I cortometraggi d’autore in streaming: Chili e WeShort insieme per il grande cinema breve

L’offerta di Chili da oggi si arricchisce di una sezione speciale dedicata ai migliori cortometraggi sulla scena, grazie alla nuova collaborazione con WeShort, la “Netflix del cinema breve”, piattaforma on demand con centinaia di film e serie brevi realizzate da produzioni indipendenti e giovani registi da tutto il mondo.

Uno sguardo esclusivo dedicato al mondo dei cortometraggi, una vetrina unica composta da alcuni dei migliori titoli visti negli ultimi anni: grazie a una nuova collaborazione con WeShort (weshort.com), piattaforma on demand dedicata ai migliori cortometraggi della scena, sulla piattaforma CHILI (chili.com) arriva una selezione di opere provenienti da tutto il mondo e firmate da alcuni dei registi più interessanti della scena.

La vetrina presente da oggi su Chili comprende venti cortometraggi presentati negli ultimi anni in alcuni dei festival più rilevanti del circuito cinematografico, titoli come Social Butterfly passato al Sundance o A New Home presentato a Toronto, ma ci sono anche Mariposas di Adrian Carey, premiato addirittura in undici rassegne e Filip di Nathalie Álvarez Mesén, vincitore per il miglior corto a Palm Springs.

Tra i titoli imperdibili che WeShort ha selezionato per CHILI, ci sono anche The Baby di Ali Asgari, regista iraniano che in sedici minuti racconta la storia di Narges, una donna che deve trovare qualcuno che si prenda cura del suo bambino per qualche giorno, e Friday Night dell’autore francese Alexis Michalik che in un’opera drammatica e potente rievoca l’orrore degli antenati di Parigi della notte del 13 novembre 2015.

CHILI, fondata nel giugno 2012 a Milano, è una realtà europea dell’intrattenimento digitale, attiva in Italia, UK, Polonia, Germania e Austria. Il servizio, offre, senza abbonamento, tutte le Prime Visioni, un catalogo digitale di migliaia di film e serie TV, DVD, Blu-Ray e il merchandise ufficiale delle Major.

WeShort è una piattaforma di streaming, dedicata al mondo dei cortometraggi, film e serie brevi, disponibile in tutto il mondo e su tutti i dispositivi web e mobile iOS e Android.

Fondata nel 2020 dal 31enne pugliese Alessandro Loprieno, grande appassionato di cinema ed esperto in ambito tecnologico e finanziario, la piattaforma nasce con l’obiettivo di valorizzare le migliaia di film e serie brevi da tutto il mondo, frutto di produzioni indipendenti e di giovani registi, che non hanno mai avuto accesso al grande pubblico.

WeShort ha ricevuto lo Special Award Giffoni Edition 2021 e collabora con il Cà Foscari Short Film Festival. Nel 2022 la società punta a realizzare produzioni “WeShort Originals” con la partecipazione di grandi attori di Hollywood. Info: www.weshort.com

Movida tag: , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger, caratterizzata dal Green Think e dal suo impegno in www.greenandglam.it e nella riscrittura della realtà dell'arte con www.rewriters.it.E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *