Lorenzo Viganò, giovane attore italiano esordiente, interpreta Tonino Lamborghini nel nuovo film “Lamborghini – The Man behind the legend”

Nato e cresciuto a Barcellona, con studi in recitazione al Rose Bruford College di Londra e The Lee Strasberg Institute di New York, Lorenzo Viganò è stato scelto dal regista Bobby Moresco (Premio Oscar per “Crash”), per impersonare Tonino Lamborghini, figlio di Ferruccio, fondatore dell’omonimo brand noto in tutto il mondo.

Lorenzo Viganò, classe 2001, è il giovane attore italiano che interpreta il ruolo di Tonino Lamborghini, figlio di Ferruccio, fondatore della prestigiosa casa automobilistica italiana, nel biopic “Lamborghini – The man behind the legend” presentato a Milano in una emozionante prima con un Red Carpet davvero hollywoodiano. Il film sarà disponibile su Prime Video a partire dal 19 gennaio.

Nato a Barcellona da genitori milanesi, Lorenzo Viganò è attratto sin da bambino dalla recitazione e in Spagna, oltre a frequentare corsi di teatro per ragazzi, partecipa a diversi cortometraggi che gli permettono di muovere i primi passi sul set. Perfettamente trilingue, italiano, spagnolo e inglese, una volta maggiorenne si trasferisce a Londra per studiare acting alRose Bruford College e successivamente a New York, dove frequenta il noto The Lee Strasberg Institute.

Nel 2021 il regista premio Oscar Bobby Moresco lo seleziona per interpretare il ruolo di Tonino Lamborghini, che ha fortemente voluto il film, liberamente ispirato dal suo libro “Ferruccio Lamborghini, la storia ufficiale” (Minerva Edizioni).

I “due Tonino” hanno così avuto modo di conoscersi sul set durante la lavorazione del film, costruendo un bel rapporto di amicizia.

Dopo l’esperienza con attori di fama internazionale come Frank Grillo(Captain America: Civil War), Mira Sorvino(Premio Oscar per La dea dell’amore), Gabriel Byrne(Golden Globe per In Treatment) e Hannah Van Der Westhuy (Fate – The Winx), ma anche talenti italiani come Romano Reggiani e Fortunato Cerlino, Lorenzo Viganòe ora pronto per tornare negli States e lavorare alla prossima produzione, ed è l’esempio di come la passione e la voglia di mettersi in gioco possano trasformare i sogni in realtà.

Sinossi del film

Ambientato nel dopoguerra, il film porta sullo schermo una storia tutta italiana: non solo la vita dello storico fondatore della casa automobilistica Lamborghini, dagli inizi modesti come costruttore di trattori alla famigerata rivalità con Enzo Ferrari, ma anche la storia dell’Italia degli anni ’50, un Paese impegnato nella complessa transizione verso una nuova modernità industrializzata. 

Movida tag: , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger, fonder di Studio Lovatelli, è una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, il settimanale Nuovo, Capital, Radio Number One, Giornale Radio, La 7 e altri media, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. E' autrice SIAE per la musica e la tv. E' direttrice di Vanityclass, Invextra Magazine e Milanodabere. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collaborato con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *