Sales Coaching Program, un’idea di Samuel Pozzoli e Tommaso Sermanni

Leader nella vendita telefonica sul mercato italiano gli imprenditori Samuel Pozzoli e Tommaso Sermanni creano e gestiscono i team di vendita delle aziende; “formiamo persone che partono da zero, studenti o lavoratori che vogliono svolgere un lavoro meritocratico e ben pagato”-sottolineano Pozzoli e Sermanni-“li affianchiamo e seguiamo trasferendo loro le abilità di vendita e un possibile inserimento nelle aziende.

Le vendite online riguardano prodotti o servizi digitali, o di marketing e consulenza, oltre a corsi di aggiornamento professionale -> I venditori che formiamo vendono prodotti o servizi differenti, ma principalmente si tratta di  corsi di formazione, servizi, prodotti digitali o software”.

A chi vi rivolgete?

“Ad aziende  e privati che vogliono creare lavoro; non c’è un settore specifico, l’elemento comune è il team di vendita di servizi on line”

Come è nato il vostro progetto e come è strutturato?

“Sales Coaching Program è sul mercato da più di 2 anni”-dicono Pozzoli e Sermanni, tutti e due under 24.

“Tommy era dipendente di un noto brand, studiavamo all’università e volevamo un cambiamento. Abbiamo iniziato a vendere per terzi, poi le aziende ci hanno richiesto altri servizi per raggiungere alcuni loro obiettivi.

In seguito abbiamo iniziato a gestire diversi Team Vendita e pian piano abbiamo avuto sempre più richieste di venditori.

Il mercato necessita di venditori qualificati, di conseguenza abbiamo creato un programma di affiancamento seguendo le persone e garantendo l’inserimento nelle aziende.

Il nostro programma si incentra sull’affiancamento . Veniamo da brutte esperienze, abbiamo incontrato, nel nostro percorso, anche corsi di bassa qualità.

Tutto si basa su un affiancamento individuale, su base consulenziale; nel percorso ci sono sia la consulenza privata, che di gruppo, è un contatto diretto, costante, con esercizi e correzioni degli stessi.

Il costo varia in base al programma di cui ha bisogno la persona, quindi bisogna ogni volta valutare la situazione di partenza, gli obiettivi e le esperienze pregresse”.

Quali sono stati i casi di grande successo?

“Aziende importanti leader nel settore della consulenza, del marketing, degli arredi di lusso, del fitness”

C’è qualcuno che è negato?

“Sono scuse, se c’è la motivazione giusta, nessuno è negato. E non c’è differenza tra uomo e donna. La percentuale più alta è quella maschile, ma le donne raggiungono obiettivi di alto livello, hanno molta voglia di fare”.

La pandemia ha accellerato questo processo?

“Sarebbe successo comunque, ma il Covid 19 ha velocizzato tutte le tappe del processo”.

Come evitate l’addiction alla Rete?

“Noi amiamo il nostro lavoro, non ci pesa, ci piace aiutare le persone, ovviamente pensiamo anche ad altre parti della nostra vita, tutto è in armonia.

Con la nostra attività non si rischia.

È una cosa completamente diversa dai business online che sentiamo da anni, come dropshipping, ecommerce, Trading ecc, i quali hanno una elevatissima quantità di rischi.

Qui si parla di un lavoro meritocratico che non ha rischio imprenditoriale.

Si percepisce una percentuale del 10/15% vendendo solo prodotti ad alto prezzo”.

 

Il lavoro non tornerà più quello di prima?

“In parte il lavoro dal vivo resterà, ma molti si stanno dirigendo verso lo smart working, per essere più liberi, lavorare in qualsiasi luogo, essere più felici!”

 

Movida tag: , , , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger, caratterizzata dal Green Think e dal suo impegno in www.greenandglam.it e nella riscrittura della realtà dell'arte con www.rewriters.it.E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *