Roberto Carlos approda nel Metaverso calcistico grazie a Wordcupapes

Non solo Walter Zenga, che ha creduto da subito nel progetto. Adesso arriva anche Roberto Carlos nel Metaverso calcistico. “E’ un nostro testimonial da subito e ci sta dando una grande mano”, racconta Daniele Mangano founder di Wordcupapes.

Ma cos’è? Un progetto a tre step: NFT, criptovalute e una società reale nel mondo del calcio che si occupa di acquisire i diritti di immagine dei calciatori emergenti. Continua a leggere

Pengwin diventa Virale su Tiktok, centinaia di migliaia di visualizzazioni dopo la vittoria della Roma

Sicuramente la vittoria della Roma porta bene non solo ai tifosi, ma pure agli addetti ai lavori come Pengwin: un punto di riferimento ormai sui social e in Rete quando si parla di calcio. La vittoria per 1-0 della Roma di Mourinho, nella finalissima di Conference League contro gli olandesi del Feyenoord, torna a far gioire la Capitale con la sua sponda giallorossa. E non solo. Dopo anni di attesa arriva finalmente l’insperato trofeo. Ancora una volta Kristian Pengwin, giovane opinionista ed esperto di calcio internazionale, può dire di averlo previsto. Continua a leggere

Da giovane promessa del calcio a Fitness Trainer, Luca Santonastaso lancia il suo nuovo studio online

Mission di LS? Ottenere consapevolezza corporea attraverso l’armonia fisica.

È online da pochi giorni la nuova piattaforma digitale di Luca Santonastaso (lucasantonastaso.com),

tramite cui è possibile acquistare e seguire programmi di allenamento sia online che live, completi e funzionali, pensati per tutti i livelli e suddivisi a seconda degli obiettivi dell’utente. Il sito è completamente in lingua inglese, caratteristica che mette in evidenza l’anima internazionale e multiculturale alla base dell’intero progetto.

Luca Santonastaso nasce a Caserta, nel 1994. Da sempre amante dello sport, a 6 anni Luca inizia a giocare a calcio arrivando in adolescenza a militare in diversi club professionistici. Continua a leggere

Il mondo NFT e Blockchain si affacciano al mondo del calcio e lo fanno attraverso un’idea Italiana

Da una piattaforma di intrattenimento online con 600.000 utenti registrati che supporta lo sport alla promozione di giovani atleti il passo è breve. L’idea è quella di WCA, società che rende accessibile a tutti il mondo del calcio, grazie a un sistema tecnologico altamente evoluto, sfruttando appieno alcune tecnologie di impatto che cambieranno il mondo e le tendenze del mercato di oggi, come criptovalute, blockchain, contratti intelligenti, fan token, NFT, GameFi, metaverse.

Tutto nasce da un progetto a 3 step già in corso che connette mondo NFT con Monete digitali e Fondi di investimento legati al calcio. La prima fase è stata la creazione di una collezione unica ed esclusiva di 5000 figure tridimensionali che richiamano i protagonisti del calcio mondiale sotto le sembianze di umanoidi. Le figure riportano la divisa delle principali nazionali di calcio mondiali e hanno ognuna caratteri singolari che le rendono tra loro più o meno rare. Le figure vengono riprodotte attraverso uno Smart Contract ERC721. Continua a leggere

L’Italia non andrà ai Mondiali di calcio per la seconda volta consecutiva. Il Parere di Monica Bertini

Niente Mondiale in Quatar per il 2022 (la prima edizione che si disputerà in inverno), come niente Mondiale in Russia nel 2018.

La Nazionale è passata, in pochissimi mesi, dalle “stelle alle stalle”. L’11 luglio dell’anno scorso il rigore parato da Gigio Donnarumma contro l’Inghilterra regalavaall’Italia l’Europeo di Calcio,inaspettatamente, e grazie al lavoro del Ct Mancini.

Oggi, invece, ’Italia è stata eliminata dalla Macedonia del Nord. E agli spareggi e in un Girone meno tosto rispetto al 2017 ; “lo spareggio era più abbordabile con la Macedonia del Nord ed è stata una vera disgrazia sportiva”.

Così la pensa Monica Bertini, giornalista e conduttrice tv, esperta di sport, di calcio e conduttrice di Pressing, in onda sulle reti Mediaset. Continua a leggere

Barbara Francesca Ovieni fa la doppietta in tv

La nota conduttrice sportiva conduce due programmi di calcio

“Il processo di 7Gold” e “Diretta Stadio”

 Barbara Francesca Ovieni: è lei la signora del calcio su 7Gold. La conduttrice fa il bis di programmi: da Gennaio conduce “Diretta Stadio” e “Il Processo di 7Gold” con Maurizio Biscardi.

Utilizzando una metafora calcistica, potremmo dire che abbia messo a segno una doppietta che, nel campionato delle conduttrici sportive italiane, la porta a contendersi la vetta accanto a colleghe del calibro di Giorgia Rossi e Diletta Leotta: da Gennaio Barbara Francesca Ovieni conduce infatti ben due programmi sportivi sulla rete del digitale terrestre 7Gold: “Il Processo”, accanto a Maurizio Biscardi e “Diretta Stadio”. Continua a leggere

Rossella Vitolo, il giornalismo televisivo ha un nuovo volto.

Il giornalismo televisivo ha un nuovo volto: Rossella Vitolo. Dopo aver terminato i suoi studi in giurisprudenza, l’amore per il giornalismo l’ha portata alla ribalta del programma televisivo calcistico “ALTA CLASSIFICA”. Presto la vedremo impegnata in un nuovo progetto.

Abbiamo fatto due chiacchiere con lei e ci ha raccontato un’altra sua passione.

Dagli studi di giurisprudenza al giornalismo calcistico, com’è nato tutto?

“Sono due grandi amori. Il primo è il mio percorso formativo e culturale, sono un avvocato, al momento ho deciso di non esercitare la professione, perché ho intrapreso la strada del giornalismo televisivo”. Continua a leggere

João Paulo Damazio Dos Santos, modello, calciatore e ambasciatore di felicità.

Alla base della carriera di João Paulo Damazio Dos Santos, modello e calciatore c’è il sorriso. Dagli scatti fotografici, alle passerelle, passando per l’eterna passione per il calcio non manca mai. Sorridere è un ingrediente fondamentale, in questa inedita intervista ne spiega il valore e i suoi progetti futuri.

Paulo come stai passando questo periodo nel tuo amato Brasile?

“Agli inizi dei primi casi di Covid-19 mi trovavo per lavoro in Indonesia. Poi, sono rientrato a casa. La vita per noi tutti è mutata e le nostre abitudini ora sono diverse, ma sto affrontando tutto con il sorriso, come sempre.

La moda ha rallentato i ritmi. Prima saltavo da un set all’altro e i periodi delle sfilate erano serrati.

Diciamo che ho riscoperto alcune abitudini, che per mancanza di tempo avevo tralasciato”. Continua a leggere

L’ abilità più importante di un avvocato ? L’essere “visionario”, parola di Felice Massa

L’avvocato visionario con la passione dello sport:così potrebbe essere definito Felice Massa. Infatti, grazie alla sua intuizione,il Monza Calcio di Berlusconi e Galliani ha incontrato I teschi e gli swarosky di Philip Plein e l’accordo pare aver portato fortuna alla squadra, che, partendo dalla Lega PRO, in una sola stagione è arrivata in serie B e pare quest’anno anche ben attrezzata (con l’acquisto, tra gli altri di Boateng e Balotelli), per raggiungere in breve tempo la massima divisione.

Noto avvocato nel panorama milanese, Felice Massa ha collaborato per quasi 18 anni con lo Studio Guardamagni & associati, ben radicata boutique di diritto civile molto attiva anche nel settore del diritto sportivo.

Grazie alle sue spiccate doti commerciali, l’Avv. Felice Massa, dal 2014 annovera tra I suoi clienti, il designer Tedesco Philipp Plein, che, nell’estate del 2018, gli ha chiesto di occuparsi in via esclusiva di tutte  le sponsorizzazione sportive e delle collaborazioni  per tutte le società facenti parte del suo gruppo (Philipp Plein, Plein Sport e Billionaire). Accettata la sfida, ha subito colto questa opportunità, che gli ha permesso di specializzarsi come Business Lawyer, allargando il network delle sue conoscenze, già ben consolidate a livello internazionale. Continua a leggere

Sinisa Mihajlovic torna in campo da Hormoz Vasfi

    SINISA, BRIATORE, DELLA VALLE, BONOLIS, HORMOZ VASFI, MARCOLIN, PARPIGLIA

 

 

È sceso in campo, ma non come allenatore. Casacca, calzoncini e scarpini, Sinisa Mihajlovic è ritornato sul rettangolo verde per giocare. L’occasione una partita tra amici organizzata dal magnate e petroliere iraniano Hormoz Vasfi noto per i suoi rendez vous calcistici serali nella splendida cornice dell’hotel Cala di Volpe.

SINISA TRA HORMOZ E IBRA

Ed è proprio lì che eccellenze sportive ed ex, personaggi dello spettacolo che conta, imprenditori di successo e amici stretti di Hormoz Vasfi si danno appuntamento sotto la sua attenta regia per sfidarsi quasi ogni sera. La partita con Sinisa Mjhailovic non è stata una delle tante ma “la partita”. Per tutti quelli che c’erano, è stata un’emozione particolare, vederlo così, sorridente e pronto a rimettersi in pista. Sinisa sta bene e ha giocato quasi per tutta la durata dell’incontro. Continua a leggere