Movida week end

Che musica possiamo goderci prima e dopo i tanti party di primavera che sicuramente ci meritiamo, dopo un inverno difficile e un’estate ancora lontana? Il viaggio in auto che ci accompagna alla festa e quello che ci conduce verso casa dopo il divertimento è molto importante.  Chi ama l’elettronica può senz’altro godersi l’EP “Break the Chain” (Petra Beat Records), prodotto da Gzl, giovane dj producer italiano. La sua musica piace già a stelle della techno come Joseph Capriati e Maya Jane Coles. Decisamente interessante per chi preferisce musica più melodica è poi “Forever” del dj pugliese Silvio Carrano. Il video ha già visualizzato milioni di views su YouTube ed è uno dei quei brani che sa mettere il sorriso… proprio come l’idea di una festa sul lago, con gli amici. 

Finalmente gli appuntamenti di questo tipo sono possibili. Ad esempio, il 20 maggio riparte la stagione dell’esclusivo Sesto Senso di Desenzano (BS), che riparte con un guest a sorpresa e soprattutto un’atmosfera deluxe tutta da vivere, già a partire dalla cena. In console alla voce sabato 20 maggio c’è Isa B. Al microfono è un vulcano, una vera professionista della notte, che conquista tutti con un mix di energia e sensualità. Con lei come dj guest arriva Fabio Bartolini, spesso al mixer del Pineta di Milano Marittima. Chiudono il cerchio i resident del Sesto ovvero Denis M ed Edo Fozzer e Michele Cucci (voice). La sera prima, venerdì 19, l’idea giusta è cambiare lago e spostarsi al Lido di Bellagio.

Dopo l’aperitivo, dalle 21 e 30 ci si gode Cenando & Ballando, un appuntamento davvero amato da queste parti, tra sorrisi, portate selezionate e tanta bella musica italiana proposta live da Matteo Lotti from The Voice Of Italy. Più tardi si continua a ballare fino all’alba, ovviamente con un bel po’ stile. 

Anche a Milano gli eventi perfetti per chi vuol muovere il piedino, guardare e/o farsi guardare con un certo stile non mancano. Just Cavalli sotto la Torre Branca propone un weekend da non perdere per chi vuol muoversi a tempo e/o rifocillarsi con un certo stile: venerdì 19 il party è Paradise, la sera dopo Just Dance mentre si chiude alla grande domenica 20 con l’evento Special Sunday, che inizia già all’ora dell’aperitivo.

 

Decisamente interessante è il weekend del Cost, in zona Corso Como. Il 19 e il 20 prendono vita gli eventi gli scatenati Friday & Saturday Night Party. Dalle 20 aperitivo, dalle 21 dinner show con musica da vivo per cantare mentre si cena (per chi lo desidera c’è anche il menu alla carta) e dalle 1 e 30 dj set fino a tardi, anzi a tardissimo. 

Chi ha voglia di muoversi a tempo col sorriso, dopo aver ballato il suo nuovo singolo “Check Out Da Bass” può muoversi a tempo con un dj set scatenato di Cristian Marchi, che sabato 20 maggio è all’Orizzonte di Varazze, in Liguria, una zona che sta crescendo molto anche dal punto di vista del divertimento. Quando Cristian è in console non si riesce a star fermi, visto che ha una tecnica e una selezione musicale davvero uniche. Chi non ha voglia di ballare è avvertito. 

 

 

Non perdetevi, poi, il 20 maggio al  Museo Enzo Ferrari di Modena. Da quelle parti passa la Mille Miglia e Fujiko Events ha pensato di organizzare una festa che mette in console Samuele Sartini, uno dei dj più richiesti di questo periodo nei top club (passa con naturalezza dal Pineta al Twiga). Ha pubblicato da poco “Give Me The Funk” e “Do What You Like” brani che stanno facendo ballare il mondo e a Modena dividerà il mixer con Skin, celeberrima cantante degli Skunk Anansie che oltre che giudice ad X Factor è anche dj di ottimo livello. 

 

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page
Movida

Informazioni su Lovatelli Caetani

Trend setter, ovvero giornalista esperta di tendenze, recepisce le tendenze della moda, del divertimento, del design e del wellness e le anticipa, o, talvolta, le crea e le lancia sulle testate con le quali collabora, tra quotidiani, settimanali, mensili, radio, internet, tv. Modera presentazioni di libri e partecipa come opinionista ad alcune trasmissioni. Attualmente collabora con Libero, tgcom 24 e Radio Number One, svolge attività di ufficio stampa per famosi brand del settore food e vitivinicolo, noti ristoranti, locali fashion, personaggi del mondo della tv, cause e programmi sociali, come primadelclick.it, grandi chef, scrittori. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro, per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale, diventa collaboratrice de La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, di Panorama-Periscopio, Libero, Il Tempo, con una rubrica e una collaborazione come corrispondente per le sfilate milanesi,TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style due rubriche, così come Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore e direttore di testate, collabora anche con molte radio, da 101 a Radio Lombardia, passando per 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai. Per la televisione non succede nulla di diverso: daTelelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, ad Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, alla Rai, a Matchmusic, solo per citarne alcune, così come Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv come opinionista, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting. Modera presentazioni di libri ed eventi, partecipa a programmi tv come opinionista, realizza, come giornalista in video, servizi e interviste. Insomma, il suo percorso da giornalista è a tutto tondo, caso più unico che raro nel panorama italiano. Negli ultimi anni ha anche curato, come Ufficio Stampa, numerosi brand in fase di lancio o gia’ noti, si è occupata di strutture turistiche, organizzato mostre per giovani artisti, press preview per concept store dedicati al food, ristoranti e locali alla moda, o design, personaggi, societa' di comunicazione,grandi eventi.E' senior account della società Spin You di Milano-www.spinyou.it Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *