Capodanno 2020: 12 party firmati Musicaeparole tra Puglia, Matera e Svizzera

A Capodanno 2020 Musicaeparole organizza ben 12 diversi eventi, appuntamenti perfetti per passare l’ultima notte dell’anno con gli amici e rilassarsi con stile. 

Dal 2002 l’intrattenimento notturno in Puglia & dintorni è sinonimo di Musicaeparole. La professionalità, il know-how, il coraggio e il desiderio di un costante aggiornamento sui differenti fenomeni musicali, che affascinano milioni di ragazzi nel mondo, hanno reso gli eventi organizzati questo gruppo competitivo su scala internazionale e hanno consolidato la sua leadership italiana. 

In particolare, per Capodanno 2020, il pubblico può per scegliere tra party molto diversi tra loro. Ad esempio, non mancano le star musicali. Fred De Palma, uno dei protagonisti della scena pop italiana (la sua “Una volta ancora”, interpretata con Ana Mena conta quasi 70 milioni di ascolti su Spotify) è presenta sul palco di due party, uno al Gallipoli Resort e uno al Palace di Matera. A Matera, al Gardenia Club (MH Hotel), in un altro evento di Musicaeparole arriva invece J-Ax, popstar capace di attraversare decenni di musica italiana con grande successo. 

Restando a Matera, alla Galleria va in scena un imperdibile buffet di San Silvestro, mentre tra gli appuntamenti Musicaeparole in provincia di Lecce va segnalato il Capodanno La Fabbrica Circus alla Fabbrica di Nardò, con musica perfetta per scatenarsi in pista (anni 80/90, divertentismo, commerciale, reggaeton). 

Allo Yachting Club di Taranto, invece, il party di Capodanno è un appuntamento da vivere con stile, con dj set tutto da vivere. Spostandosi invece in provincia di Bari, gli appuntamenti Musicaeparole sono ben quattro. 

All’Anche Cinema (ex Royal) si balla  all’interno del bellissimo Teatro Polifunzionale, come in un film in cui però i protagonisti sono i partecipanti alla festa. Dress Code e Gadget dedicati al 1920, ovvero 100 anni fa! Gli anni ’20 sono di nuovo in voga ultimamente anche grazie alla serie Peaky Blinders e al film il Grande Gatsby. All’Hotel Nicolaus si può vivere una vera esperienza deluxe che inizia all’ora dell’aperitivo del 31/12 e finisce in bellezza al Centro Benessere l’1 gennaio, passando per party scatenati, cena deluxe e pranzo a cinque stelle. All’Hotel Excelsior invece il Capodanno è Venti20, con tante diverse opzioni, tanta musica live, tanti dj set e grande energia. Alla Masseria Bit di Gioia del Colle (BA), invece, il sound è decisamente elettronico: 10 ore di sound scatenato. L’atmosfera è quella di Abstract. 2 palchi e 10 artisti, tra cui Flashmob, Reelow, Skizzo, Gianfranco Troccoli (…).

E l’1 gennaio? Chi lo desidera può continuare a ballare musica elettronica al Mandarino di Ginosa Marina (TA). Già dalle 15 si comincia a ballare, ancora con Skizzo, con il sound di Hito, Mirko di Florio e tanti altri protagonisti… la fine del party? Difficile dirlo, si va avanti un bel po’. 

Sarebbe già abbastanza, ma c’è anche un party decisamente scatenato in Svizzera. Al Vanilla di Riazzino (Locarno) arriva tutta la squadra musicale della Praja, il top club di Gallipoli (LE) che vive tutto l’anno grazie ad un tour infinito. Al mixer c’è Tommy Moretti, alla voce arriva Nico P vocalist. 

Concludendo, Musicaeparole organizza grandi eventi, gestisce club moderni orientati a differenti tipologie di pubblico e produce due festival che radunano annualmente oltre 200.000 persone. La visione di Musicaparole è quella di una Puglia come palcoscenico internazionale per i più importanti artisti mondiali, che ci concretizza ogni ogni anno in oltre 250 eventi tutti da vivere . 

 

Movida tag: , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger, caratterizzata dal Green Think e dal suo impegno in www.greenandglam.it. E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *