Emergenza badanti: Sant’Anna 1984 a supporto delle famiglie

In Italia, riuscire a trovare personale competente e affidabile a cui lasciare con serenità la cura dei propri cari arrivati alla terza età sta diventando sempre più difficile. Nel nostro Paese, la popolazione sta invecchiando sempre di più, a causa del calo delle nascite e grazie all’allungamento della vita. Secondo i dati Istat, infatti, a inizio 2022 i residenti nel nostro Paese con 65 anni e oltre erano più di 14 milioni, circa 3 milioni in più rispetto a venti anni fa; si stima che nel 2042 saranno quasi 19 milioni.

A fronte di ciò, però, la disponibilità di operatori di assistenza domiciliare, o badanti, non è assolutamente sufficiente, anche a causa di alcune decisioni governative che non agevolano l’ingresso nel nostro Paese di persone disposte a svolgere questa attività.

Secondo quanto comunicato da Assindatacolf, l’associazione nazionale dei datori di lavoro domestico, il decreto flussi per il 2023 consente l’ingresso nel nostro paese di poco più di 82.000 persone extracomunitarie per lavori stagionali, o nei settori alberghieri, turistici, navali, edili, ma non per attività di colf o badanti; l’ultimo decreto flussi che includeva anche il lavoro domestico risale al 2012. Continua a leggere

Sant’Anna 1984: i consigli ai più anziani per combattere il grande caldo

Le alte temperature che nelle scorse settimane sono già arrivate prematuramente in quasi tutta Italia, e che inoltrandosi nella bella stagione aumenteranno ancor di più, possono essere piacevoli quando si è in vacanza, ma possono causare disagi e problemi, soprattutto alle persone più anziane.

Sant’Anna 1984, Cooperativa Sociale specializzata nell’assistenza domiciliare di anziani e malati, attiva a Roma e a Milano, ha stilato un elenco di consigli da seguire per limitare tali disagi, contrastando il caldo. Azioni semplici, ma che non tutti sempre conoscono o seguono, e che anche gli operatori di Sant’Anna 1984 mettono in pratica con i propri assistiti. Continua a leggere