Un gioiello di ristorante a Milano

La scelta del mangiar bene è anche uno stile di vita e il Ristorante Acanto dell’Hotel Principe di Savoia di Milano, gioiello italiano della Dorchester Collection, celebra la gastronomia di qualità con un menu articolato sui sapori della primavera puntando su un prodotto tipico o un vino ‘eletto’ con creazioni firmate dallo Chef Fabrizio Cadei, in aggiunta al tradizionale menu à la carte. Il mese di giugno inneggia al mare e alle sue prelibatezze con un menu dedicato ai crostacei e ai molluschi.  L’antipasto si snoda in un’insalatina di astice con dressing al mango, coriandolo e curcuma, mentre gli scrigni ai frutti di mare, crema di favette e pachino celebrano la prima portata. A seguire, capesante e gamberoni con zucchine trombetta, pinoli e basilico e ventaglio di pesche nettarine, sorbetto alla fragola e aceto balsamico. Lo Chef Sommelier Michele Garbuio abbina due nettari indimenticabili: Kerner Eisacktal Lahnof – Tenuta Costa e  Pinot Bianco Südtirol Lahnof – Tenuta Costa. Caffè e coccole dolci chiudono il menu disponibile per tutto il mese a 115.00 Euro a persona, bevande incluse. Per il mese di luglio lo Chef mixa dolcezze dalla terra  e delizie dai nostri fondali. L’antipasto stupisce il palato con un carpaccio di fichi, mozzarella, crudité di gamberoni e pane carasau, mentre il primo richiama al sapore del Sud d’Italia con caserecci con mitili, seppie e insalata di agrumi. Per il secondo Cadei propone la freschezza di una scaloppa di orata con macedonia di pesche gialle marinate alla menta, mandorle tostate e spinaci novelli, mentre il dolce meraviglia per il contrasto goloso di una vacherin con gelato al lampone e ratatouille di albicocche. Per terminare, caffè e coccole dolci, nella migliore tradizione di Acanto. Il menu disponibile per tutto il mese a 80.00 Euro a persona, bevande escluse.