Driss El Faria, l’imprenditore che ha rivoluzionato il modo di fare impresa

Anche Forbes.it – il più autorevole tra i giornali dedicati al mondo dell’imprenditoria – racconta la parabola di Driss El Faria, giovane e intraprendente che con il suo modello di business si è posizionato in cima alle classifiche. Prima con Aviva Wines, la bevanda colorata best seller su Amazon e poi con Mood Wines (il prosecco luminous). Ma c’è anche Bombeer, la birra lanciata insieme a Bobo Vieri che sta spopolando praticamente ovunque.
La storia imprenditoriale di Driss El Faria viene raccontata dal Corriere della sera, Libero, Tiscali, Qui Finanza e da tanti altri autorevoli giornali. Si tratta di una storia che inizia con la voglia di fare, con la determinazione e con le idee ben chiare. Moulay Driss El Faria, 30 enne nato a Vigevano (in provincia di Pavia) di origine marocchine, ha una laurea e un master in Bocconi nel suo curriculum, ma quello che lo contraddistingue è sicuramente la tenacia. A conti fatti ha già raggiunto traguardi importanti. Continua a leggere

È boom per il primo manuale “Imprenditori che cambiano”

Record di download per il coinvolgente libro di strategie di impresa delle business coach Francesca Caputo e Michela Canova

Nelle prime 24 ore è stato scaricato da centinaia e centinaia di utenti: è “Imprenditori che cambiano” il manuale nato dall’omonimo format che sta rivoluzionando le vite di tanti titolari di azienda. Il super “downlodato” libro propone un modello di sviluppo di impresa attraverso un percorso di coaching completo in affiancamento, dedicato a proprietari di impresa, manager, amministratori delegati che vogliono cavalcare efficacemente il cambiamento. L’imperdibile pubblicazione è stata resa disponibile lo scorso 21 marzo, registrando nelle prime 24 ore un flusso record di download, a riprova dell’interesse del pubblico per questa tipologia di contenuti formativi. Continua a leggere

Buon compleanno ad Aime e alle donne che fanno impresa

BUON COMPLEANNO AD AIME

L’associazione Aime ha festeggiato, nella sede Aime di viale Valganna, a Varese, dodici mesi di progetti al femminile per sostenere, le donne che fanno impresa, sia nel sociale sia a livello imprenditoriale. Tra gli scopi di Aime, c’è quello di far emergere la consapevolezza del valore etico e culturale della libera iniziativa e sviluppare il ruolo economico e sociale dell’imprenditoria femminile partendo dal territorio della provincia di Varese e estendendolo a livello regionale, nazionale e internazionale, ma anche collaborare con tutte le istituzioni per promuovere azioni di sostegno all’imprenditoria femminile, incoraggiare la presenza della donna imprenditrice negli organi decisionali presso aziende e realtà private, promuovere la formazione professionale e sociale delle socie e la finalità di Aime attraverso la diffusione di informazioni, organizzazione di convegni, seminari, conferenze e aggiornamento professionale e anche promuovere iniziative di partenariato con associazioni con attività analoghe. Continua a leggere

Il gusto e il valore creativo del Made in Italy

Fazzini, azienda tessile fondata nel 1976 da Maria Alberta Zibetti e Stefano Fazzini, entrambi nel settore da generazioni, in pieno distretto lombardo, è stata tramandata attraverso lo stile e la progettualità delle collezioni anche nelle successive generazioni.

I figli, Marco e Paolo, sempre guidati da una madre carismatica e di gran classe, hanno preso le redini dell’azienda puntando al successo internazionale e al posizionamento nel mercato del Luxury.

Modello d’avanguardia, in termini di qualità e flessibilità, FAZZINI integra lunga tradizione ed efficienza industriale fornendo un prodotto 100% “Made in Italy”. L’espansione e la crescita dell’azienda va ricercata nella capacità di esaltare la funzionalità d’impresa e i suoi legami con il territorio industriale. Continua a leggere