Different Class debutta alla Fashion Week di Pariigi

Different Class debutta alla Fashion Week di Parigi e programma aperture in Francia e negli USA

Different Class, brand di alta gioielleria fondato a Milano nel 2018 dalla gemmologa Milena Bernocco, farà il suo debutto il prossimo 29 settembre alla Fashion Week di Parigi: le sue creazioni di alta gioielleria sfileranno infatti all’Hotel Ritz insieme al brand della giovanissima designer Alessandra Corbi (19 anni), originaria della Svizzera francese.

Le quattro nuove collezioni di altissima gioielleria saranno inoltre protagoniste di un evento su invito il 30 settembre, presso l’Hotel Peninsula della capitale francese. “La collezione di punta si chiama Fraluna ed è una vera e propria opera d’arte, dedicata a un’amica vicina al brand sin dalla sua nascita”, spiega Milena Bernocco.

Due eventi che segnano il debutto della griffe milanese di gioielli alla settimana della moda parigina, ma non una première assoluta sul mercato francese. Different Class, infatti, conta già attraverso il proprio e-commerce diversi clienti in Francia, Paese nel quale, visto il successo riscontrato dalle sue creazioni, sta anche pianificando l’apertura di una boutique monomarca per il prossimo anno.

Ma l’Esagono non è l’unico obiettivo nel mirino di Different Class, che sta progettando uno sviluppo retail anche nel mercato statunitense, dove è già presente con l’e-commerce e dove conta diversi clienti importanti, tra cui alcune celebrities. La griffe sta valutando l’opening di una boutique anche negli USA per il prossimo anno.

Progetti ambiziosi, supportati dagli ottimi risultati registrati dall’azienda, che si avvia a chiudere l’esercizio fiscale 2022 con una crescita del 250% rispetto al 2021 e un incremento delle vendite online di oltre il 20%. In particolare, Different Cass ha registrato quest’anno una progressione importante nella vendita di gioielli con pietre “fancy”, rarissimi diamanti colorati per loro natura, molto difficili da reperire.

“Sono molto soddisfatta degli obbiettivi raggiunti, nella nostra boutique i clienti diventano amici e l’arte si respira in ogni creazione. Il mio non è più un lavoro ma una continua creazione di piccole opere d’arte uniche”, ha commentato Milena Bernocco.

Core business della griffe è la progettazione dei gioielli: nel proprio punto vendita di Viale Pasubio 1, angolo corso Como, dove il brand vende esclusivamente le proprie creazioni, Different Class accoglie infatti la clientela più esigente per realizzare “a quattro mani” gioielli su misura, come in una sorta di “sartoria del gioiello”.

“Il nostro tratto distintivo è la capacità di creare una forte sintonia con il cliente, capire i suoi gusti e le sue esigenze, spiegando il significato delle diverse pietre e coinvolgendolo in tutte le fasi della creazione del suo gioiello; creiamo anche chiusure personalizzate o inseriamo nei gioielli parole o frasi nascoste che solo chi li indossa conosce”, prosegue Milena Bernocco. “Partiamo da uno schizzo, per arrivare a una simulazione 3D che mostri al cliente come sarà il suo gioiello; su richiesta realizziamo anche dei modelli in cera. Inoltre documentiamo con delle fotografie tutte le fasi della lavorazione e a lavoro ultimato consegniamo al cliente un ‘album fotografico’ sulla nascita del suo gioiello. Instauriamo con i nostri clienti un rapporto di fiducia e sono orgogliosa di dire che registriamo un indice di gradimento e soddisfazione del 100%; moltissimi, infatti, tornano da noi per altre creazioni”.

Un approccio particolarmente apprezzato anche dalla clientela più esigente: tra i propri clienti Different Class annovera infatti molte celebrities, come calciatori e personaggi televisivi. I gioielli Different Class sono realizzati artigianalmente da partner italiani dislocati tra Valenza e Arezzo e sono dunque al 100% made in Italy, aspetto particolarmente apprezzato dalla clientela 

Movida tag: ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger, caratterizzata dal Green Think e dal suo impegno in www.greenandglam.it e nella riscrittura della realtà dell'arte con www.rewriters.it.E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *