Parole al VENTO…

Flavia Vento ha appena presentato il suo libro, “Parole al Vento”, Edizioni Bietti, primo libro di poesie di Flavia, amore, vita, morte e natura in un crescendo di genuina e spontanea passione, tanto candore e qualche parola al Vento. Flavia, che ha esordito come attrice nei rimi anni Novanta, è diventata inizialmente celebre per la sua partecipazione come valletta sotto il tavolo nel programma Libero. Da allora è stato un inarrestabile susseguirsi di esperienze. Di recente ha partecipato all’Isola dei Famosi 2012.

Ti ispiri a qualche autore o autrice in particolare?

“No, sono poesie fatte da me, nessuno mi ha ispirato, mi piace Leopardi, ma questa è una cosa solo mia”-dice la Vento.

Quante parole al vento hai detto nella tua vita? e a chi? e in amore?

“Quando ho amato qualcuno mi è capitato, forse quando ero piu’ piccola”

Una seconda vita quella della scrittrice? Continua a leggere

Domenica a tutto Design!

Elita Design Award – Il meglio della design week in 30 minuti!
Teatro Franco Parenti,
Domenica 22 Aprile ore 15.00

Giunge alla seconda edizione l’ELITA DESIGN AWARDS, il premio al miglior allestimento del Fuorisalone, nato dalla partnership tra elita festival e l’Istituto Europeo di Design Milano, con la collaborazione di Fuorisalone.it e Future Concept lab.

Una squadra composta dai rappresentanti di elita festival, IED Milano, Fuorisalone.it, FUTURE CONCEPT LAB esplorerà Zona Tortona, Porta romana design, Brera Design District, la Triennale, la storica zona centro con la presenza di Interni e Ventura Lambrate alla ricerca dei migliori 15 allestimenti. Questa secondo edizione di ELITA DESIGN AWARDS, in linea con il carattere sperimentale e di ricerca di elita festival, si arricchisce del premio IED Sound assegnato da IED Milano al miglior sound design degli allestimenti. Continua a leggere

La Guida al Piacere festeggia 15 anni al Pineta

Roberto Piccinelli festeggia i 15 anni di vita della sua “Guida al Piacere e al Divertimento”. Con un party al Pineta by Visionnaire di Milano Marittima, sabato 21 aprile.
E’ nata nell’altro secolo, ma è la pubblicazione più trendy del Belpaese. Presente in libreria fin dal 1997, la Guida al Piacere e al Divertimento non solo segnala i locali en vogue, regione per regione, ma propone anno dopo anno tutte le nuove tendenze applicate alla vita sociale ed alla realtà turistico/ludica. Dopo aver visitato oltre 250.000 locali, segnalandone 35.000 (nel 2012, gli indirizzi presenti sono ben 3.261, di cui 1.746 totalmente nuovi rispetto al 2011) ed aver anticipato la salita alla ribalta di tipologie quali show-food, social beauty, oxy-bar, psyco-cafè e post-trattorie, Roberto Piccinelli decide di festeggiare a dovere la sua “summa” del loisir italiano. Del resto, cosa meglio di un evento positivo e beneaugurante, contro la crisi economica stagnante e le catastrofiche profezie Maya di fine anno? Il “Sociologo del Piacere” sceglie il Pineta by Visionnaire (sabato 21 aprile, ore 23.00) per celebrare i tre lustri di vita della sua “Guida”, ma anche per dare indicazioni anti-crisi, illustrare le nuove mode e celebrare i 100 anni di Milano Marittima. Oltre a rivelare i nomi dei vincitori dei prestigiosi Oscar del Piacere ed a squarciare il velo sui Top Emotion, ossia i locali che sanno emozionare, Piccinelli tira in ballo i Low Club, innovative location ove poter fingere di tenere un basso profilo, fa salire alla ribalta il cliente più ambito del momento, il “finto povero”, (quello che, pur avendola, è restio a pagare con la banconota da 100 euro, causa manovra Monti) e rivela le caratteristiche della professione più gettonata, quella del “sales-waiter”, nuova formula di cameriere-venditore, che sostituisce il cameriere-pinguino, semplice trascrittore di ordini. Ma non basta, perché nell’occasione si viene a sapere che i Radical-Chic cedono il passo ai Controfighetti. I Downshifter, ossia “quelli che hanno scelto di scalare marcia”, sostituiscono il PIL (Prodotto Interno Lordo) con il FIL (Felicità Interna Lorda). E si fa strada il Piacere Illuminato, dallo stile salubre e controllato. Detto ciò, è normale che il party celebrativo prometta diverse sorprese, fermo restando che la serata trova anche il modo di rendere omaggio a Lucio Dalla. Grazie ad un importante riconoscimento per Bologna, la sua città natale ed un altro per A’ Formicula, la discoteca delle isole Tremiti ove Lucio era di casa e ove scoprì la bravura di Marco Mengoni. “Balla balla ballerino, tutta la notte e al mattino”. Balla con Roberto Piccinelli, che lo ha fatto professionalmente e la sua Guida al Piacere e al Divertimento.

Il Venerdi’ del Design: here is the party!

“Al centro della Q ci sei tu”: venerdì 20 e sabato 21 aprile il Fuorisalone di Milano si anima con il canale per chi ama lo shopping. In occasione dell’edizione 2012 del FuoriSalone di Milano, tutti gli amanti del design potranno diventare protagonisti della campagna “Al centro della Q ci sei tu” che prenderà il via il 20 e 21 Aprile e che si svilupperà anche sulla pagina facebook di QVC www.facebook.com/QVCItalia. La campagna vuole rafforzare il concetto del “cliente al centro”, punto cardine della filosofia di QVC in cui i clienti e i fan del canale sono proprio la sua forza.
Uno scatto al centro della Q del canale per entrare nel mondo dello shopping esclusivo di QVC e sentirsi protagonisti. In omaggio, la shopping bag QVC realizzata con una parte in velcro personalizzabile per comporre mini opere creative e ridisegnare così il proprio shopping seguendo l’invito di “Redesign your shopping”. L’appuntamento imperdibile con la creatività è con QVC al FuoriSalone di Milano venerdì 20 e sabato 21 aprile nei circuiti creativi di Via Tortona, Via Savona e Via Forcella dalle 13.30 alle 20.30 e sulla community www.facebook.com/QVCItalia dove i protagonisti della campagna ritroveranno il loro ritratti e saranno invitati a taggarsi. Lo shopping più esclusivo è on air con QVC su Digitale Terrestre e tivùsat canale 32, Sky canale 475 e on line su www.qvc.it.

 

Uno spazio polifunzionale tra musica, colore, arte e moda in perfetto stile anni ’80.
Club Haus 80’s per la prima volta sarà presente al Fuorisalone, portando novità, colore, musica e soprattutto gli anni ‘80 in zona Tortona, nello Spazio Concept di via Forcella n° 7, per l’intera giornata di venerdì 20 aprile 2012.
Uno spazio in perfetto stile Club Haus 80’s, mixando le sue caratteristiche con l’arte e la moda. Continua a leggere

Cool Design; gli eventi di oggi

Oggi, Giovedì 19 aprile, RossoCiliegia e il Bar Basso danno appuntamento al popolo del Fuorisalone per un brindisi alla capitale del design e per presentare in anteprima URBANIA, lʼagenda settimanale/12 mesi realizzata in esclusiva per la Feltrinelli e dedicata al professionista del design. SCAVIA gioielli, invece, presenta TheB-Chair . Le sue molteplici personalizzazioni rendono questa seduta un oggetto da collezione, proprio come l’esemplare unico realizzato appositamente per SCAVIA da GZA-Design in metacrilato rosso, carbonio e oro che verrà presentato giovedì 19 Aprile alle ore 18.00 presso la prestigiosa gioielleria di Via della Spiga 9
In occasione della Design Week, Guillaume Hinfray, invece, rinnova il suo legame con il mondo del design e promuove una partnership all’insegna del gothic chic con i Mutoidi nella vetrina dello Spazio Antonioli.
Il brand unconventional di calzature gothic-punk, attento ai movimenti artistici dei giovani creativi dai dna simili, ha scelto di legarsi al progetto di Wrekon, nome d’arte che individua gli artisti Strapper and Debs, costola della Mutoid Waste Company, artisti contemporanei nomadi, giunti dall’Inghilterra post-punk per approdare nei mesi estivi a Santarcangelo di Romagna, e che creano opere d’arte riciclando oggetti quotidiani e materiali considerati ormai inutili. Il nome del movimento riassume la sua filosofia, ovvero “mutazione di materia”. Così come la mutazione e il divertissement materico sono alla base dei modelli di Guillaume Hinfray che partono dalla tradizione sartoriale Haute Couture accostando elementi di rottura underground ed elementi gotico-medievali ispirati alla tradizione normanna.
Non solo. I due fondatori del brand – Marco Censi e Guillaume Hinfray – sono appassionati di Cyberpunk e Steampunk, di New Wave e Kraut Rock anni 80, elementi inconfondibili del design dei Mutoidi e delle loro creazioni. Continua a leggere

MILANO PLANTS THE EXPO FIELD

La città che si appresta a ospitare l’EXPO, dedica un angolo prezioso della città a dibattiti, dimostrazioni e degustazioni
Parliamo dell’Orto di Leonardo, alla Fondazione Stelline di corso Magenta 61, con “Milano plants the Expo field”; in occasione della Design Week infatti, è stato realizzato un orto in verticale per il progetto di riqualificazione urbana Liveinslums, organizzazione non governativa impegnata da anni in contesti di poverta’ estrema nei paesi in via di sviluppo che, in collaborazione con il Master Paesaggi Straordinari Naba Milano Politecnico, avvierà proprio qui una produzione alimentare riproducendo una tecnica agricola sperimentata nei paesi africani.
Ogni giorno ci saranno dibattiti, conferenze legate ad ambiente e alimentazione, per regalare alla città un luogo nuovo, da vivere e rispettare, tra work shop e dibattiti per avvicinare i cittadini al tema dell’agricoltura, per produrre un esempio concreto di impegno della comunità in vista dell’EXPO.
Durante la manifestazione è prevista una raccolta fondi; saranno messe in vendita piantine monocoltura a 5 euro, il cui ricavato andraì all’associazione Liveinslums.
Mercolediì 18 aprile alle 12,30 cucina efficace presentazione corsi ore 18 chiacchierando di agricoltura con l’assessore luigi agnelli, l’assessore giulio de capitani, il presidente AIAB Lombardia Stefano Frisoli, Giovedi’ 19 alle 12,30 la cucina efficace, alle 19 farm kitchen, l’importanza delle eccellenze territoriali e le politiche verso l’EXPO, alle 2015 l’assessore silvia garnero e lo chef claudio colombo, modera la vostra Francesca Lovatelli Caetani. Venerdi’ 20 alle 17,30 Caffè scientifico Disturbi alimentari e dinamiche delle relazioni interpersonali, interviene il Prof Stefano Erzegovesi, alle 18 intervento di alex guzzi modera Cristina Vigge’, alle 19 la cucina è roba da uomini, incontro tra il giornalista Giuseppe Arena e lo Chef Fabio Baldassarre. Continua a leggere

MANTELLASSI 1926

Tra Salone e FuoriSalone due eccezionali eventi per presentare le straordinarie nuove collezioni “Donna Mantellassi” e “Casa Gioiello” oltre ad una miriade di special projects
Ineguagliabile classe e stile per il Cocktail FuoriSalone di Mantellassi 1926 il 18 Aprile dalle 19 alle 22 nell’atmosfera avvolgente, chic ed esclusiva del Carlton Hotel Baglioni, la Terrazza Baglioni sarà completamente arredata, per l’occasione, da Mantellassi 1926. Una serata all’insegna dell’eccellenza più assoluta: classic, trendy e glamour in un mix unico ed appassionante. Meravigliose modelle e modelli indosseranno creazioni del fashion designer Carlo Pignatelli e, per rendere ancor più particolare e davvero speciale l’evento, un duo, dell’Istituto musicale di Studi Superiori di Bergamo, composto dalla flautista Carla Savoldi e dal chitarrista Mario Rota eseguirà una selezione di brani dell’illustre musicista brasiliano Celso Machado. Numerose le celebrities che interverranno al FuoriSalone di Mantellassi 1926: dalla fotomodella di statuaria bellezza Nena Ristic allo stilista Carlo Pignatelli, oltre alla “regina della mondanità” Marta Marzotto, alla nota Ariadna Romero, Catrinel Marlon, Elena Barolo, Emanuela Folliero, Debora Salvalaggio, Alessandra Balletto, Jonathan, Ugo Conti, Luigi Mastrangelo, ed ancora Bobo Vieri, i calciatori della Nazionale Italiana Matri, Luca Toni, Spazzoni e Ranocchia.


Un mondo senza rifiuti; un sogno?

Non possiamo continuare a produrre oggi, senza preoccuparci delle merci che  andiamo ad accumulare nell’ambiente domani.

Da qui, l’impegno pubblico di Valcucine a ritirare i suoi prodotti e a garantirne lo smaltimento al termine del loro ciclo di vita, promuovendo quel processo per il riciclo e/o il ricondizionamento dei materiali usati.

Opening Ufficiale: Oggi,  17 Aprile, ore 18.30

Cocktail: Ogni sera aperitivo a impatto [quasi] zero

Orari di apertura durante il periodo del Fuorisalone: Dal 17 al 22 Aprile dalle 10:00 alle 22:00
La “GARANZIA DI RESPONSABILITA’ A VITA” è al centro del Fuorisalone by Valcucine Progetto Speciale Brera Design District by Valcucine . Nell’ottica di condivisione e di arricchimento reciproco, all’interno e nell’area esterna allo showroom, durante i giorni di Fuorisalone (da martedì 17 a domenica 22 Aprile), Valcucine, oltre all’esposizione delle novità di prodotto, darà spazio ad alcune realtà artigianali e non, affini al mondo della responsabilità d’impresa e alle teorie della decrescita, teorie dalle quali trae ispirazione particolare il marchio demode enginereed by Valcucine con il suo innovativo sistema di mobili Meccanica. Continua a leggere

Wandeling allo Specchio

In occasione della Design Week, Roberto De Wan presenterà, nei suoi negozi di via Pontaccio, 8, via Manzoni 44 e corso Vercelli
la collezione di borse W, Wandeling, night and day per tutte le occasioni, per la donna dinamica e moderna che esce la mattina e rientra la sera a casa, altissima qualità delle pelli, sapienza di lavoro artigianale, raffinatezza del design made in Italy, che hanno, all’interno, una borsetta piu’ piccola, massima sicurezza e trasferimento dell’essenziale, autentica mini bag per cellulare, chiavi, portafoglio e altri oggetti indispensabili.
In occasione della Design Week, nelle vetrine di via Pontaccio 8, poi, Roberto De Wan esporrà lo Specchio del Tempo, un nuovo trend, che fara’ impazzire signore e signori chic e vip in cerca di oggetti design dei loro desideri, architetti glamour, o semplicemente disordinati in cerca di un ordine razionale e fashion dei propri accessori con le lancette. Basta orologi nei cassetti, nei rotoli impacchettati e dimenticati nell’armadio. Ci si alza, ci si prepara, ci si guarda allo specchio e si stacca un orologio abbinato all’abito della giornata direttamente dalla cornice attorno allo specchio. Lo Specchio del Tempo è una componente ornamentale, che diventa il luogo ideale per accogliere i propri orologi, arredare il proprio spazio senza chiudere le proprie emozioni in un cassetto, afferrando il tempo e decidendo il proprio stile.

De Wan, in via Pontaccio 8, cocktail oggi, 17 Aprile, dalle 16,30 alle 19,30

Credits: Webspot.it

IRONIA E SENSUALITA’ ALLA DESIGN WEEK

Ironia e sensualità conquistano il Design al via la nuova collezione Erotic Pink-dal 17 al 22 Aprile 2012, alla Casa Erotic Pink- Via Forcella, 13 Milano.
In concomitanza con il Salone del Mobile 2012, infatti, il nuovissimo progetto Erotic Pink www.eroticpink.com, nato dalla creatività del duo Le Pink lo scorso maggio 2011, non potevano non portare la filosofia per cui L’Ironia è Sexy all’interno del mondo del design.
Un concept innovativo darà vita ad una nuova visione del concetto di arredo che sarà intrisa di colore, ironia e sensualità. Ecco prendere vita gli arredi EP che entreranno nelle case per regalare ogni giorno un sorriso con tocchi luxury style e con un riguardo speciale all’eco sostenibilità.
A interpretare il mood EP nomi noti del design tra cui Corvasce, Heimdall Natural Technology, Giuseppe Iavicoli aka “Beppe Treccia”, 1825 Serralunga e l’azienda leader nella realizzazione di letti in denim Evve. Continua a leggere