Cristalli, nuovi eventi, bollicine e sirene!

FRANCESCA TRA PAOLA E DAVIDE

Nell’atelier Crystal Couture Milano è stato organizzato un aperitivo di shopping e bollicine per salutare clienti ed amiche e presentare abiti e accessori esclusivi, pezzi unici realizzati da questo brand, nato nel 2007 dall’idea di Paola Boscolo e Davide Bertellini allo scopo di impreziosire qualunque oggetto con stupendi cristalli luminosi, dal sandalo-gioiello, alle borse da sera, dagli accessori, all’abbigliamento di tutti i giorni, dagli abiti da sera, agli oggetti high-tech e design. Nessun limite alla fantasia, quindi!

Tra i presenti, tutti immortalati dal super fotografo Giulio Ziletti, Marina Perzy, la vostra trend setter Francesca Lovatelli Caetani, Cesarina Ferruzzi, Anna Repellini, Maria Rosa Poggi Cappa, Ivan Drogo Inglese, Laura Pagani, il medico estetico dei vip Olivia Muraglia, le affascinanti Ana Ionita ed Eva Rovida, Paola Neri, tutte clienti affezionate, ma soprattutto amiche da tempo di Paola Boscolo e Davide Bertellini.

Da Crystal Couture Milano tutti possono esaudire i loro desideri chiedendo pezzi unici luminosi e personalizzati. Tutti fatti a mano con materiali preziosi e di qualità.

Crystal Couture Milano, negli anni, ha sviluppato diverse tecniche necessarie per applicare i brillanti su diversi materiali e tessuti, garantendo così un risultato ottimale.

È nato cosi un merchandising con Swarovski prevalentemente destinato al mondo wedding.

Il brand Crystal Couture Milano ha legato il suo nome ad eventi e partner di successo, come il TaorminaFilmFestival, dove è sponsor tecnico, a Phoenix, dove è stato scelto per realizzare il braccialetto della Celebrity Fight Night, uno degli eventi di beneficenza più famosi degli Stati Uniti, che da sempre supporta la Fondazione del celebre pugile Muhammed Alì, inoltre, è stato scelto come partner per la raccolta fondi del WWF, la Fondazione di Sir Stelios Haji-Ioannou e la Fondazione Principe Alberto II di Monaco, realizzando un bracciale con un bellissimo delfino cristallizzato, venduto a 200 euro per contribuire alla raccolta fondi.

Nasce una nuova realtà a Pistoia; il 23 luglio, alle ore 19.00, presso Toscana Fair in via Bonellina 46, avrà luogo il primo aperitivo a tema della “Società per Pistoia” con ospiti e speaker di eccezione. L’evento, rivolto a tutta la comunità pistoiese, inizierà con la presentazione della Società, seguita da una OPEN TALK su lECONOMIA DIGITALE per la città con l’intervento di: Filippo Gruni, fondatore di Lotrek (web start-up basata a Pistoia), Luca Iozzelli, Presidente Fondazione Caripit, Andrea Paci, Professore di Strategia e Presidente di Corso di Laurea all’Università di Firenze, Davide Trane, Vicepresidente di Confindustria Toscana Nord

L’evento si concluderà con un piacevole aperitivo dove la comunità presente avrà la possibilità di conoscere e parlare direttamente con i primi membri della Società.

Nata come unico network professionale e generazionale, la Società per Pistoia ha l’obiettivo di contribuire al futuro del nostro territorio. I nostri membri sono studenti e giovani professionisti della città che ambiscono a creare una Pistoia dinamica, moderna e reattiva.

All’evento di sabato 23, verrà introdotta al pubblico la “vision”: valorizzare i talenti e creare opportunità; formare una leadership di opinione, capace di guidare la città verso nuove soluzioni; focalizzare l’attenzione dei giovani verso un impegno civico per il sociale e i beni comuni (in primis paesaggio e cultura).

Per maggiori informazioni relative alle attività della Società per Pistoia: www.societapistoia.org

È forse la più curiosa iniziativa di un’estate 2016 che si annuncia più “calda” che mai.

La prima scuola per… sirene!

Apre negli storici “Bagni Porticciolo” di Rapallo, grazie alla società milanese Bliss, che ha deciso di investire in questo contest scenografico a settembre-anche oltre se le condizioni meteo lo permetteranno. Qui sarà possibile iscriversi al  corso “Mermaid”, due giorni dedicati ad adulti e bambini dagli 8 anni in su in grado di nuotare senza ausili per il galleggiamento. Il corso insegna a nuotare con una mono pinna rivestita da un tessuto di lycra iridescente di vari colori che simulerà una vera coda da sirena, tonificando il corpo, stimolando l’attività respiratoria, riducendo lo stress e socializzando in un’atmosfera di divertimento e relax.

Alla prima parte teorica in aula, seguirà il tuffo nell’acqua trasparente e cristallina dei Bagni Porticciolo.

“Il corso Mermaid serve come base preparatoria al free diving e al freestyle e aiuta le aspiranti sirene a prendere consapevolezza del proprio corpo entrando in armonia con l’ambiente marino e imparando movimenti sinuosi”, spiega Gaetano Franza, Course Director ESA (European Scuba Agency), trasferitosi per l’occasione dall’Egitto dove risiedeva dal 1988 dove gestiva una serie di Diving internazionali di successo, proprio per attivare e sviluppare l’area sport dei Bagni di Villa Porticciolo di Rapallo storicamente gestiti da Massimo Stasio.

“In parallelo alle classiche attività di Snorkelling e Diving  in cui anche i bambini dagli 8 anni compiuti, con un istruttore dedicato a fianco, potranno  provare la sensazione di respirare sott’acqua con l’ausilio di autorespiratore, questa nuova specialità darà modo a noi istruttori di accompagnare l’allievo verso competenze allargate, non ultime la conoscenza e il rispetto per l’ambiente. Esa, European Scuba Agency, è stata la prima didattica a creare un programma formativo per istruttori di “mermaiding” grazie a un’idea di Francesca Magnone che è anche l’ideatrice dell’associazione di settore “La Casa delle Sirene”. La Federazione ESA, fondata da Mario Romor, Mauro Bertolini, Egidio Trainito e Mico Tsuruoka nel 2001 ha sede a Olbia”.

Il Corso Mermaid Diver costa 100 euro  e corso comprende: noleggio mono pinna e coda da sirena, attività in acqua e lezioni teoriche in aula, quota di certificazione, brevetto ESA e rilascio diploma personalizzato. A fine corso si potrà anche acquistare sia il mono pinna a 50 euro circa, sia la coda da sirena che, a seconda della scelta tra le tante varianti di colori e tessuti disponibili, che verrà venduta tra 50 e i 70 euro. Per iscrizioni Tel 3474715115.

 

 

 

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page
Movida

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista esperta, anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora, tra quotidiani, settimanali, mensili, radio, internet, tv. Modera presentazioni di libri e partecipa come opinionista ad alcune trasmissioni. Attualmente collabora con Libero, tgcom 24 e Radio Number One, svolge attività di ufficio stampa per famosi brand del settore food e vitivinicolo, noti ristoranti, locali fashion, personaggi del mondo della tv, è impegnata su cause e programmi sociali, come primadelclick.it, grandi chef, scrittori. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale, diventa collaboratrice de La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, di Panorama-Periscopio, Libero, Il Tempo, con una rubrica e una collaborazione come corrispondente per le sfilate milanesi,TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style due rubriche, così come Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore e direttore di testate, collabora anche con molte radio, da 101 a Radio Lombardia, passando per 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione non succede nulla di diverso: da Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, ad Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, alla Rai, con Corrado Tedeschi, a Matchmusic, solo per citarne alcune, così come Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv come opinionista, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting. Modera presentazioni di libri ed eventi, partecipa a programmi tv come opinionista, realizza, come giornalista in video, servizi e interviste. Insomma, il suo percorso da giornalista è a tutto tondo, caso più unico che raro nel panorama italiano. Negli ultimi anni ha anche curato, come Ufficio Stampa, numerosi brand in fase di lancio o gia’ noti, si è occupata di strutture turistiche, organizzato mostre per giovani artisti, press preview per concept store dedicati al food, ristoranti e locali alla moda, o design, personaggi, societa' di comunicazione,grandi eventi.Collabora come account di Media Production. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *