Weekend a casa, ballando con Samuele Sartini, Bolgia, Del Monte, Ben Dj, Modus Dj

 
E’ un altro weekend difficile per chi non può uscire di casa. Chi soffre davvero è in ospedale, ma anche trovare un minimo di svago tra quattro mura non è facile. Ecco qualche idea per rilassarsi.

Sabato 28 marzo dalle 21 e 30, Samuele Sartini fa un bel dj set in live streaming dalle pagine social di Peter Pan Club con lo slogan #iorestoacasa. Peter Pan Club è un punto di riferimento del divertimento a Riccione insieme alla Villa delle Rose. “E’ una bella iniziativa della proprietà dei locali e di Tanja Monies che si occupa della direzione artistica. Li ringrazio davvero per avermi coinvolto. L’unico scopo di portare un po’ di musica nelle case di chi non può muoversi”, racconta Samuele.
 
Come lo scorsa settimana e quella precedente, dalla pagina FB del Bolgia di Bergamo e di tanti altri top club italiani elettronici (tra cui Guendalina di Lecce, Red Zone Perugia, etc) si balla grande musica. In console, dopo Luca Agnelli e dopo Chris Liebing, c’è Leon. Qui si balla dalle 23. #iorestoacasaeballo #bolgia. Chi lo desidera può pure fare una donazione: https://bit.ly/SHFdonateWHO
 
 
 
E chi sente dj dentro, cosa può fare? Può senz’altro muoversi a tempo del nuovo spot Del Monte, in cui si vede una famiglia alle prese con un’energica colazione, con tanto di papà che fa il dj con una fetta d’ananas! Tra l’altro, è una campagna pubblicità in barter, ovvero un’attività di cambio merce creata dal pubblicitario siciliano Marco Alduina, specializzato in advertising bartering. La musica è cura di PL4TFORM. In tempi difficili come questo, si può comunicare pure in questo mondo, ma ci vogliono le competenze giuste.
 
Instancabile globe trotter del mixer, Ben Dj regala poi un’ora di musica a tutti, in particolare a coloro che frequentano di solito i suoi party “up” e a tutti coloro che semplicemente in questo momento difficile hanno voglia, anzi bisogno, di un po’ di ritmo e di melodia.  “Ho preparato per la vostra ‘quarantena’. E’ un mixato di un’ora”, racconta Ben. “E’ tutta musica, remix e cover, che suono alla Bullona (il ristorante & club deluxe in cui Ben Dj  si esibisce, a Milano e a Il Cairo, in Egitto)”.
 
Modus Dj, solitamente uno dei dj producer più attivi a Milano e non solo in ambito locali up (e dintorni) a ritmo di deep house, ha riproposto finalmente anche su Instagram TV la sua performance da “record”, ovvero un dj set in cui ha mixato ben 50 tracce in 271 secondi. La trovate sul suo canale ed è perfetta anche per saltare bruciando calorie. Infatti il sound è decisamente scatenato. Perché chi non ha voglia di saltare oggi ha fin troppe scuse, stando chiuso in casa… e non è giusto!
 
 
 
 
 
Chi è a Milano e vuol ballare dopo aver cenato,  senz’altro conosce poi Pelledoca Milano, in zona Linate / Forlanini... Siccome i locali sono (giustamente) chiusi, per fortuna almeno della cucina del Pelledoca si può ancora approfittare. A pranzo dal lunedì al venerdì e alla sera nel weekend (venerdì e sabato). I piatti sono tanti: primi, secondi, insalatone, contorni… tutti disponibili sulla pagina FB del locale. La speranza è quella di tornare a ballare quanto prima, ma nel frattempo… almeno i più golosi possono stare tranquilli.
Movida tag: , , , , , , , , , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger, caratterizzata dal Green Think e dal suo impegno in www.greenandglam.it e nella riscrittura della realtà dell'arte con www.rewriters.it.E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *