Backgammon al Domina Coral Bay o musica al River House di Soncino-CR? Ecco il ritmo del weekend!

 
DOMINA CORAL BAY: SOLE, MARE, RELAX… E BACKGAMMON!
Si pensa a Sharm El Sheikh, al suo mare da sogno, con la barriera corallina a pochi metri dalla spiaggia e viene subito in mente Domina Coral Bay. Lo storico resort cinque stelle italiano propone relax in spiaggia, stanze di 8 diverse tipologie, 12 ristoranti, 13 bar… e, ovviamente, anche l’eccellenza assoluta di The Beach, che propone, tra l’altro, dinner show internazionali di qualità assoluta. Ma Domina Coral Bay spesso sorprende con proposte amate dalla sua clientela internazionale: dal 19 al 23 settembre qui va in scena lo Sharm El Sheikh Domina Backgammon Open. E’ una competizione internazionale dedicata al Backgammon di livello assoluto, organizzata da Marco Fornasir, professionista che da tempo organizza tornei di questo tipo.

MITCH B.: L’8/10 A FELLINI SCALINO CINQUE – RAVENNA CON LUNNAS ED OLDMANSAY… E PRIMA AD ARESE (MI) PER LO SHOWCASE DI JANGO RECORDS
Mitch B., da tempo attivo in tutta Europa e conosciuto in mezzo mondo per qualità dei suoi dischi e dei suoi remix. Il 23 settembre Mitch B., ad esempio, partecipa con la label francese Jango Records ad un interessante showcase presso Kong Location di Arese (MI), in collaborazione con Cameo e DJ HUB. L’invito a partecipare è rivolto a tutti, appassionati ed artisti, ma ricordiamo ai produttori della zona del Nord Italia e non solo, che prima della serata faremo scouting”, spiega Mitch B. Sabato 8 ottobre, invece, Mitch B. gioca in casa e resta nella sua Ravenna, in console al Fellini Scalino Cinque, per una serata che inizia con una cena spettacolo d’eccellenza. Poi in console più tardi Oldmansay e le Lunnas, gemelle spagnole in forte ascesa.
ZEN BEACH – GALLIPOLI (LE): L’ESTATE CONTINUA
Se altrove l’estate 2022 è già un ricordo, a Gallipoli (LE), continua. E tra i luoghi perfetti per godersi al meglio le ultime ore di sole e gli ultimi tramonti, c’è senz’altro Zen Beach. Un bagno al tramonto a Baia Verde, una delle più belle spiagge del Salento, a due passi da Gallipoli (LE), non si dimentica. E chi vuol vivere, dal mattino alla sera, questo luogo unico al massimo, prima e dopo essersi tuffato nel mare turchese di Baia Verde, sceglie Zen Beach. E’ una spiaggia perfetta per rilassarsi e viziarsi con piatti, drink e servizi decisamente all’altezza delle aspettative di chi vuole solo il meglio. Se altrove l’estate 2022 è già un ricordo, a Gallipoli (LE), continua. E tra i luoghi perfetti per godersi al meglio le ultime ore di sole e gli ultimi tramonti, c’è senz’altro Zen Beach. Un bagno al tramonto a Baia Verde, una delle più belle spiagge del Salento, a due passi da Gallipoli (LE), non si dimentica.
 
TORNA D:SIDE DREAM PARADE: IL VOLUME 2 DAL 30/09 ANCHE SU CD (JAYWORK MUSIC GROUP)
D:Side, label di Jaywork Music Group che propone techno, trance e new dream, dopo gli ottimi risultati raggiunti dalla prima compilation, presenta “D:Side Dream Parade”. La compilation, già disponibile in pre order su Beatport, dal 30 settembre è disponibile anche come cd, proprio come il primo volume. E’ una selezione perfetta per muoversi a tempo e/o con la mente di ben 16 tracce curata anche questa volta da Sammy Love con una bonus track d’eccezione, ovvero “Heart Is On Fire” di Lisa Desormeaux. I ritmi a volte sono piuttosto alti, come ad esempio in “Dreaming” di Max.On e pure in un brano firmato da Franky Gada & Dream Boutique, ovvero “Ladyva”: ma in tutte o quasi le tracce selezionate da Sammy Love c’è anche un bel po’ di melodia e non mancano mai armonie che fanno sognare.
 
TORNA LA NOTTE RIVER HOUSE CLUB – SONCINO (CR): DAL 17 SETTEMBRE’22
La luna splende sul River House Club di Soncino (CR) che torna a far ballare ogni sabato pure per diversi eventi speciali dal 17 settembre 2022. L’atmosfera, sotto la grande mirroball, è quella di una grande festa tra amiche ed amici. Sorrisi, musica, ritmo fino a tardi, per celebrare l’inizio di una nuova stagione. Anche per l’autunno inverno 2022 / 23, infatti, il sound al River House Club sarà di qualità assoluta. La bella novità è che alla squadra dei bravi resident dj e vocalist del locale spesso saranno affiancati come special guest artisti attivi in tutta Italia e non solo. Ad esempio, farà tappa al River House Club di Sonico (CR) il Samsara Tour, suonerà forte il ritmo di Botteghi, ci sarà il sound sempre personale di Samuele Sartini (…).
 
GIGI D’ALESSIO CENA ALLA LOCANDA DEI GIURATI DI COMO
Cosa fa un buongustaio che percorre l’Italia da Sud verso Nord per un impegno in Svizzera? Se possibile, si ferma per una sosta gourmet alla Locanda dei Giurati di Como (via Giulini 16 – locandadeigiurati.com). Lo chef della Locanda, Marco Antonini, propone una cucina italiana con brace di qualità assoluta. E in questo periodo, oltre a tante proposte di carne e non solo, nel menu non mancano diversi piatti a base di funghi, specialità di stagione per eccellenza. E cosa ha fatto qualche sera fa il celebre cantante Gigi D’Alessio? Insieme ad alcuni collaboratori, prima di esibirsi in concerto a Zurigo, ha cenato alla Locanda dei Giurati di Como. Accolto dal direttore Mario Falcucci, napoletano come D’Alessio (insieme nella foto) e dal proprietario Ado Dzelic, D’Alessio non ha scelto la Locanda per caso, ma grazie ad alcune ottime recensioni online dedicate a questo ristorante d’eccellenza.
 
#COSTEZ – TELGATE (BG): IL 16/9 VIDALOCA, IL 17/9 CIRCO NERO ITALIA
Sabato 17 settembre gli artisti di Circo Nero Italia, che spesso si dividono tra diverse situazioni fanno scatenare il #Costez di Telgate (BG), oltre che 60esima del Grappolo D’Oro, importante festa a ingresso libero a Potenza Picena. Le loro performance regalano emozioni e nascono da costanti sperimentazioni e tante, tantissime, prove. Effetti speciali, cura spasmodica di ogni dettaglio, compresi i costumi fanno il resto. Ecco perché il collettivo di artisti coordinato da Duccio Cantini è in forte ascesa, in Italia e non solo. E che succede la sera prima, venerdì 16 al #Costez, hot spot gestito da Paolo e Francesco Battaglia? Torna VidaLoca. E’ un musical pop da ballare e da guardare e fa di nuovo muovere a tempo chi in tutta Italia ha voglia di far tardi godendosi un mix vincente di pop, urban, & house. E non solo: coreografie interpretate da ballerini professionisti, video proiezioni, effetti speciali che sanno stupire…
 
MARK DONATO: NIBIRU E UN REMIX PER DEN HARROW
Mentre molti aspettano un suo remix d’eccezione, Mark Donato sta per pubblicare un nuovo singolo dal titolo misterioso “Nibiru”. E’ decisamente in stato di grazia, l’artista toscano, che sul nuovo remix dice. “Sto lavorando ad un nuovo remix per un brano di Den Harrow, un vero mito per gli artisti della mia generazione e non solo”, spiega. In effetti Den Harrow è senz’altro uno degli artisti più rappresentativi dello splendido periodo della italo dance. Ogni sabato il suo sound lo si può ascoltare dalle 20:30 su Blues Lines Radio e ovviamente su Spotify le sue tracce non mancano, assolutamente, anche perché spesso la sua musica viene selezionata per le playlist di riferimento.
 
Movida tag: , , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger, caratterizzata dal Green Think e dal suo impegno in www.greenandglam.it e nella riscrittura della realtà dell'arte con www.rewriters.it.E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *