Qui nascono i nuovi trend

E’ un festival la radice di tanti look; parliamo di Coachella, in California, raduno rock che attira stilisti a caccia di idee, festival americano organizzato ogni aprile, nato nel 99 come rassegna di musica elettronica nel deserto californiano. All’inizio fu un flop, ma il successo arrivo’ nel 2000, quando gli organizzatori optarono per generi più’ popolari, inserendo eventi collaterali artistici per attrarre la folla. Continua a leggere

Ecco l’uomo che piace alle donne!


Non bello nè muscoloso nè “macho “:, ma sicuro di sè, pieno d’entusiasmo e con un notevole senso dell’umorismo, fiducia in se stesso, focus sugli occhi, la parte piu’ importante guardata dalle donne italiane, per le americane, invece, lato b protagonista, al secondo posto c’è l’addome piatto, in generale, comunque, no all’uomo sciatto, sì al sense of humour come elemento indispensabile, deve essere anche amico delle donne e soprattutto entusiasta. Continua a leggere

La Giornata Mondiale della Terra

Dai concerti al live twitting fotografico ai festival. Sono molte le iniziative – anche virtuali- previste per la celebrazione della Giornata Mondiale della Terra, oggi, 22 aprile: Earth Day Italia 2013.
Un giorno ‘total green’ che, in collaborazione con Shoot4Change, propone a tutti l’invio delle proprie foto, attraverso l’uso di un semplice hashtag- #shoot4planet e #iearth – per condividere, all’insegna dell’amore per la natura, uno dei giorni più importanti dell’anno, che ricorda a tutti l’importanza della salvaguardia del pianeta. Continua a leggere

L’emozione estetica di Celeste Dell’Anna

We cannot display this gallery

Con un evento privato, riservato a pochi, ha celebrato il suo Emotional Dream, il suo concetto di emozione estetica; parliamo del creatore di sogni che si trasformano in realtà, Celeste Dell’Anna, uno dei piu’ affermati ed eclettici interior designers della scena internazionale. Esteta dell’emozione, Celeste Dell’ Anna è un curioso dell’anima creativa e delle sue sperimentazioni e inattese mutazioni. In continua evoluzione, in un percorso di progettualità senza freni o censure, va oltre ogni possibile attesa, declinando epoche e stili diversi in un flusso creativo eternamente cangiante ma perfettamente armonico nei suoi contrasti, mai sovraesponendone uno rispetto a un altro. Continua a leggere

TREND OMBELICO…

Look “ombelico in evidenza”! La stagione è meno anni Novanta e più sobria, ma l’ombelico torna di moda. Dalla Carra’ a Madonna, passando a Flashdance, da Britney Spears, a Christina Aguilera e le Spice Girls, tutte mostravano l’ombelico, il diaframma, chi soltanto la parte sotto l’ombelico con jeans a vita bassissima.
Le passerelle sono invase dalle pance scoperte e gli stilisti lo propongono in versione chic: Dolce&Gabbana, Antonio Marras, Louis Vuitton, Balmain e Kenzo, o Balenciaga, è adatto alle più giovani e non a tutti i fisici.

 

ELITA DESIGN WEEK FESTIVAL E M2O

FRANCESCA LOVATELLI CAETANI E STEFANIA NASCIMBENI

m2o è partner di Elita Design Week Festival durante il Salone del Mobile a Milano.

Elita Design Week Festival è uno dei più importanti Festival di musica elettronica e anche quest’anno era presente nella prestigiosa location al Teatro Franco Parenti, con workshop, dibattiti, musica dal vivo e soprattutto, dj set.
Ieri sera Elita e m2o hanno presentato Ricardo Villalobos @ Teatro Parenti e a seguire Locodice @ East End Studios; la vostra trend setter Francesca Lovatelli Caetani c’era, accompagnata dalla scrittrice Stefania Nascimbeni, mentre domenica 14 aprile sarà la volta  James Holden @ Teatro Parenti. Continua a leggere

Guardiamo al futuro del vivere italiano!

We cannot display this gallery

Special Guest il grande chef Carlo Cracco e il designer di fama mondiale Karim Rashid; accadra’ stasera al Magna Pars Event Space di via Tortona 15 a Milano, dove, sino al 14 Aprile la Buona Cucina incontra il Design e dove fa da padrone il concetto di Made in Italy, con ABCD, nato da un’idea di Food-Mi Srl, società di management che sviluppa, realizza e comunica idee attorno al mondo del design e dell’enogastronomia. Continua a leggere

Design fa rima con bellezza!

la stylist barbara calabrese, la vostra trend setter francesca lovatelli caetani e la scrittrice stefania nascimbeni durante la design week 2013

Nella settimana del Salone Internazionale del Mobile e del Complemento d’Arredo tutti gli occhi sono puntati su Milano, finestra sul mondo del design, della creatività, della qualità e del cambiamento.
In occasione di questo evento così importante per la città, Clinique propone un appuntamento che coniuga design e bellezza: CLINIQUE PASSPORT TO DESIGN.
Sino al 21 aprile nell’area Clinique presso La Rinascente Duomo la consumatrice potrà scegliere tra 3 diversi look ispirati a città icona della bellezza e del design: Milano, New York e Shanghai. Dalle 18.00 alle 22.00, invece, Rimmel invita le sue consumatrici a salire a bordo del Rimmel CAB, un vero taxi londinese,  per scoprire i nuovi prodotti e per immortalare il proprio sguardo al futuro con un make up interamente firmato Rimmel. Continua a leggere

DESIGN WEEK 2013

We cannot display this gallery
Anche quest’anno è tempo di Design Week! Tra eventi, presentazioni, interminabili camminate nel quartiere design made in Milan, andiamo insieme alla scoperta di tutte le novità piu’ interessanti. Stasera, per esempio, dalle h. 18.30 alle 23.00 presso lospazio XL Combines di Montevideo 9 a Milano NK+39, giovane azienda di design, verrà presentato Clocktail, l’orologio dedicato al tempo libero, in collaborazione con Malibu, rum leggermente alcolico dal gusto dolce e rinfrescante, dando vita ad uno special party Fuori dal Tempo..! Continua a leggere

Notti Bianche a San Pietroburgo

San Pietroburgo, l’ex capitale dell’impero russo, fondata dallo Zar Pietro il Grande, grazie alla sua ricchezza di cultura e alla posizione geografica è una delle mete più ambite dai visitatori di tutto il mondo.
Ma è il risveglio della primavera che fa di San Pietroburgo una perla ricca di suggestione. Le notti interminabili dell’inverno lasciano lo spazio alla luce. La città si risveglia. I giorni diventano man mano lunghissimi e anche dalle 11 di sera fino alle due del mattino il buio non arriva, aspetta all’orizzonte e la città è avvolta in una spettacolare, affascinante, quasi magica luce crepuscolare. E’ da qui che prendono vita le “Notti Bianche di San Pietroburgo”.

La città dorme poco, anzi corre. Continua a leggere