Il party perfetto per tutti i gusti

L’autunno è decisamente iniziato e prima dei grandi festival autunnali come Club to Club a Torino (che prende vita i primi novembre), è bello tuffarsi nella nightlife delle città. Per gustarsi la festa e anche il viaggio, l’idea giusta è senz’altro godersi ancora il secondo volume di Sale, Salento Lounge Experience, progetto musicale tutto salentino creato da Savi Vincenti con la collaborazione di Cesko from Apres la Classe. «Questa è la terra di Puglia e del Salento, spaccata dal sole e dalla solitudine, dove l’uomo cammina sui lentischi e sulla creta”, racconta una voce narrante di uno storico documentario utilizzata per il brano “Di sera”un frammento che accompagnava uno storico documentario… Partendo da questo concept album, infatti, si può infatti partire per un viaggio infinito che arriva fino alla tarantella…

Venendo ai party, l’autunno del brand #Costez inizia con un doppio botto tra Bergamo e Brescia. Il 13 ottobre 2017 riapre il dj bar Hotel Costez a Cazzago San Martino (BS), il giorno dopo la festa continua, come di tradizione, alla discoteca Nikita di Grumello / Telgate (BG) con Show Theatre ed al mixer tra gli altri Gianluca Motta. Dopo una estate 2017 da record, i fratelli Paolo e Francesco Battaglia, creatori del marchio di successo #Costez, danno una bella rispolverata ai locali che li ospitano, entrambi rinnovati nel design, e curati in ogni dettaglio. Quello che non cambia è lo stile che da 10 anni contraddistingue i party #Costez. 
 
Tra i tanti imperdibili party di Just Cavalli Milano, chi vuole qualcosa di innovativo non si perde senz’altro il nuovo mercoledì Sins.  Ecco come lo racconta lo staff: “7 sono i mesi che ci separano al prossimo estivo, 7 come i 7 peccati capitali, ogni mese quindi avremo come tema un peccato. La serata inizierà con il nuovo concept di di‎nner show per poi proseguire con musica commerciale e virare poi su una house cantata da intenditori”. Il martedì al Just Cavalli invece è Flamingo. Prende invece ispirazione dagli hotel anni 90 di Ocean drive, flamingos in giro per il locale, pink acceso, cocktail speciali e Happy music caratterizzeranno il nostro martedì, avremo anche 4 flamigirls e 5 startender, una serata che vuole strizzare l’occhio a modelle e pubblico internazionale.
 
Due nuovi remix celebrano il successo di  “Hold Tight”, il singolo estivo di Ben Dj che ha già totalizzato addirittura 2.6 milioni di ascolti su Spotify, il sito di streaming musicale più importante al mondo. Le nuove versioni sono il Ben Dj Tribal Mix e lo Smackm Remix. La musica di Ben Dj è inclusa in alcune delle playlist più importanti al mondo e su Spotify le sue tracce vengono ascoltate più di 400.000 volte ogni mese. Nel frattempo il suo infinito dj tour continua e tocca alcuni dei club più importanti d’Italia e non solo. Il 14 ottobre Ben Dj fa ballare un VIP party a Roma, il 15 è al Canteen di Milano, mentre il 17 parte per il Sud Africa… 
 
Il 13 ottobre alla Fabbrica di Pedavena Levico Terme, tornano i live, ovvero i concerti scatenati che prendono vita nel luogo chiave del divertimento in Valsugana. Sul palco ci sono i Nu Funk Revolution: propongono musica fresca, giovane, di grande coinvolgimento e intrattenimento, coreografie, break dance, abbigliamento street ed elegante, un repertorio selezionato fra le hit del momento con un sound attuale arricchito da arrangiamenti sofisticati. Insomma, c’è da divertirsi. 
 
 
 
 
 
 
La tabella di marcia di Samuele Sartini, top dj italiano di livello internazionale, è poi importante. Ecco alcune date in ordine sparso: Al Joy & Joy di Torino lo vedremo sabato 14 ottobre, l’11 novembre farà poi muovere a tempo il Vinile di Roma, l’8 dicembre sarà al Circus beatclub Brescia (dove tornerà spesso durante l’inverno) e poi ancora lo Yuppies di Foggia, il Pineta di Milano Marittima, il Sesto Senso di Desenzano ed il Sali & Tabacchi di Reggio Emilia. Non mancheranno poi anche dj set in top club internazionali. Nel frattempo, si può ballare al ritmo di “Keep Dancing (Re-Touch 2017) Feat. JaQuita May”, pregevole lavoro rispolverato in compagnia dei Crazibiza, in uscita lunedì 16 ottobre 2017 sulla sua etichetta Eva Records. 
 
Il 13 ottobre al Made Club Como c’è Les Folies Du Plaisir, l’house party più storico di Como e non solo. Quattro parole che racchiudono un mondo fatto di musica, magia e trasgressione. Una storia che dura dal 1993… Al mixer c’è grande dj come Kenny Carpenter. Classe ’57, dj simbolo dello Studio 54 di New York, Kenny Carpenter è considerato uno dei padri della dance. Ha suonato e portato la sua musica in ogni angolo del pianeta, anche grazie ai tour della Ministry of Sound e alle collaborazioni con la londinese Kiss FM di Londra.
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page
Movida tag: , , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Opinionista, Conduttrice Radio e tv e Blogger. Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora, tra quotidiani, settimanali, mensili, radio, internet, tv. Modera presentazioni di libri e partecipa come opinionista ad alcune trasmissioni. Attualmente collabora con tgcom 24 e Cool in Milan, si occupa di programmi sociali, come quelli legati alla tutela degli adolescenti, al bullismo e al cyberbullismo, è Ufficio Stampa di www.primadelclcik.it, svolge attività di ufficio stampa per famosi brand del settore food e vitivinicolo, noti ristoranti, locali fashion, personaggi del mondo della tv, è impegnata su cause e programmi sociali, come primadelclick.it, grandi chef, scrittori. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale, diventa collaboratrice de La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, di Panorama-Periscopio, Libero, Il Tempo, con una rubrica e una collaborazione come corrispondente per le sfilate milanesi,TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style due rubriche, così come Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore e direttore di testate, collabora anche con molte radio, da 101 a Radio Lombardia, passando per 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione non succede nulla di diverso: da Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, ad Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, alla Rai, con Corrado Tedeschi, a Matchmusic, solo per citarne alcune, così come Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv come opinionista, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting. Modera presentazioni di libri ed eventi, partecipa a programmi tv come opinionista, realizza, come giornalista in video, servizi e interviste. Insomma, il suo percorso da giornalista è a tutto tondo, caso più unico che raro nel panorama italiano. Negli ultimi anni ha anche curato, come Ufficio Stampa, numerosi brand in fase di lancio o gia’ noti, si è occupata di strutture turistiche, organizzato mostre per giovani artisti, press preview per concept store dedicati al food, ristoranti e locali alla moda, o design, personaggi, societa' di comunicazione,grandi eventi. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *