Monopoly Forte dei Marmi

Simone Molinari, imprenditore di grande successo, ha aderito subito a questo progetto lavorativo/benefico; l’idea è veramente innovativa e si ispira al gioco più antico e famoso del mondo, il Monopoli

Come è nato il progetto?

“L’idea è nata da Michael Rothling, proprietario a capo della multinazionale di giocattoli Damian; grazie alla licenza ottenuta da Hasbro, ha lanciato il progetto MONOPOLY FORTE DEI MARMI, che inizierà il 30 giugno con  durata 3 anni e con  il sostegno di molte delle attività commerciali più griffate di Forte dei  Marmi tra cui Il Sogno Apartments e le sue società.

E’ un monopoly che vuole unire la promozione del Forte, il ricavato e gli introiti delle sponsorizzazioni verrà devoluto a associazioni importanti sul territorio come Croce Verde e Misericordia”

Monopoli unisce tutti da sempre e in più c’è anche una buona causa….

“Da sempre sono impegnato nel sociale”-sottolinea Molinari-“già in passato ho organizzato la mia festa di compleanno decidendo di non ricevere regali, ma di destinare gli equivalenti importi alla fondazione che si occupa di migliorare la vita dei bambini affetti da patalogie onco-ematologiche e delle loro famiglie.

In particolare modo per il mio ultimo compleanno i fondi erano destinati al day hospital Giacomo Ascoli per la remunerazione della retribuzione di medici, psicologi e per l’acquisto di attrezzature necessarie alle cure dei piccoli pazienti. Sono temi a me molto cari e che fanno parte della mia vita da sempre!”

E’ un vero esempio di straordinaria generosità quello di Molinari, verso i bambini che soffrono insieme alle loro famiglie, soprattutto in una società come quella di oggi, in cui non manca davvero niente, ma è contraddistinta dallo spreco ed è poco propensa ad aiutare il prossimo

“Il mio gruppo si occupa di affitti, appartamenti e ville di lusso in diverse località su tutto il territorio italiano, che avranno le loro caselle all’interno del gioco

Il monopoly inizierà il 30 giugno 2022  all’Hotel Augustus di Forte dei Marmi, famoso hotel versiliese frequentato da vip di tutto il mondo e durerà per ben 3 anni; non mancherà una Celebrities Fight  Night  è un’asta di beneficenza organizzata da un personaggio internazionale ancora top secret.

Sarà un’estate  di eventi tra vip e serate di gala, che servirà a lanciare il gioco nelle località più chic di Forte dei Marmi .

“Presto saremo anche in altre località e non solo in Italia, con un gioco che non ha confini!”-conclude Molinari.

Anticipazione col botto per l’attesa uscita del Monopoly-Un giorno a Forte dei Marmi. A fine giugno e’ prevista la distribuzione delle scatole del gioco da tavolo più famoso al mondo che sarà utile per sostenere Croce Verde e Misericordia: nel frattempo l’imprenditore Michael Rothling, ideatore del progetto, in compagnia dell’imprenditore Molinari Simone titolare di Apartments il Sogno ( WWW.APPARTAMENTIILSOGNO.IT)  hanno presentato il maxi tappeto Monopoly dedicato a Forte dei Marmi, primo esemplare in human real size.
 
E già sono impazziti i tanti vip presenti al torneo Padel Artisti. Il tappeto e’ stato lanciato al ristorante Madeo e al tennis club Raffaelli: Sofia Bruscoli, Moreno Morello e Gimmy Ghione di Striscia La Notizia, ma anche la gloria del calcio Antonio Cabrini si sono divertiti a spostarsi tra le caselle…esplorando virtualmente hotel stellati, stabilimenti balneari e boutique di grido che saranno partner protagonisti del primo Monopoly tutto versiliese.

 

 

Movida tag: , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger, caratterizzata dal Green Think e dal suo impegno in www.greenandglam.it e nella riscrittura della realtà dell'arte con www.rewriters.it.E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *