La techno di Anela, il sound di Jaywork,  “Stop Talking” di Meri: il weekend è servito

Che fare in questo terzo weekend di febbraio? Vi diamo un po’ di idee, poi vedete voi a seconda dell’umore e dei gusti personali. Partiamo dalla colonna sonora, che può senz’altro essere techno, ovvero decisamente energica, come il sound dalla dj producer toscana Anela. Nata in Belgio e cresciuta in giro per l’Europa, Anela pubblica la sua musica su etichette musicali di riferimento IAMT Red, BlackKat, Reload Black ed Autektone Dark. Dopo “Phoenix” sono in arrivo a marzo a marzo “Titan” e “Triton”. Continua a leggere

Il ritmo del weekend: con Ross Roys, The Cliff, Each Other, Sandro Murru

E’ un weekend tutto da vivere. Basta seguire gli artisti giusti. Ad esempio Ross Roys il 2021. La DJ & Producer toscana specializzata in techno & tech house ha creato il format musicale decisamente scatenato, ovvero “@ the WindoW”. Ross Rosy dà spazio a bella musica e tanti talenti… Tra una battuta e e l’altra, con immagini e suoni e pure con l’aiuto del pinguino Ping ed altri strani personaggi, @ The Window by Ross Roys mette insieme bella musica elettronica e un po’ di sana ironia. Il 2021 è iniziato, per lei, con un bel remix della sua “Wind” uscito su K-Noiz. In queste ore sta poi partecipando ad un remix contest, creando una sua versione di “In da Club” di Marco Faraone.  Continua a leggere

Weekend tra musica e cibo: Ross Roys, Raffaele Rubinetto o i piatti della Locanda dei Giurati?

Come sarà il 2021? Sarà prima di tutto pieno di grande musica. Ancora su K-Noiz come l’originale, pubblicato a fine maggio 2020, a gennaio 2021 ecco il nuovo remix di “Wind” della dj producer toscana Ross Roys. La nuova versione è a cura di Anthony M. ed è decisamente ipnotica. “Il brano è nato in un momento in cui avrei voluto essere vento per potermi muovere, essere libera di andare lontano”, racconta Ross Roys. “Il testo dice:  ‘I will be wind”, I will be smoke, open your wings and fly away”, free, free, free…’ (sarò vento, sarò fumo, apri le tue ali e vola via, libero libero libero)”. 
Continua a leggere

Finiamo il 2020 col Box di Locale, al Domina di Sharm, con Jaywork e iniziamo il Nuovo Anno con la buona musica! 

Il 2020 sta per finire e non è affatto detto che debba finire senza ballare (in casa propria), senza sorrisi, senza buoni cibi, cockatil e soprattutto senza ironia. Chi ha la fortuna di vivere a Palermo può regalarsi “Finiamo col Box”, ovvero la cena di Capodanno delivery di Locale. Da bere, c’è un Cocktail già ben conosciuto da chi frequenta questo spazio: Bevilocale. Ecco poi i Piattini, gli antipasti ispirati alla tapas che da sempre sono uno dei punti di forza di Locale: Ostrica con salsa di limone, sale nero ed erba cipollina; Polpo fritto, crema di ricotta, pomodorino secco e crumble di pane; Insalatina di mare, burrata, e pesto di basilico; Tartare di tonno e caponata di carciofi… si continua con primo, secondo, dolce, cotechino…  Continua a leggere

Weekend dell’Immacolata: Notti Insonni con Giacomo Canale o il sound Sandro Murru Kortezman?

Non è un periodo facile per nessuno e può capitare di non dormire bene… e allora che ha fatto Giacomo Canale, organizzatore attivo nell’intrattenimento in Liguria da decenni? Invece di sbuffare soltanto, ha scritto e poi interpretato “Notti Insonni”. E’ una gran bella canzone, disponibile su tutti i siti musicali, che lascia speranza, anzi ne regala un bel po’. Perché, come rappa Giacomo Canale, “questa pandemia non ci porterà via”. E’ la colonna sonora giusta per il weekend dell’Immacolata e non solo.

“Sarà un dicembre differente da quello degli anni scorsi”, scrive sui suoi social Sandro Murru Kortezman, dj, produttore e speaker radiofonico sardo attivo fino dagli anni ’90. “In questi mesi mi sono dovuto reinventare. Ho prodotto 4 dischi importanti, conduco tutti i giorni dalle ore 15 un nuovo radioshow su Radio Supersound – www.radiosupersound.it, il sabato realizzo una doppia diretta social e la domenica animo il pranzo e dopo pranzo del ristorante Charme… Grazie a chi in questo periodo difficile mi supporta con la partecipazione vicina e lontana”.  Continua a leggere

Divertimento in sicurezza dalle 19 alle 24

 
Iniziamo un giro d’Italia pieno di divertimento e relax in sicurezza da Milano.  In città cerca il massimo non può poi che scegliere Just Cavalli Milano, proprio sotto la Torre Branca. E’ anche un ottimo ristorante, non solo una disco, per cui è perfetto per una serata che obbligatoriamente finisce a mezzanotte. Una notte, o anche mezza notte, da sogno al Just Cavalli può ovviamente può partire da un piatto di spaghetti, cibo afrodisiaco anche più del celebrato caviale.

Continua a leggere

Un’estate di musica e party, con Just Cavalli, Mitch B., Al-B.Band, Praja, Villa Bonin, Samuele Sartini, Golden Beach, Costez e Ross Roys

 
Cosa fate questo weekend? E il prossimo? Ecco un po’ di idee per far tardi con il sorriso con gli amici. Partendo magari dal Just Cavalli Milano. Il suo è uno dei format vincenti dell’estate 2020: la cena sotto le stelle di questo meeting point deluxe sotto la Torre Branca. Aperto a pranzo, all’aperitivo, a cena e per un dopocena ricco di charme, è un giardino perfetto per far tardi con gli amici, con stile, senza rinunciare ad esclusività e ‘coccole’ che fanno bene al cuore. I cocktail dei barman, da scegliere nella nuova cocktail list e i piatti preparati dallo chef Fabio Francone, regalano emozioni che non si dimenticano.

Continua a leggere

L’estate, pian piano arriva!

 
Arriva il weekend e si comincia a intravedere un’estate da vivere in spiaggia, nei locali e altrove. Soprattutto in certe regioni, tra cui c’è senz’altro la splendida Sardegna, il territorio di Sandro Murru Kortezman.  “Le sonorità che ho sempre amato, black, soul, disco, nu disco e pure house tech e funk, finalmente stanno tornando e la cosa non può non rendermi felice”, racconta. Sono in arrivo per lui nuovi remix uno dei suoi tanti successi, “La Rumba Latina”, tanti altri brani e qualche serata in cui proporrà, in tutta sicurezza, musica da ascoltare, non da ballare. Lunedì 1/06 @ Lazzaretto (Ca); venerdì 5/06 @Lazzaretto Ca; sabato 6/06 American Beach Capoterra Marina.

Mitch B., anche in questo periodo non facile, non si ferma di certo. Su Beatport ha pubblicato una bella chart, perfetta per muoversi a tempo ovunque, partecipa a Rise Up, un’operazione benefica che il Pineta fa il Comune di Cervia.  “Insieme al progetto benefico, cercheremo di parlare un po’ anche della ripartenza del mondo della notte e del turismo”-dice MitchB-“sono settori che non vanno dimenticati”. Infine pubblica guarda caso tra gli altri con Sandro Murru Kortezaman, una bella cover di “Respect”, il classicone di Aretha Franklyn.

I dj italiani si stanno facendo sentire nel mondo. Il dj producer veneziano BadVice Dj, sta crescendo a livello internazionale e ha remixato per beneficenza “I Need a Miracle”, il più grande successo di Tara McDonald. Il remix esce il 5 giugno e tutte le royalties sono destinate all’UNICEF.  Tara Mcdonald è davvero un personaggio di punta nell’ambito della musica dance e non solo. Oltre a tanti successi pubblicati con il suo nome, ha interpretato “Delirious” per David Guetta, “Feel the Vibe” per Axwell e “My My My” per Armand Van Helden. 

Belle notizie in ambito techno & dintorni. “Liz”, il nuovo singolo di Ross Roys è finalmente disponibile negli store digitali e nei siti di streaming musicale su K-Noiz. E’ un brano decisamente ipnotico, in cui l’armonia resta sospesa, mentre un ritmo sinuoso di batteria diventa più intenso o più leggero a seconda dei momenti: cassa, charleston, rullante, piatti, percussioni… tra battere e levare il groove non si ferma. Con il fluire del brano restare fermi diventa impossibile, perché quando si ascoltano techno, tech house e house che funzionano, non muovere almeno la testa a tempo sarebbe una tortura.

C’è da ballare e non solo anche per chi ama la trap toscana. Prodotto dall’esordiente H1tch, “Salto nel buio” è il secondo singolo di C0nel, giovane artista trap di Follonica. Il brano ha un sound ipnotico: insieme al testo e alla voce, come sempre in evidenza nella trap trap, si coglie un arrangiamento curato in ogni dettaglio, con un tappeto musicale pieno di atmosfere ed armonie che variano e si susseguono nei 2 minuti e 11 secondi che dura la canzone.”Salto nel buio” racconta l’evoluzione di un percorso emotivo dell’artista che si lascia andare per cadere nell’infinità del proprio io. 

 
Sta poi prendendo forma il calendario degli incontri in diretta Facebook di Meet Music Live Online, evento gratuito dedicato a dj, produttori, artisti e professionisti di oggi e di domani supportato da MINI Italia.  L’evento va in scena il 29 ed il 30 giugno. Il primo nome annunciato è il dj producer Tommy Vee, un grande sostenitore del Meet Music, che anche quest’anno parteciperà attivamente all’evento.  Non meno importante la presenza del secondo ospite, annunciato poche ore fa: sarà presente anche Matteo Fedeli, il direttore generale della sezione musica di SIAE, la Società Italian Autore ed Editori. Confermati anche Federico Scavo e Andrea Pellizzari, professionisti da cui c’è sempre molto da imparare. 

Infine, Samuele Sartini non si ferma un attimo. Con il suo approccio decisamente positivo, anche in un periodo così difficile, sta pubblicando nuova musica e sta riuscendo a portare a casa risultati importanti. Ad esempio, la label SJS Records colleziona il secondo numero uno su Traxsource in sole nove release. Ed il suo dj set con tanti performer di qualità assoluta per il RioBo, andato in scena lo scorso 23 febbraio, è stato davvero emozionante. 

 

Weekend in musica, anche benefico, con Ben Dj, Maurizio Pasca (SILB), Overmuzik

 
Che weekend sarà quello che vivremo da venerdì 22 maggio? Mentre si beve una birra, magari nel parco, ci si può regalare la musica Ben Dj, uno che con la sua energia non può far altro che regalarla a chiunque. E’ fatto così. Prima e dopo la cena, si prosegue su Spotify con la sua playlist “And the beat goes on” Pop, Italian Dinner Music, cover, Remix, tropical house, melodic house, deep house, nu disco. Ce n’è per tutti i gusti. 
 
Anche se i grandi concerti sono annullati, da metà giugno potremo ascoltare di nuovo concerti live e vivere, in qualche modo, un’estate di musica, non solo online. Si parlerà di tutto questo a Meet Music live On Line. Due giorni, il 29 e 30 giugno, da vivere in diretta Social, con tavole rotonde dedicate a trovare insieme spunti per superare un momento particolare. Chi ha idee per una nuova scena elettronica può scrivere qui a info@meetmusic.it, dall’1 al 25 giugno.
 
Intanto, si può ballare su Facebook, cosa che è un vero piacere. Sabato 23 maggio riapre virtualmente il RioBo di Gallipoli (LE) e Samuele Sartini porta sui social del top club salentino, sui suoi canali e pure su quelli del Samsara Beach, il suo party “Seek Bromance”. Alla voce, per cantare live uno dei più grandi successi di Samuele Sartini,  “Love You Seek / Seek Bromance” c’è poi Amanda Wilson, l’interprete di un brano che ha fatto il giro del mondo anche nella versione di Tim Berg / Avicii. 
 
Steven Basalari, 27 anni, giovane imprenditore attivo nell’intrattenimento e nell’e-commerce, ha invece ideato un’operazione benefica internazionale a favore dell’Unicef, il Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia. L’iniziativa, nata in Italia, mette insieme a fin di bene Tara McDonald, la regina della scena dance internazionale, il suo più grande successo “I Need a Miracle” e l’italiano BadVice Dj.  “Tutte le royalties delle nuove versioni della canzone andranno in beneficenza per aiutare i bambini meno fortunati”, racconta Basalari. 

Continua a leggere

UDJ 4 Italy, Luca Guerrieri, Samuele Sartini, Ben Dj… a fine aprile si balla, anche in casa!

 
Un antidoto alla noia per chi ha voglia di ballare nel weekend del 25 aprile e pure in quello successivo, ovvero l’1 e il 2 maggio? E’ senz’altro UDJ 4 Italy, maratona di dj set in diretta Facebook e Instagram organizzata da Marco Capacchietti ed Alberto Gobbi. Tra le decine di dj in console, in  Cristian Marchi, Federico Scavo, Mari Ferrari, Jas & Jay (nella foto) Benny Benassi e moltissimi altri. Lo scopo è benefico: raccogliere fondi per la protezione civile tramite l’IBAN ufficiale e la causale UDJ 4 Italy. 
 
Chi ha voglia di muoversi a tempo può anche ascoltare e ballare con “Fun Beach” (Gipsy Remix), il nuovo singolo del dj producer romano Gabry Venus. “E’ un brano che ho prodotto per EGO l’anno scorso”, racconta Gabry Venus. “Un nuovo look tribal groove con un’energia pazzesca che ci proietta (per il momento chiudendo gli occhi..) sulle spiagge bianche”. “La cosa paradossale, in un periodo così strano, è che sono più attivo di prima tra interventi nei programmi, interviste radioshow e dj set live”, conclude l’artista.
 
Quando Ben Dj va in console, il sound è  vario e il ritmo cambia sempre… Per questo, al mixer dei party del jet set internazionale, c’è spesso lui. E che c’è di meglio, oggi che la voglia di ballare e muoversi a tempo  può davvero mancare… meno male che c’è Spotify! Si può anche ballare con questo sito specializzato in streaming musicale. Il link per rilassarsi e divertirsi ascoltando la musica di Ben Dj è questo: bit.ly/BenDjPlaylistaprile20. Tra i brani, versioni tutte da ballare di capolavori come “The Sound of Silence” di Simon & Garfunkel, “Purple Rain” di Prince e  “Wicked Game” di Chris Isak..
 
Chi cerca forza e stile cyberpunk può invece ballare al ritmo dell’universo musicale pop elettronico di “Switchblade”, il singolo scatenato di Komatsu San. E’ un brano pieno d’energia e mette insieme tante influenze diverse: electro clash, PC music, elettronica da ballo, EDM, pop elettronico alternativo. E il progetto Komatsu San non è solo musica.  “Una delle missioni di Komatsu San è anche quella di distruggere le barriere tra i generi per quanto concerne il vestiario e il make-up. Spesso sono fin troppo rigide. A volte addirittura sono innalzate da chi la moda la crea”, conclude, racconta. 
 
Sta prendendo forma il nuovo progetto musicale di Luca Guerrieri, dj producer maremmano che qualche giorno fa aveva pubblicato “Pulp”.
Un altro brano appena diffuso ha un titolo ottimista, divertente, che è tutto un programma: “Studio 54”. Perché pure staccare con la mente serve, è necessario. Si può iniziare a farlo su Bandcamp, godendosi il nuovo periodo musicale di Guerrieri, che è dannatamente funk & filtered house…
 
Chi invece adora la deep house e il funky, non può far altro che aspettare con gioia il nuovo singolo di Modus Dj,  “Come On and Go With Me “(Purple Music).
 
Purple Music è tra l’altro la label di riferimento in ambito house e dintorni. “E’ un brano importante per me e dopo ‘Get it right’ e ‘Saturday’, uscite nel 2019”, racconta Modus Dj. “Segna il mio approdo definitivo alla house music. Il disco è nato durante le mie vacanze lo scorso agosto (agosto 2019). Alle chitarre c’è il mio storico amico Franco Speciale, uno che ha già resto grandi e immensi numerosi dischi Purple”. 
 
Per ballare live la techno di Ross Roys su Radiohousemusic.it invece bisogna aspettare fino 16 maggio 2020.
 Insieme a dj come Mario Più e tanti altri colleghi, l’artista sta partecipando a DJs United to support the Emergency. Il 24 maggio invece per l’artista c’è un’altra bella notizia: esce su K-Noiz il suo nuovo singolo, “Liz”. “E’ la mia quarta release, la prima completamente realizzata da sola nel mio studio ‘Ross Roys Home Studio’. Il nome la traccia lo deve ad una lucertolina (Lizard ) che puntualmente ha cominciato a  presentarsi sul davanzale del mio studio da un certo punto della lavorazione…”. 
 
Chi è alla ricerca della storia house nel periodo 1998 – 2008 può cliccare sulle Instagram Stories di Samuele Sartini. Ogni 24 ore il top dj marchigiano pubblica un brano che fa parte a pieno titolo del suo percorso musicale. Sono i dieci anni in cui il mio percorso musicale ha preso forma”, racconta. C’è poi un’altra bellissima notizia: la sua “Love u Seek” è stata ascoltata ben un milione di volte su Spotify!