Papeeete, Praja, Zen, Fam, Fino, The Beach: un’estate di relax e musica. In tutta Italia…

 
 
IL RITMO DELLA PRAJA: 9/7 JIMMY SAX, 10/7 MILK BAR PER ROAD TO POPFEST
Questa settimana facciamo un viaggio tra musica e relax che inizia dal ritmo della Praja di Gallipoli, dove il ritmo in questi pomeriggi e in queste notti resta decisamente alto. Sabato 9 luglio, ecco il sound irresistibile di Jimmy Sax, un vero maestro dello strumento e dell’intattenimento capace di far emozionare i teatri e allo stesso tempo scatenare le disco. Domenica 10 luglio ecco invece Road to PopFest, il party festival che porterà qui superstar come Bob Sinclar, Benny Benassi, Steve Aoki, Acraze, Kungs e tanti altri. Sul palco ecco i Milk Bar, capaci di far sentire la loro musica in tutto il mondo. Gestita da Musicaeparole, la Praja di Gallipoli, dal 2022, è aperta anche ogni pomeriggio, per ballare dopo una giornata di sole. Propone ogni genere di musica, dal pop alla trap all’elettronica. Per questo è un paradiso per chi ha voglia di ballare. 

Continua a leggere

Simone Tonoli (detto Siw993) e la sua Mercedes AMG Gialla: un trend che diventa virale in Italia  

Una Mercedes gialla (la sua passione), i social e tanta voglia di popolarità. Così, Simone Tonoli, 29 anni di Brescia, viene incoronato come uno dei personaggi più seguiti su Tik Tok grazie ai numerosi video che pubblica (alcuni con Emanuel Asllani, tiktoker albanese molto seguito sui social). 

Ma la storia di Tonoli inizia molto prima. Andiamo per gradi. Ventinove anni e una grande passione per i motori. Parola d’ordine Mercedes. Tonoli inizia ad andare in moto all’età di 4 anni: da quel momento il suo sogno diventa un obiettivo da realizzare. Appena consegue la patente inizia a fare “drift” fino a lavorare in un autodromo, corre e fa assistenza.
 

Continua a leggere

“Nino Miami”, eccellenza italiana e barbiere dei vip

Una valigia piena di sogni e la spensieratezza dei vent’anni. Nino Miami, qualche tempo fa, è partito dalla sua amata Reggio Calabria, con destinazione Miami facendosi una promessa: ritornare un giorno e aprire il suo prestigioso salone di barberia.

A distanza di una manciata di anni, non solo ha realizzato molti sogni, ma è riuscito a mantenere quella promessa, addirittura proprio in questi giorni ha ampliato il suo negozio  in via Giuseppe Battaglia, 52 a Reggio Calabria.

Perché tutti ti conoscono come “Nino Miami”?

“Ognuno di noi ha la sua storia incredibile, la mia è iniziata a dodici anni, quando ho deciso di prendere le forbici in mano e iniziare a realizzare tagli e barbe ad hoc, qui, nella mia amata Reggio Calabria. Continua a leggere

Corleto Perticara protagonista durante il Festival con territorio e gusto

Valorizzare il territorio per dare un segnale di “rinascita”, è la strada giusta in un momento di disagio e a volte di sconforto causato dal Covid. Questo il percorso intrapreso, con successo, dall’amministrazione comunale di Corleto Pericara, che sarà protagonista a SanremoSol, il format più importante collaterale al Festival di Sanremo. Continua a leggere

La semplicità dei grandi; Lamberto Fagioli e la sua creatura, la Setec

Lamberto Fagioli è un’eccellenza italiana nel settore dei servizi di telefonia, comunicazione e networking, un self made man partito da zero, caratterizzato dalla semplicità, la dote dei grandi.

Ha imparato sul campo il mestiere dell’imprenditore, un lavoro per il quale è sempre stato portato.

Autodidatta passionale e curioso, anche nella comprensione dei bilanci, fondamentali per un imprenditore illuminato, spazia nei vari settori, come nella lettura dei libri di autori sempre diversi, perché è proprio quella la vera cultura che arricchisce. Continua a leggere

A Life Of Photoshoots, la prima mostra personale di Marco Glaviano in Italia

In anteprima assoluta le polaroid inedite dell’archivio personale dell’artista scattate in oltre quarant’anni di carriera

Il Nuovo progetto Marco 2022 consiste in una mostra a Milano, che sarà itinerante in altre città italiane e vedrà finalmente esposte le foto dei più grandi jazzisti del mondo; “sono affascinato da questo progetto, perché il jazz è da sempre la mia grande passione. Tra i jazzisti, Dizzy Gillespie, Chet Baker, B.B. King, Sonny Rollins, Nina Simone, Franco Cerri e tanti altri”-sottolinea Marco Glaviano.

L’evento dai toni glamour ha celebrato la bellezza e omaggiato uno dei più noti fotografi di moda contemporanei; “A life of photoshoots”, la prima mostra in una galleria italiana dell’artista Marco Glaviano, siciliano d’origine, newyorkese d’adozione, che ha trascorso buona parte della sua vita negli Stati Uniti, proseguirà sino al 13 novembre alla Galleria Deodato Arte (Via Nerino 2 a Milano). La mostra-evento ripercorre la straordinaria carriera di uno dei fotografi più apprezzati al mondo per le sue iconiche foto di moda, calendari, per le collaborazioni con le riviste più patinate come Vogue America e Harper Bazaar e con i più grandi stilisti. Con il suo lavoro Glaviano ha reso immortali le top model che, negli anni ’80 e ’90, incarnavano l’immagine della bellezza stessa – da imitare, amare e a cui aspirare – come Cindy Crawford, Paulina Porizkova, Claudia Schiffer ed Eva Herzigova. Continua a leggere

Luca Guglielmi, il discendente di Rodolfo Valentino

Negli anni 90 fotomodello e attore per i fotoromanzi, si è dedicato, successivamente all’attività di famiglia, il restauro.

Ma il fuoco dell’arte e della recitazione continuava ad ardere; soprattutto per un uomo come lui, che, secondo le indiscrezioni, discenderebbe direttamente da Rodolfo Valentino.

Parliamo di Luca Guglielmi-https://www.instagram.com/lucaguglielmi72/-che, nonostante un periodo difficile, poi superato, ha continuato a ricevere proposte lavorative come attore, come quando, sul Lago Maggiore, durante un aperitivo sulla spiaggia, fu ingaggiato per il ruolo del milionario ne La Nave dei Sogni versione tedesca.

“Il regista era entusiasta”-dice Luca Guglielmi, occhi magnetici e fascino disarmante, con caratteristiche che ricordano proprio il suo antenato, all’anagrafe Rodolfo Pietro Filiberto Raffaello Guglielmi, Rodolfo Valentino, come lo chiamavano le sue fan in delirio. Continua a leggere

Fine estate al top: Gabry Venus in Alta Badia, Circo Nero Italia a Firenze, The Cliff a Lugano

Settembre arriva ormai al secondo weekend… ma l’estate non è certo finita. Ed è possibile rilassarsi ancora, in giro per l’Italia, di notte, di sera e pure di giorno. Ad esempio, una gran bella idea è farsi una gita in montagna. Sabato 11 Settembre il dj producer romano Gabry Venus è protagonista di un dj set  “House in The Clouds” al Moritzino, in Alta Badia, tra le nuvole sui 2100 metri del Piz la Ila. E’ di nuovo insieme al DJ resident Thomas Dorsi. “Saremo in diretta Streaming sui canali social del Club Moritzino, House Club Set ed ON AIR su Radio Wow”, spiega Gabry Venus. Ed in arrivo il 15 Settembre su Amazon, c’è una vera sorpresa per l’artista romano. E’ “INVICTUS, storie di resilienza imprenditoriale”, un ebook benefico davvero particolare. “Sono felice ed onorato di aver partecipato alla scrittura di un libro, nato dall’idea di un amico, compagno di volo ed imprenditore, David Campomaggiore”, spiega Gabry Venus, che è un grande appassionato di parapendio.  Continua a leggere

Kicco, con “Tortura” scala le classifiche

E’ targato Caliel uno dei brani più trasmessi dell’estate 2021, in top-10 radio da settimane. “Tortura” è un tormentone che celebra i brucianti amori estivi, terzo singolo dell’emergente Kicco, 29enne randagio e indomabile, siciliano d’origine, torinese d’adozione. Kicco, con “Tortura”, scala le classifiche e vola in top ten radio dov’è presente da più settimane.

Ma chi è l’artista? Randagio, schivo, indomabile, il fascino di chi si porta addosso il peso e le ferite di un vissuto complicato, Kicco, all’anagrafe Francesco Scappatura, siciliano d’origine, torinese d’adozione, 29 anni, è al suo terzo singolo, un artista in ascesa costante, dal primo singolo “Quasi sorridendo“ seguito da “Ferma reset“, che segna l’ingresso dell’artista in buone posizioni di classifica radio, a “Tortura”, un tormentone che celebra l’estate e i tumultuosi e brucianti amori nati sotto un sole complice, che come si dice in gergo “fa il botto”. Continua a leggere

Moran Atias al Festival del Cinema di Venezia

L’eleganza di Moran Atias sbarca a Venezia.

Attrice e producer, Moran Atias è tornata in Italia, dove è nata la sua carriera personale. In Israele è ritenuta un simbolo e porta nel mondo i valori, la bellezza della sua terra d’origine e il suo impegno sociale.

A Venezia l’attrice e producer indosserà gioielli Cartier e abiti Dolce e Gabbana, femminili, allegri, colmi di fiori, musica, arte.

“Domenico Dolce è stato il primo che mi ha consigliato di provare il lavoro di attrice, dopo essermi divertita con la tv; pensava fossi piu’ adatta a raccontare storie. All’inizio ho fatto lezioni, poi ho iniziato a fare i primi film”-dice

“Ho smesso di fare tv e da tempo sono devota alla recitazione, più vicina al mio mood.

Torno a Venezia, dove sono andata nel 2014 dove ero in giuria per il fuori concorso. Qui celebro la vita. La gente vuole respirare l’arte, c’è bisogno di eventi live, anche io ho sete di celebrare la moda, il contatto umano, la natura”.

A Venezia Moran ha partecipato alla premiazione in occasione del Filming Italy Best Award.

La bella e brava attrice e produttrice ha consegnato uno dei riconoscimenti assegnati ai migliori talent, professional, titoli e serie TV italiane dell’ultima stagione cinematografica. Il Premio sostiene la lotta contro la violenza sulle donne, un altro tema che le sta molto a cuore, dato il suo impegno nelle cause sociali. 

La sera, poi, non è mancato, ovviamente il red carpet, sempre in Dolce e Gabbana.

 

Continua a leggere