Il Made in Italy vince anche all’ora dell’aperitivo

Dettaglio norcineria da PreTesto

A Milano l’aperitivo regionale vince sull’happy hour; così sembra in una Milano sempre piu’ alla ricerca di novità nella giungla di locali con banconi e chilometrici buffet. Ma le eccellenze del Made in Italy sono sempre vincenti, soprattutto per chi cerca la qualità di piattini serviti al tavolo-il  buffet fa orrore agli intenditori!-e una scelta di piatti tipici delle tradizioni popolari.

L’aperitivo regionale nasce dall’esigenza di trasmettere i sapori e i profumi che emergono dalle radici di questo territorio. Resta  un momento spensierato, di relax e si sceglie di far arrivare al tavolo la bontà, scegliendo magari un vino italiano come il Campano Aglianico DOCG, con crostini con verdure grigliate, funghi porcini, salumi e formaggi e non puo’ mancare, ovviamente, la mozzarella di Bufala con prosciutto crudo, i bocconcini di provola affumicata, la ricotta di bufala dolce con crostini, accompagnata da insalata di pomodori con basilico, olive nere e grissini per rendere l’aperitivo un momento unico.  E’ un aperitivo ricco di sapori e basato sulla qualità, l’elemento da non trascurare mai, anche per chi opta per i cocktail, o le birre esclusive. Continua a leggere