Un’estate al top, in Puglia con Musicaeparole, o a Milano, con Martin Solveig al Just Cavalli

 
 
Venerdì 22 giugno ’18 al Just Cavalli Milano in console arriva Martin Solveig, una vera star del mixer. E’ uno dei tanti appuntamenti top per l’estate di uno dei locali più up d’Europa, non certo solo d’Italia. Ideale per un aperitivo, la cena e la serata in discoteca, Just Cavalli propone una cucina di qualità, diretta da Fabio Francone, che ricama, piatto dopo piatto, un menu a la carte ricco di specialità internazionali e ricette figlie della piu’ alta tradizione italiana con tocchi originali e piatti per tutti. Nella lounge, invece, va in scena la fantasia, con l’esclusiva selezione di piatti eclettici e cocktail ad alto tasso creativo.

Ma l’estate, quella vera, è alle porte. E l’idea giusta potrebbe essere quella di passarla in Puglia. Clima, cucina, mare ed un mix vincente di ospitalità e strutture di qualità fa si che i turisti la scelgano spesso. Alla movida pensano aziende di riferimento come Musicaeparole, un società che fa divertire da tempo, ben 15 anni. I numeri contano: lo staff è formato da oltre 500 professionisti e durante la stagione estiva accoglie e fa divertire 500.000 turisti. Durante l’estate 2018 gli eventi organizzati da questo società sono addirittura 250, in tutta la Puglia. 
 
Accanto a festival ormai già affermati come Popfest, dedicato al lato più pop della musica che fa ballare ed Il Grido!, perfetto per chi ama l’elettronica, durante l’estate 2018 si ballerà con il nuovo “Daytime”. La location è quella del Gallipoli Resort. E’ un tipo di proposta diversa dai party solo notturni, che vuol proporre un nuovo modo per vivere l’ora del tramonto. Daytime farà emozionare i giovani all’ora del tramonto, proponendo show unici che metteranno insieme colori, suoni e spesso grandi personaggi dello spettacolo. 
 
Ecco alcuni degli eventi più attesi di un’estate davvero eccellente. Iniziamo con i party Popfest, che iniziano l’1 luglio, con l’opening alla Praja di Gallipoli (LE) e vanno avanti fino al 26 agosto nello stesso top club. Tra i mille appuntamenti, già si aspetta Gianluca Vacchi, che sarà protagonista di ben due performance: il 9 agosto si esibirà di sera, alla Praja. Il 16 agosto invece sarà il mitico performer italiano, che è protagonista pure ad Ibiza con il suo party Vibra,  dalle 17 è al Gallipoli Resort.
 
Un’altra delle star di Popfest è poi Bob Sinclar. Anche la superstar francese si esibisce due volte a Gallipoli: il 25 luglio fa scatenare la Praja, il 12/8 invece è al Cave con Albertino. Il sound di Sinclar è decisamente eccellente, spazia tra house spinta e canzoni più melodiche. E’ davvero difficile non farsi trasportare dalla sua energia in console.
 
 
 
 
Musicaeparole organizza anche decine e decine di party perfetti per chi vuol muoversi a tempo a ritmo di elettronica, ovvero techno & dintorni. Tra gli eventi più attesi c’è il festival di Ferragosto che si tiene alla Pyrex Arena di Santa Cesarea Terme (LE). Il 14 agosto sul palco si alternano Marco Carola, The Martinez Brothers, Dj Skizzo ed Argy, mentre sul White Stage ci sono Chris Liebing e Bjarki. Il 15 invece alla super star Paul Kalkbrenner si alternano Joseph Capriati, Giorgia Angiuli e Gianni Sabato. Sul White Stage invece tra gli altri si esibisce il mitico Solomun.
 
Come dicevamo, i party pomeridiani sono tanti e comprendono anche appuntamenti dedicati all’elettronica. Il 7 agosto al Gallipoli Resort si balla con ElRow party, festa spagnola super colorata e decisamente techno che prende vita anche a Ibiza. Il 14 di agosto nella stessa location si alternano tra gli altri Tale of Us e Stephan Bodzin, ovvero artisti davvero sofisticati dal punto di vista musicale. 
 
Nei 200 chilometri di divertimento creati dagli eventi Musicaeparole ci sono anche party che nascono in luoghi d’incanto come il celebre Clorophilla situato a Castellaneta (Tarano): da vent’anni anni è un’icona internazionale del clubbing.  L’Albatros, invece un punto di ritrovo per un pubblico selezionato che propone eventi live e dj-set, mentre lo Yachting Club, a Taranto, è un celebre lido – discoteca dedicato a chi ama l’eleganza. Propone una eventi molto diversi tra loro, tutti dedicati a chi vuol divertirsi con stile… Scegliere è quasi impossibile, ma ovunque il livello del divertimento è eccellente
Movida tag: , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Opinionista, Conduttrice Radio e tv e Blogger. Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora, tra quotidiani, settimanali, mensili, radio, internet, tv-www.francescalovatelli.com Modera presentazioni di libri e partecipa come opinionista ad alcune trasmissioni. Attualmente collabora con tgcom 24, Il Giornale, il settimanale Nuovo e Cool in Milan, si occupa di programmi sociali, come quelli legati alla tutela degli adolescenti, al bullismo e al cyberbullismo, è Ufficio Stampa di www.primadelclcik.it, svolge attività di ufficio stampa per famosi brand del settore food e vitivinicolo, noti ristoranti, locali fashion, personaggi del mondo della tv, è impegnata su cause e programmi sociali, come primadelclick.it, grandi chef, scrittori. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale, diventa collaboratrice de La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, di Panorama-Periscopio, Libero, Il Tempo, con una rubrica e una collaborazione come corrispondente per le sfilate milanesi,TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style due rubriche, così come Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore e direttore di testate, collabora anche con molte radio, da 101 a Radio Lombardia, passando per 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione non succede nulla di diverso: da Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, ad Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, alla Rai, con Corrado Tedeschi, a Matchmusic, solo per citarne alcune, così come Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv come opinionista, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting. Modera presentazioni di libri ed eventi, partecipa a programmi tv come opinionista, realizza, come giornalista in video, servizi e interviste. Insomma, il suo percorso da giornalista è a tutto tondo, caso più unico che raro nel panorama italiano. Negli ultimi anni ha anche curato, come Ufficio Stampa, numerosi brand in fase di lancio o gia’ noti, si è occupata di strutture turistiche, organizzato mostre per giovani artisti, press preview per concept store dedicati al food, ristoranti e locali alla moda, o design, personaggi, societa' di comunicazione,grandi eventi. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *