezione di FORST SIXTUS da portare a casa

Nel menu ampia scelta tra piatti della tradizione altoatesina rivisitati in chiave moderna, dai sapori decisi, preparati con materie prime provenienti da produttori del territorio, pizze, hamburger, pokè, tramezzini, club sandwich. Non mancano i bretzel in formato maxi da gustare con i piatti tradizionali o l’hot dog (naturalmente rivisto in chiave altoatesina).

La scelta delle pietanze è facilitata da un menù disponibile anche su QR code.

Durante gli Europei i clienti si divertiranno a scommettere amichevolmente sulle partite, vincendo…nuove bevute di birra in locale.

Spiller dall’Ottobre scorso è anche in Corso Sempione 7 e nel quartiere Isola, in via Alserio 9.

Per chiudere in bellezza non possono mancare i dolci 100% Alto Adige, come la torta sacher o lo strudel di mele, oltre a molti altri dessert fatti in casa

 

La Birreria Spiller Duomo vi aspetta!

Vieni a provare l’Alto Adige in città

 

www.spillerbirrerie.it

 

Spiller Milano Duomo Via Larga 8

Telefono:

 02 3829 9987

 

Movida tag: , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger, caratterizzata dal Green Think e dal suo impegno in www.greenandglam.it e nella riscrittura della realtà dell'arte con www.rewriters.it.E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *