Capodanno esclusivo all’Armani Bamboo nel cuore del glam milanese

 

Qui l’imprenditoria internazionale si è data appuntamento per celebrare in modo elegante e raffinato l’ultima Notte del 2019. È stato il capodanno delle Donne, tutte belle, affermate, internazionali, capaci di fare network in modo elegante.

75 gli ospiti, selezionatissimi, come la principessa Iraniana Fariba Hachtroudi, Hillary Recordati, Irene Pivetti, il Notaio Michele Ferrario Ercolani, lo stilista Antonio Riva, l’artista Aristide Najean,  Nathalie Verdeille di Cartier, Vincenzo De Feo (Presidente Associazione Mai Piu’ Solo ed esperto di bullismo e cyberbullismo), il Direttore Humanitas Fabrizio Camesasca con la moglie Silvia Berri, il Professor Andrea Mezzadri dell’Università Cattolica, la stilista Ana Pires, il noto gioielliere milanese Giorgio Nicola Cusi, i commercialisti Paolo e Mariella Colli, lo stilista Antonio Tarantino, e tanti altri imprenditori e imprenditrici internazionali, come Maximilian Danishevski, Tiziana Rosa Polimeno (Wellness & Nourishment) e le newyorkesi Dody Chang, Melinda Ganeles, Cindy Spera, le saudite  Shatha e Nada Alsaid.  L’evento è stato organizzato e magistralmente coordinato da Michela di Vico, di Magic Escapes Holiday, che ha indossato uno splendido abito firmato Antonio Riva e proveniente dalla collezione privata del couturier. 

Continua a leggere

Capodanno all’Armani Milano 2020 by Magic Escapes Holidays 

Festeggiare la magica notte di Capodanno 2020 dal 7°piano dell’Armani Bamboo Bar, nel lussuoso Armani Hotel, sarà l’evento più esclusivo di Milano, dove iniziare al meglio quello che già dalla sua particolare combinazione numerica, si preannuncia come un anno speciale.

Imprenditori e professionisti internazionali, che proprio quella notte saranno nella capitale mondiale della moda, del gusto, del design e tutto ciò che di meglio rappresenta l’Italia nel Mondo, potranno vivere all’Armani Hotel Milano emozioni uniche, in una location che offre una vista impagabile sulla città, grazie alla sua posizione centralissima e privilegiata, dove ogni dettaglio è curato nei minimi particolari. Continua a leggere