La bellezza dei party con Icio Franzoni, Just Cavalli, Villa Bonin, Luca Guerrieri

Chiunque voglia organizzare un party, anche in un periodo di restrizioni come questo (non si balla, mascherine, etc), potrebbe partire dalla bellezza, che è eterna e da sempre dà emozione al mondo. “Un intero corpo di ballo formato da modelle non professioniste può creare problemi, perché il pubblico ormai è molto esigente”, racconta Icio Franzoni di Royal Management, una delle agenzie più affermate in Italia per quel che riguarda il divertimento. “Due modelle professioniste, da sole su un palco, con l’abito giusto,  invece creano sempre magia”. 

Magica è infatti proprio l’atmosfera di Just Cavalli, punto di riferimento a Milano per chi vuole sempre il massimo e vuol sognare. La location, splendida, permette di organizzare sia eventi open air sa al coperto. Si può iniziare da meravigliosi aperitivi italiani e cocktail tailor made, per passare poi a cene d’eccellenza e proseguire sino a tarda notte con la musica di sofisticati dj internazionali. Il 25 settembre il party è Viva la Vida. Giovedì 1 ottobre invece Il Vino e il Mare. 

 

 

 

A Villa Bonin, a Vicenza, si chiude un’estate diversa dalle altre ma comunque degna di essere vissuta. Il messaggio dello staff di Villa Bonin ai suoi ospiti è chiaro e semplice: grazie a tutti coloro che hanno passato una o tante serate in uno dei locali simbolo del divertimento in tutto il Nord Italia. Il 25 e 26 settembre prima dinner show d’eccellenza e poi music bar con ingresso libero.

LaBottega di Lainate invece è la destinazione perfetta per chi vuol gustare eccellenze italiane anche restando in provincia di Milano. Chi cerca una pizza d’autore  “Made in Napoli”, grazie anche al forno, prodotto dalla famiglia Izzo in Campania, la trova anche qui. E in questo periodo c’è anche un menu dedicato alla cucina romana e laziale: porchetta di Ariccia, saltimbocca alla romana, maritozzo con la panna. E’ difficile resistere. 

L’estate 2020 è finita, lo dice il calendario, ma Sandro Murru Kortezman continua a regalare alla Sardegna il suo sound divertente e scatenato. Ecco gli ultimi due dj set all’aperto: venerdì 25 settembre è a Corte degli Aranci di Decimomannu (CA), mentre sabato 26 settembre è all’ American Beach – Maddalena Spiaggia (CA). Da ottobre 2020, invece, ogni giovedì Sandro Murru Kortezman sarà ogni giovedì al Mag di Cagliari, mentre il sabato sarà invece allo Charme di Settimo San Pietro (CA), sempre a far sentire forte melodie e ritmi che mettono energia.

Chiudiamo con due proposte musicali. L’importante concorso musicale MINI Meets Music Contest è stato vinto da Deitz, ovvero Giovanni Deidda, nuovo talento con un grande futuro davanti. “Aver vinto il MINI Meets Music Contest è per me una bella boccata d’aria in un brutto momento per artisti, musica e locali. La parola d’ordine è reinventarsi e il Meet Music è stato, oltre che un contest, anche un momento per ripensare alla musica e concretizzare anche idee”, ha dichiarato.

E che sta facendo Luca Guerrieri, il creatore di Meet Music, community musicale ormai molto importante? Si sta finalmente dedicando alla sua musica, visto che è anche un artista e un dj producer di talento, non solo un talent sout. Ho tante idee da portare avanti e oltre al mio nuovo album “Nightmare”, in uscita ad ottobre, sto lavorando ad un nuovo progetto che si chiamerà “Naturale”… Seguire Luca sui social e altrove potrebbe essere una sorpresa piacevole.

 

Movida tag: , , , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger, caratterizzata dal Green Think e dal suo impegno in www.greenandglam.it e nella riscrittura della realtà dell'arte con www.rewriters.it.E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *