UDJ 4 Italy, Luca Guerrieri, Samuele Sartini, Ben Dj… a fine aprile si balla, anche in casa!

 
Un antidoto alla noia per chi ha voglia di ballare nel weekend del 25 aprile e pure in quello successivo, ovvero l’1 e il 2 maggio? E’ senz’altro UDJ 4 Italy, maratona di dj set in diretta Facebook e Instagram organizzata da Marco Capacchietti ed Alberto Gobbi. Tra le decine di dj in console, in  Cristian Marchi, Federico Scavo, Mari Ferrari, Jas & Jay (nella foto) Benny Benassi e moltissimi altri. Lo scopo è benefico: raccogliere fondi per la protezione civile tramite l’IBAN ufficiale e la causale UDJ 4 Italy. 
 
Chi ha voglia di muoversi a tempo può anche ascoltare e ballare con “Fun Beach” (Gipsy Remix), il nuovo singolo del dj producer romano Gabry Venus. “E’ un brano che ho prodotto per EGO l’anno scorso”, racconta Gabry Venus. “Un nuovo look tribal groove con un’energia pazzesca che ci proietta (per il momento chiudendo gli occhi..) sulle spiagge bianche”. “La cosa paradossale, in un periodo così strano, è che sono più attivo di prima tra interventi nei programmi, interviste radioshow e dj set live”, conclude l’artista.
 
Quando Ben Dj va in console, il sound è  vario e il ritmo cambia sempre… Per questo, al mixer dei party del jet set internazionale, c’è spesso lui. E che c’è di meglio, oggi che la voglia di ballare e muoversi a tempo  può davvero mancare… meno male che c’è Spotify! Si può anche ballare con questo sito specializzato in streaming musicale. Il link per rilassarsi e divertirsi ascoltando la musica di Ben Dj è questo: bit.ly/BenDjPlaylistaprile20. Tra i brani, versioni tutte da ballare di capolavori come “The Sound of Silence” di Simon & Garfunkel, “Purple Rain” di Prince e  “Wicked Game” di Chris Isak..
 
Chi cerca forza e stile cyberpunk può invece ballare al ritmo dell’universo musicale pop elettronico di “Switchblade”, il singolo scatenato di Komatsu San. E’ un brano pieno d’energia e mette insieme tante influenze diverse: electro clash, PC music, elettronica da ballo, EDM, pop elettronico alternativo. E il progetto Komatsu San non è solo musica.  “Una delle missioni di Komatsu San è anche quella di distruggere le barriere tra i generi per quanto concerne il vestiario e il make-up. Spesso sono fin troppo rigide. A volte addirittura sono innalzate da chi la moda la crea”, conclude, racconta. 
 
Sta prendendo forma il nuovo progetto musicale di Luca Guerrieri, dj producer maremmano che qualche giorno fa aveva pubblicato “Pulp”.
Un altro brano appena diffuso ha un titolo ottimista, divertente, che è tutto un programma: “Studio 54”. Perché pure staccare con la mente serve, è necessario. Si può iniziare a farlo su Bandcamp, godendosi il nuovo periodo musicale di Guerrieri, che è dannatamente funk & filtered house…
 
Chi invece adora la deep house e il funky, non può far altro che aspettare con gioia il nuovo singolo di Modus Dj,  “Come On and Go With Me “(Purple Music).
 
Purple Music è tra l’altro la label di riferimento in ambito house e dintorni. “E’ un brano importante per me e dopo ‘Get it right’ e ‘Saturday’, uscite nel 2019”, racconta Modus Dj. “Segna il mio approdo definitivo alla house music. Il disco è nato durante le mie vacanze lo scorso agosto (agosto 2019). Alle chitarre c’è il mio storico amico Franco Speciale, uno che ha già resto grandi e immensi numerosi dischi Purple”. 
 
Per ballare live la techno di Ross Roys su Radiohousemusic.it invece bisogna aspettare fino 16 maggio 2020.
 Insieme a dj come Mario Più e tanti altri colleghi, l’artista sta partecipando a DJs United to support the Emergency. Il 24 maggio invece per l’artista c’è un’altra bella notizia: esce su K-Noiz il suo nuovo singolo, “Liz”. “E’ la mia quarta release, la prima completamente realizzata da sola nel mio studio ‘Ross Roys Home Studio’. Il nome la traccia lo deve ad una lucertolina (Lizard ) che puntualmente ha cominciato a  presentarsi sul davanzale del mio studio da un certo punto della lavorazione…”. 
 
Chi è alla ricerca della storia house nel periodo 1998 – 2008 può cliccare sulle Instagram Stories di Samuele Sartini. Ogni 24 ore il top dj marchigiano pubblica un brano che fa parte a pieno titolo del suo percorso musicale. Sono i dieci anni in cui il mio percorso musicale ha preso forma”, racconta. C’è poi un’altra bellissima notizia: la sua “Love u Seek” è stata ascoltata ben un milione di volte su Spotify!