25 stagioni di repliche per lo spettacolo “Orgasmo e Pregiudizio”, con Fiona Bettanini e Diego Ruiz

Una coppia di amici si ritrova a dover condividere il letto di un motel. Proprio lì, affronteranno le loro più intime paure, le reciproche curiosità, le debolezze mai ammesse, riuscendo a confessare segreti e tabù mai pronunciati prima. “Orgasmo e Pregiudizio”, che il prossimo anno festeggerà 25 stagioni di repliche, è lo spettacolo teatrale, di e con Fiona Bettanini e Diego Ruiz, capace di affrontare una tematica – quella sessuale – spesso spinosa, senza remore e senza mezzi termini, coinvolgendo il pubblico in sala che può ampiamente rispecchiarsi nelle storie dei due protagonisti, ridendo delle proprie debolezze e riuscendo, finalmente, a comprendere ciò che non aveva mai avuto il coraggio di domandare. In occasione della rappresentazione al teatro San Babila di Milano dal 17 al 19 febbraio e al teatro Ghione di Roma dal 3 al 6 marzo, per la regia di Pino Ammendola e Nicola Pistoia, ho voluto incontrare la protagonista Fiona Bettanini per conoscerla meglio e carpire il segreto del suo successo. Continua a leggere

DIE MUSEN allo Spazio Teatro No’hma

Mercoledì 11 e giovedì 12 gennaio, in occasione della Stagione 2022/2023 – “Tutti insieme possiamo”-Premio Internazionale “Il Teatro Nudo” di Teresa Pomodoro-il pubblico potrà assistere allo spettacolo “DIE MUSEN”.

Direttamente da Berlino, Le Muse sono pronte a incantare il pubblico milanese: mercoledì 11 e giovedì 12 gennaio grande ripartenza per il cartellone internazionale 2023 dello Spazio Teatro No’hma.

Il sipario di No’hma si apre all’anno 2023: al via mercoledì 11e giovedì 12 gennaiola programmazione internazionale del Teatro di Livia Pomodoro, inaugurata dall’ensemble berlinese Die Musen, che porta in scena una piècemultidisciplinare basata sulla figura mitica delle muse. Continua a leggere

La Prima della Prima alla Scala

Appuntamento a mercoledì 30 novembre e giovedì 1 dicembre alle ore 21 con La Prima della Prima alla Scala dello Spazio Teatro No’hma, il primo degli eventi milanesi che anticiperanno il prestigioso debutto del cartellone scaligero.

Una lunga tradizione lega ormai No’hma al Teatro alla Scala. Una tradizione che si rinnova tutti gli anni in occasione dell’attesa Prima al Piermarini, appuntamento in cartellone tra i più amati e attesi dai milanesi, e non solo. Con la sua consueta e apprezzata Prima della Prima alla Scala, da anni No’hma dedica una speciale doppia serata alla rinomata première del 7 dicembre e ai grandi artisti che gravitano e hanno gravitato attorno al famoso teatro meneghino. Continua a leggere

“Stelle non calcolate”: il teatro come rinascita

Mercoledì e Giovedì 15 e 16 giugno, ore 21

Stagione 2021/2022 – Senza Confini

“Stelle non calcolate”:

il teatro come rinascita

Accanto alla vocazione internazionale, con spettacoli in anteprima assoluta per l’Italia provenienti dalla Corea al Giappone, dall’India al Sud Africa, solo per citare alcuni Paesi, Spazio Teatro No’hma è anche attento alle compagnie italiane e a quelle presenti sul territorio milanese e lombardo. Come per lo spettacolo “Stelle non calcolate”, il 15 e 16 giugno, con la compagnia briantea La Fabbrica delle Idee, che porta in scena la convinzione  che l’arte, in tutte le sue forme è un potente motore di crescita e vita. Ma bisogna vivere l’arte per sé o farla vivere per gli altri e diffonderla tra l’umanità? Questa è l’eterna domanda di un artista. Continua a leggere

APÁTRIDAS-Senza patria-al No’hma di via Orcagna 2 a Milano

Il 30 e 31 marzo, alle ore 21, al No’hma di via Orcagna 2 a Milano andrà in scena l’ottavo appuntamento della XIII edizione del Premio Internazionale “Il Teatro Nudo di Teresa Pomodoro”, con la Companhia Nova de Teatro, che arriverà dal Brasile con uno spettacolo ispirato a personaggi come Cassandra, Ecuba, Prometeo ed Ercole. Apatridas prende spunto dal mito greco per riflettere sui vari significati delle crisi esistenziali contemporanee e porta in scena la disperazione umana, i flussi migratori e la devastazione dei territori.

Si immerge nella psiche di personaggi mitici dell’antichità spostandoli in zone di conflitto e in luoghi di passaggio in modo da renderli testimoni delle voci dei rifugiati e degli apolidi costretti a viaggiare verso l’ignoto nel tentativo di cambiare il corso della loro vita.Per il regista Lenerson Polonini, le quattro figure presentano rapporti di potere, discordia, odio e ingiustizia, che lasciano il posto a crudeli vendette e tragici destini. Le tragedie greche, come ponti di collegamento tra realtà brasiliana e mondiale, sono un territorio molto ricco e attraverso il loro universo ci imbattiamo in conflitti etici e morali e rapporti di potere umano, ormai ben noti e tuttora nel nostro quotidiano. Continua a leggere

“Buon compleanno Pippo!” Ricordo musicalmente festoso di Filippo Crivelli

Domenica Speciale, il 27 marzo, alle ore 17, con “Buon compleanno Pippo!”, Ricordo musicalmente festoso di Filippo Crivelli, allo Spazio Teatro No’hma di via Orcagna 2 a Milano.

Il 27 marzo 1928 nasceva a Milano Filippo Crivelli, indimenticabile regista teatrale, scomparso lo scorso 6 febbraio, che col suo lavoro per sessant’anni ha attraversato generi diversi, dalla lirica al balletto, dalla prosa all’operetta.

Per ricordarlo, proprio nel giorno del suo compleanno, Livia Pomodoro ha deciso di organizzare un evento speciale allo Spazio Teatro No’hma in via Orcagna 2 insieme a un gruppo di amici che hanno accompagnato Filippo nel suo lungo ed entusiasmante percorso artistico. Continua a leggere

Dall’altra parte 2+2=? un progetto di Putéca Celidònia

Mercoledì 9 e giovedì 10 marzo, ore 21, allo Spazio Teatro No’hma di via Orcagna 2 andrà in scena Dall’altra parte 2+2=?, un progetto di Putéca Celidònia-drammaturgia e regia di Emanuele D’ Errico.

In una metaforica involuzione tre gemelli nell’utero materno combattono lo scorrere del tempo verso un destino inevitabile. Continua a leggere

Armida, Il Canto del Rinascimento Italiano, allo Spazio Teatro No’hma Teresa Pomodoro

Domenica 6 marzo Maddalena Crippa sarà la protagonista di Armida Il Canto del Rinascimento Italiano, per il quarto appuntamento per la Domenica speciale, alle ore 17, allo Spazio Teatro No’hma Teresa Pomodoro, in via Orcagna 2 a Milano.

L’attrice seguirà le vicende di Armida, la guerriera saracena della Gerusalemme liberata di Torquato Tasso, con rigore e profondità, facendo esplodere la poesia del testo sulla scena.

I versi del poema eroico acquistano corpo per seguire l’avventura intima e trascinante della donna che per il poeta era la più bella mai vissuta sulla terra: uno spirito vigoroso e indomito, un’intelligenza viva, un talento per le arti magiche. Continua a leggere

No’hma presenta Storie di confine e libertà: voci dalla Mongolia, alla Chiesa di San Martino a Lambrate

 

Mercoledì 2 e giovedì 3 marzo, ore 21, in occasione della XIII edizione Premio Internazionale “Il Teatro Nudo” di Teresa Pomodoro, il No’hma presenta – nella suggestiva Chiesa di San Martino in Lambrate, via dei Canzi 33 a Milano – lo spettacolo “Storie di confine e libertà, voci dalla Mongolia”, con la partecipazione del musicista Enkhjargal Dandarvaanchig.

L’artista è contraddistinto da un virtuosismo che trasmette musicalmente l’armonia della propria cultura. Continua a leggere

Al No’hma va in scena Volare, 50 anni di storia italiana tra note e leggerezza

Mercoledì 23 e giovedì 24 febbraio, alle ore 21, in occasione della Stagione 2021/2022 – Senza Confini, il No’hma di via Orcagna 2 a Milano presenta Volare 50 anni di storia italiana tra note e leggerezza con Andrea Murchio e Alessia Olivetti.

E’ un percorso in prosa e musica che, attraverso le canzoni che hanno segnato i momenti più salienti e memorabili della storia italiana, racconta circa mezzo secolo della nostra vita, a partire dal secondo dopoguerra. Così lo Spazio Teatro diretto da Livia Pomodoro ripercorre, tra leggerezza e approfondimento storico, tra gioia e smarrimento, i grandi eventi collettivi della seconda metà del Novecento. Continua a leggere