Regali di Natale per aiutare dj e musicisti: vinili, mp3 e un salto al Domina – Sharm El Sheik

Non è un Natale come tutti gli altri. Ma è semrpe possibile gare bei regali musicali, aiutando magari tutta la filiera di dj, produttori, locali, musicisti. Ecco come è nato l’hashtag #alladiscoregalo, che sul blog AllaDiscoteca e altrove segnala e segnalerà iniziative che danno un aiuto, sia pur piccolo, a chi non può lavorare da mesi. Su Bandcamp, ad esempio, sono arrivati i nuovi vinili Limited Edition realizzati da Luca Guerrieri. Ecco quindi un vinile 7 pollici con A side – Red Passion e B side – Life Is Life. C’è poi anche un 10 pollici con A side – Future is The Future e B side – Acid Power, Stars Alliance. Sono brani tratti dal suo recente album “Nightmares” e chi acquista su Bandcamp trova anche l’album in digitale in streaming e download. 

Ecco, poi, un altro vinile, quello di The Night”, il nuovo singolo del dj producer fiorentino Ago. Ci sono tre nuovi remix e l’Original Mix curato da Joe Mangione e Sandro Puddu. La label è sempre K-Noiz, mentre la distribuzione esclusiva del vinile è a cura di Joe Vinyle. Le nuove versioni sono curate da artisti di grande livello: la prima, “Funky Vibes” è a cura Joe Vinyle & Relight Orchestra with Joe Mangione with S. Tommasi; la seconda, la “Wakizashi Version”, è a cura di Morris Vale (UK) e dello stesso Ago; la terza, il “Club Mix” è a cura di Joe Mangione & Roby Strauss.

“L’amour toujours” di Gigi D’Agostino, mitico inno anni ’90, torna in una nuova cover benefica realizzata dai noti produttori Dj Jump e Roby Giordana insieme a tante star del periodo: Nathalie Aarts, Ann Lee, Neja, Haiducii, Kronos, Dj Maxwell, Regina, Luca Zeta, Rebh, Jack Mazzoni, Kim Lukas, Lady Hellen, M-Violet, Dj Samuel Kimkò, Karol Diac, Brothers, Luca B1 Piazzon, Emanuele Caponetto from Mania 90. La label è New Music, il sound eterno… e fa del bene alla filiera musicale, visto che tutto il ricavato va a Scena Unita.

Ogni domenica e quindi sia il 20 che il 27 dicembre, il dj producer romagnolo Mitch B. è in console a Cervia, al White. Insieme alla vista del mare d’inverno e ai tanti piatti della cucina di questo spazio… ci si gode la sua musica. E che succede per Capodanno? Mitch B. sempre all’ora di pranzo e fino alle 18, è al mixer del Fellini Scalino Cinque, in centro a Ravenna. 

Le sue canzoni nel 2020 sono state ascoltate quasi 150.000 volte su Spotify, da 78.000 persone, in 73 paesi nel mondo. In totale, ben 6.100 ore di musica ascoltata. E su Traxsource, il sito di riferimento per i dj che cercano musica di qualità? Uno dei brani prodotti da Mitch B. è finito in top ten e ben 8 si sono classificati in Top 100. 

In questi giorni, per la precisione il 19 dicembre, International Blog, il sito di Giulio Strocchi, compie tre anni di successi. Nel corso del tempo l’interesse del pubblico e la qualità dei contenuti del sito sono cresciuti moltissimo. “Il blog era nato per raccontare nightlife e divertimento, ma con il proseguire del tempo ho deciso di puntare anche a moda e spettacolo”, racconta Giulio Strocchi. Infatti nel sito abbondano interviste di personaggi e volti noti. Ed è già diventato un punto di riferimento per chi ha voglia di scoprire tutte le tendenze in ambito lifestyle e dintorni.

“Come On Girl” è un brano ipnotico, sinuoso, pieno di energia.  Uscito da poche su Spotify e su tutti i portali digitali su Pantha Rei Music / Sony Germany, la traccia è stata realizzata da dj produttore italiano Gianluca Tavani, in arte Tava. Tava l’ha creata con gli emergenti Gosts, duo con cui Tava aveva già realizzato tracce importanti come “Can’t get you out of my Head”. Tava è tra l’altro già noto per tanti successi musicali. Ha collaborato con Nari & Milani producendo diverse tracce pubblicate su Doorn Records. E soprattutto, la sua “Pump it up”, prodotta con Nari & Stefano Pain e Luciana  ha ottenuto il primo posto nella Top 100 Electro House di Beatport per diverse settimane.

Il Domina Coral Bay, a Sharm El Sheik (Egitto), l’immenso resort italiano, uno dei più grandi al mondo (oltre 1,2 milioni di mq e circa 2.500 camere) è attualmente aperto. Dà lavoro a 1500 persone, tra cui molti manager italiani, ed è frequentato soprattutto da ospiti  provenienti da paesi che non hanno imposto restrizioni ai loro cittadini (Russia, Dubai, etc). Ma non solo. “Subiamo come tutti le limitazioni ai viaggi causate dal Covid. Ma ci sono centinaia di persone, prevalentemente italiane, che avendo casa nel nostro resort hanno deciso di passare qua i periodi di lock down”, racconta Eugenio Preatoni, oggi CEO di Domina Coral Bay, creato da suo padre Ernesto. Dal 20 di dicembre al 9 di gennaio c’è la seconda edizione del Domina Beach Volley Cup denominata “International Challenge”, un importante torneo internazionale.

“Non è un momento facile per chi vive di eventi, ma il settore sta già in qualche modo ripartendo, mescolando digitale ed eventi in presenza”, racconta Icio Franzoni di Royal Management, specializzata nel fornire modelle ed artisti a tutta la filiera. “Un evento trasmesso via web non replica purtroppo la socialità di uno stand, ma è un inizio. Sono poi certo che presto eventi online e offline fioriranno, perché i brand hanno bisogno di far capire che ci sono, che sono vivi e presenti sul mercato”. In effetti gli eventi a numero chiuso sono perfetti per essere divulgati online ed il mercato sta già attendendo. 

 

Movida tag: , , , , , , , , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger, caratterizzata dal Green Think e dal suo impegno in www.greenandglam.it e nella riscrittura della realtà dell'arte con www.rewriters.it.E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *