Andrea Ubbiali Couture: la gonna di tulle è il capo must have dell’estate 2022

Ritorno agli anni ’90 fra eleganza, raffinatezza e femminilità per lo stylist e stilista amato dalle celebrità

Andrea Ubbiali Couture punta sulla gonna di tulle per l’estate 2022. Il luxury brand, fondato dal famoso e apprezzato fashion designer e stylist tv Andrea Ubbiali, propone un capo must have evergreen che ha conquistato il guardaroba delle celebri star dello show business internazionale già da qualche stagione grazie al suo fascino e al suo lato magico.

Si caratterizza per la sua semplicità e femminilità, rappresentando di fatto l’anello di congiunzione tra il desiderio di eleganza e romanticismo e la voglia della comodità dell’athleisure. Un capo must have davvero irrinunciabile ed essenziale per ogni donna.

La gonna di tulle stampa fantasia di Andrea Ubbiali Couture è leggerissima, raffinata ed ecologica proprio perché il noto fashion designer bergamasco non ama l’esagerazione e gli eccessi della moda attuale, ma è molto affezionato agli anni ‘90 del fashion system che sono intramontabilie iconici.

 

Le sue gonne richiamano i colori (dal verde all’arancione fino al celeste) della natura, del mare, del tramonto, della terra e delle stagioni con lo scopo di sensibilizzare maggiormente l’opinione pubblica sul delicato e importantissimo tema di estrema attualità legato ai cambiamenti climatici. Purtroppo gli effetti di queste variazioni, che sono provocate maggiormente dalle attività umane (la combustione di carbone, petrolio e gas),sono sotto gli occhi di tutti: inondazioni, uragani, ondate di calore e incendi devastanti sono secondo gli scienziati un terribile presagio di quello che avverrà nel futuro su una scala enormemente più grande.

Protagonista di questa campagna è Cristina Contato, scrittrice e lifestyle blogger milanese che lega l’universo fashion a quello del food. «Collaboro con Andrea Ubbiali da circa tre anni – afferma Cristina Contato – e lo stimo tantissimo. Attraverso le sue creazioni riesce sempre a trasmettere il suo grande amore per la moda. Sul mio blog www.theredfashioncherry.com nel giugno 2020 scrissi un articolo completamente dedicato al suo lavoro. Andrea ha saputo rendermi elegante anche durante i lunghi periodi di lockdown dovuti al Covid 19. Il suo entusiasmo mi ha sempre coinvolta – continua Cristina -, ritengo che Andrea sia uno stilista originale e fantasioso, una persona speciale. Indossare gli eleganti capi di punta della collezione P\E 2022 firmata Andrea Ubbiali Couture mi rende molto felice. Sono un Made in Italy d’eccellenza e quando indosso queste stilose gonne di tulle mi sento come una diva del grande schermo. Andrea Ubbiali regala alle donne il sogno di bellezza e unicità».

LA BIOGRAFIA E LA CARRIERA DI ANDREA UBBIALI

Nato il 27 maggio 1985 a Trescore Balneario, piccolo comune di quasi 10mila abitanti della provincia di Bergamo in Lombardia, Andrea Ubbiali ha inizialmente maturato esperienza nei settori viaggi e turismo, per poi dedicarsi all’organizzazione di eventi a livello locale e nazionale. La moda è sempre stata la sua più grande passione fin dalla tenera età. L’altra sua grande passione è la musica. Suona il pianoforte da oltre 10 anni.

Dopo aver debuttato come fashion blogger, la cui attività è stata ben documentata nel libro autobiografico “I am Andrea. Storia di un fashion blogger di successo“, ha fondato il brand di lusso Andrea Ubbiali Couture nel 2018, realizzando capi di alta moda e prêt-à-porter per conduttrici tv, attrici, modelle e personaggi famosi. I suoi outfit e accessori eleganti e sensuali fanno infatti breccia nel cuore di tantissime star di rilievo nazionale e internazionale: da Monica Setta a Elisabetta Gregoraci fino ad Adriana Volpe, da Bryn Tyler a Corinne Cléryfino a Barbara Bouchet.

La sua linea uomo è semplice, pulita e interamente dedicata al mondo dello sport e al concetto di easy-to-wear con felpe, intimo, socks ovvero i tanto amati calzini in spugna, costumi da bagno, zaini e trolley. Il logo è rappresentato da un jet privato con affianco la scritta first class only.

Ha lanciato anche la linea bimba oltre a una linea crema viso. Tutte le sue creazioni abbigliamento lusso donna, uomo e bambino oltre agli accessori moda sono presenti sul sito Andrea Ubbiali couture shop online. Oltre a creare abiti offre consulenze sui look e make-up a molti vip, politici, sportivi e gente comune. Per di più realizza look personalizzati a molti fitness trainer. Inoltre ha creato un format make up dal nome First Class Make Up Day, che si tiene regolarmente a Milano ed è sempre sold out.

Durante la grave emergenza sanitaria internazionale del 2020, provocata dalla diffusione del SARS-CoV-2, il fashion designer e stylist tv ha lanciato le mascherine luxury multicolor, traspiranti, lavabili in lavatrice sino a 60°, riutilizzabili più volte, resistenti e sicure. La pandemia non l’ha di certo fermato. Dopo Milano e Roma, Andrea Ubbiali vorrebbe aprire un nuovo spazio moda a Londra. Inoltre, ha avviato la sezione bijoux, sia per uomini e sia per donne, oltre alla linea lingerie, che si rivolge in primis agli attori e alle attrici che recitano in film per adulti. Ha poi una linea di accessori, composta da sciarpe e borse, e una linea mare, la Beach Wear, dedicata agli uomini e alle donne. Durante la primavera 2022 ha lanciato la sua nuova sezione dedicata interamente alla casa.

 

 

Movida tag: , , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger, caratterizzata dal Green Think e dal suo impegno in www.greenandglam.it e nella riscrittura della realtà dell'arte con www.rewriters.it.E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *